LETTERA DI ELVIS PRESLEY - 1976

Sembra che nel 1976, in un momento di desolazione, Elvis Presley abbia scritto questa poesia / preghiera su un notes dell'Hilton Hotel di Las Vegas. Poi strappò il foglio e lo buttò via.
Ma qualcuno l'ha trovato e l'ha conservato e da quello scritto ne è nata una canzone cantata da Wayne Newton:

Ecco il testo e la relativa traduzione.


WAYNE NEWTON: THE ELVIS LYRIC

One more phone call from a friend 
Just to say how hard it's been
How their hopes and dreams have scattered
With the wind
They don't see that I'm there too
How it breaks my heart in two
Just to make it through this night's all I can do 

Help me Lord
I need the sun to drive away
The shadows in my mind
Help me Lord
I need someone to guide me
When the path is hard to find
Even though the crowd surrounds me
I'm still standing all alone
When I know I can't go on
Help me Lord

As I awake again today
And my pain won't go away
And the face I have to wear
Shows a smile
Now my nights are so alone
I just wish I could go home
I don't know if I can make it another mile

Help me Lord
I need the sun to drive away
The shadows in my mind
Please help me Lord
I need someone to guide me
When the path is hard to find
Even though the crowd surrounds me
I'm still standing all alone
When I know I can't go on
Help me Lord

I feel so alone sometimes
The night is quiet for me
I'd love to be able to sleep
I am glad that everyone is gone now
I'll probably not rest tonight
I have no need for all of this
Help me Lord

Help me Lord
I need the sun to drive away
The shadows in my mind
Please help me Lord
I need someone to guide me
When the path is hard to find
Even though the crowd surrounds me
God I am so all alone
When I know I can't go on
Help me Lord

Won't you come and take me home
Help me Lord

Un’altra telefonata da un amico
Solo per dire quanto è stata dura
Come le loro speranze e i loro sogni sono disseminati
Nel vento.
Loro non vedono che ci sono anch’io,
Come questo spezza il mio cuore in due
Tutto quello che posso fare è passare questa notte

Aiutami Signore,
Ho bisogno che il sole porti via
Le ombre nella mia mente
Aiutami Signore
Ho bisogno di qualcuno che mi guidi
Quando è difficile trovare il sentiero.
Nonostante sia circondato da una folla,
Sono ancora tutto solo,
Mentre so che non posso andare avanti,
Aiutami Signore

Nel momento in cui, oggi mi sveglio di nuovo,
E il mio dolore non se ne vuole andare, 
E la maschera che devo indossare,
Mostrerà un sorriso.
Ora le mie notti sono così solitarie,
E io desidero solo tornare a casa,
Non so se sono in grado di fare un altro miglio

Aiutami Signore,
Ho bisogno che il sole porti via
Le ombre nella mia mente
Aiutami Signore
Ho bisogno di qualcuno che mi guidi
Quando è difficile trovare il sentiero.
Nonostante sia circondato da una folla,
Sono ancora tutto solo,
Mentre so che non posso andare avanti,
Aiutami Signore

Mi sento così solo certe volte,
La notte per me è tranquilla,
Vorrei riuscire a dormire,
Sono felice che adesso non sia venuto nessuno,
Probabilmente stanotte non riposerò,
Io non ho bisogno di tutto questo
Aiutami Signore

Aiutami Signore,
Ho bisogno che il sole porti via
Le ombre nella mia mente
Aiutami Signore
Ho bisogno di qualcuno che mi guidi
Quando è difficile trovare il sentiero.
Nonostante sia circondato da una folla,
Sono ancora tutto solo,
Mentre so che non posso andare avanti,
Aiutami Signore

Perchè non vieni a prendermi per portarmi a casa
Aiutami Signore.