DOUBLE TROUBLE

DOUBLE TROUBLE (FERMI TUTTI COMINCIAMO DACCAPO)

"Double Trouble" fu il ventitreesimo film in cui Elvis Presley lavorò e venne girato per la MGM nel 1967.
Siamo nel pieno periodo in cui i film di Elvis hanno perso spessore e, di pari passo, lui ha perso l'entusiasmo nel girarli. La frustrazione per queste pellicole comunemente definite di "serie B" è all'apice.
Elvis interpretò il ruolo di Guy Lambert, un cantante, i cui guai hanno inizio quando conosce la giovane ereditiera Jill Conway.
Guy si ritrova alle prese con spie, ladri di gioielli e detective, in una serie di avventure, con il solito lieto fine.
Il titolo scelto inizialmente fu "You're Killing Me" e si basa sul racconto di Mark Brandel.

Elvis Presley arrivò alla MGM il 27 Giugno per la prova costumi. 
Il materiale fornitogli per la colonna sonora è, anche questa volta, molto scadente, tanto da provocare in Elvis una vera repulsione. 
La ciliegina sulla torta del disgusto fu la canzone "Old McDonald", tanto che Elvis costrinse la produzione ad usare una take incompleta come master.

Una delle poche note positive, se non l'unica, fu l'incontro con Jackie Wilson, che fece visita ad Elvis sul set. 
Quando, nel 1975, Jackie Wilson fu colpito da infarto, fu Elvis a dargli una mano nel pagamento delle spese mediche
Ci fu anche l'incontro con James Brown, da cui nacque un'amicizia che durò il resto della sua vita.

Insieme ad Elvis nel film:
Annette Day: nel ruolo di Jill Conway. Aveva solo 18 anni quando partecipò a questo film e fu il suo primo e ultimo. La scoprì il produttore Judd Bernard entrando nel negozio di antiquariato dei suoi genitori a Londra.
Elvis le regalò una Mustang Convertible bianca, sebbene la giovanissima Annette dovesse ancora prendere la patente. Non potendo portarla con sè a Londra, la lasciò in custodia al fratello, che viveva negli Stati Uniti.
John Williams: ebne la parte dello zio di Jill, Gerald Conway.
Chips Rafferty: ebbe il ruolo di Archie Brown, un contrabbandiere di diamanti. La sua carriera gli ha dato modo di prendere parte a film come "L'ammutinamento del Bounty".
Norman Rossington: interpretò Arthur Babcock, l'altro contrabbandiere. Rossington ha il primato di aver lavorato sia con Elvis Presley che con i Beatles, interpretando il ruolo del road manager nel film "A Hard Day's Night". Ha lavorato anche in "Lawrence d'Arabia" e "Il Giorno più Lungo"; mentre in età più avanzata ha preso parte a film come "My Fair Lady" e "La Bella e la Bestia". E' morto di cancro all'età di 70 anni.
Michael Murphy: nel ruolo di Morley. La sua carriera lo ha visto partecipare a film e a serie TV. In particolare, la sua amicizia con Woody Allen gli ha fatto ottenere una parte nel film "Manhattan". Per quanto riguarda le serie TV, invece, ha avuto ruoli in "Law & Order" e "Il Giudice Amy".

Le coreografie furono affidate ad Alex Romero, che aveva già collaborato con Elvis Presley per la celebre coreografia del film "Jailhouse Rock"; mentre la regia fu di Norman Taurog.

La lavorazione del film iniziò l'11 Giugno 1966 e terminò il 22 Settembre 1966. Venne proiettato il 05 Aprile 1967, piazzandosi al 58° posto della classifica "Variety".

CANZONI: Double Trouble - Baby, lf You Give Me All Your Love - Could I Fall in Love - Long-Legged Girl - City By Night - Old MacDonald - I Love Only One Girl - There's So Much World to See - lt Won't Be Long
CAST: Elvis Presley - Annette Day - John Williams - Chips Rafferty - Norman Rossington - Michael Murphy - Yvonne Romain.

1967 - MGM