NATALE A GRACELAND

Il Santo Natale è sempre stata la festività più amata da Elvis Presley e, ancora oggi, a Graceland questo periodo è vissuto in modo molto particolare.
I festeggiamenti del periodo natalizio iniziano verso metà Novembre e terminano a Gennaio, nel giorno del compleanno di Elvis - 08 Gennaio.
Graceland viene addobbata con decorazioni natalizie, sia internamente che esternamente, e la cerimonia di accensione delle luci avviene, grazie alla tecnologia moderna, in diretta mondiale via webcam, permettendo ai fans in tutto il mondo di assistere a questo evento.
Tra le varie decorazioni all'esterno di Graceland, si può vedere il bellissimo Presepe a grandezza naturale.

ELVIS E IL NATALE:


Il 16 Dicembre 1957 Elvis Presley acquistò alcune decorazioni natalizie per esterni, da esporre nei giardini di Graceland.
In particolare acquistò un enorme Babbo Natale con tanto di renne e vi aggiunse la scritta “Merry Christmas To All – Elvis”. L’acquisto avvenne presso la Bain Sign Company di Memphis per la somma di 300$.
Per addobbare il viale che conduce all’ingresso della villa decise di usare una serie di lampadine colorate, posate ai lati del viale stesso.
Suo padre Vernon gli fece notare che quelle file di lampadine davano l’impressione di vedere una pista di atterraggio e, ironicamente, sperava che qualcuno, in un momento di confusione, non atterrasse con il proprio aereo proprio sul viale di Graceland, dato che, tra l’altro, l’aeroporto di Memphis distava poco dall’abitazione dei Presley.
Data la sua indole religiosa, Elvis aggiunse, nella metà degli anni ’60, un enorme presepe, a grandezza naturale, e alberi luminosi di alluminio, che posizionò nel giardino anteriore della dimora.
Naturalmente le decorazioni natalizie non erano presenti solamente all’esterno di Graceland, ma anche all’interno dell’abitazione si respirava un’area totalmente natalizia: addobbi erano presenti in ogni stanza! Persino l’arredamento della casa durante le feste subiva delle modifiche: i drappeggi venivano sostituiti 
da blu a rossi, per meglio rispecchiare l’atmosfera natalizia.
Questi elementi divennero da allora le decorazioni natalizie di Graceland: uno dei modi con cui Elvis 
faceva risaltare l’importanza che la festività del Natale aveva per lui e augurava “Buon Natale” a tutti.

Questa tradizione non è mai stata abbandonata durante tutta la vita di Elvis, e anche dopo la sua morte Priscilla e Lisa Marie Presley, durante il periodo natalizio, hanno sempre voluto che sia il giardino di Graceland che l’interno della casa fossero addobbati come Elvis avrebbe voluto.
Le decorazioni vengono posate subito dopo il Giorno del Ringraziamento e vengono rimosse dopo il compleanno di Elvis, che si festeggia l’8 Gennaio.