martedì 18 giugno 2024

MOTOCICLETTA TRIUMPH "ELVIS" EDITION


Pochi giorni fa era stata annunciata la notizia della realizzazione da parte di Triumph della nuova motocicletta T120 Bonneville in edizione limitata dedicata ad Elvis Presley.
Oggi sono state mostrate le fotografie ed alcuni dettagli.
La moto è ispirata al " '68 Comeback Special" e ne sono state create 925 in tutto il mondo, disponibili dal prossimo Settembre.
Il logo TCB è presente sul parafango anteriore con lettere dorate.
Il prezzo è di 14.495 Sterline, pari a quasi 17.000 euro.
La moto è caratterizzata da una serie di dettagli che ricordano le celebri Triumph "Memphis Mafia" che Elvis Presley acquistò per i suoi amici negli anni '60.
Il colore Carnival Red si accompagna a strisce in Aluminium Silver, dettagli dorati dipinti a mano ed alla firma dorata "Elvis" sul serbatoio e sui fianchetti laterali, oltre alla scritta che simboleggia le luci del set.
Il logo "TCB" ("Taking Care of Business in a Flash") emerge in più parti della moto. Le "Bonneville T120 Elvis Presley Limited Edition" includono anche un manubrio numerato con l’autografo inciso al laser ed un disco d'oro Sony in una custodia esclusiva co-brandizzata. Ogni moto sarà accompagnata da un certificato di autenticità firmato dal Ceo di Triumph, Nick Bloor, e da Jamie Salter, Ceo della Elvis Presley Enterprises.
Dal punto di vista tecnico, la T120 Elvis Presley presenta un motore bicilindrico parallelo di 1.200 cc, con una potenza di 80 Cv e una coppia massima di 105 Nm.
E' fornita dei dettagli che caratterizzano tutte le Bonneville di ultima generazione, dal quadro strumenti sdoppiato, con tachimetro analogico, contagiri e schermo Lcd multifunzione integrato, all’inconfondibile suono “british” dato dal tipico intervallo di accensione di 270° del bicilindrico, a cui sono stati aggiunti dettagli che ricordano gli anni passati, come lo stemma sul serbatoio e le classiche alette del motore lavorate, fedelmente ispirate alla Bonneville del 1959.
La T120 prevede una sella a due posti a soli 790 mm da terra, e con impianto Abs di ultima generazione  ed il controllo della trazione è disinseribile; inoltre il cruise control è di serie, come le luci a Led, l’immobilizer e la presa di ricarica Usb-A sotto la sella. Chi guida ha la possibilità di scegliere tra le modalità di guida Rain e Road.
Il legame tra Elvis Presley e la moto inglese risale al Giugno del 1965, durante una pausa delle riprese del film "Frankie e Johnny".
Jerry Schilling aveva appena acquistato una T120 650 Bonneville ed Elvis chiese di provarla sulle strade di Bel Air. Ne rimase entusiasta e decise di acquistarne una per ognuno dei nove componenti della Memphis Mafia entro la sera stessa.
La concessionaria presso cui fece l'ordinazione, la "Bill Robertson & Sons" sul Santa Monica Boulevard riuscì a consegnare sette moto, mentre le ultime due arrivarono due giorni più tardi.
Elvis ha avuto occasione di guidare anche la Triumph Bonneville 650 "Desert Sled" rossa e argento, che si vede nel film "Stay Away, Joe" del 1968.

lunedì 17 giugno 2024

CD - ELVIS - THE KING IN THE SALT CITY VOL. 2

Sempre dalla collezione di registrazioni di Christopher Brown, arriva il CD "Elvis: The King In Salt City - From The Chris Brown Master Tapes Vol. 2", in cui si ascolta il concerto di Elvis Presley del 25 Luglio 1976 (Evening Show) all'Onondata War Memorial Auditorium di Syracuse, nello Stato di New York.
Presentazione:
"Mio fratello, David, ed io siamo partiti da Toronto per Syracuse, New York, aspettandoci di vedere tre concerti (due a Syracuse ed uno a Rochester), ma sperando di vederne quattro adto che il primo concerto del nostro breve tour era di Domenica ed Elvis avrebbe potuto fare un matinée. Quando siamo arrivati, abbiamo saputo che non l'avrebbe fatto.
Anche se il suo ritorno era programmato entro i due giorni successivi, è strano che il Colonnello non abbia acconsentito ad un matinée e ad un Martedì libero per un'altra città, ma poi si venne a sapere che Elvis non era davvero in condizioni di esibirsi in due spettacoli in un giorno. Una matinée spesso ne risente e di solito è più breve.
Questo auditorium era fornito di un palco fissato ad un'estremità dell'edificio, senza posti a sedere dietro ad Elvis o ai lati del palco. Era una cosa insolita. Il sipario drappeggiava le estremità e non era possibile vedere Elvis a meno che non fosse sul palco.
Fu un bel concerto, sebbene Elvis sembrasse più interessato ad interagire con i suoi coristi e musicisti e la nota negativa è stata dovuta a quella che da molti è stata definita "la sindrome da chiusura rapida", ossia solo tre o quattro canzoni dopo una lunga pausa per le presentazioni, con il risultato che Elvis ha cantato solo per 5/7 minuti, sebbene abbia inserito il momento clou del concerto: "Hurt".
Sono rimasto deluso da questo concerto dopo aver visto quello precedente a Buffalo, ma forse i due giorni successivi sarebbero stati migliori.
(estratti dalle note di copertina di Christopher Brown)
Le canzoni:
Introduction Also Sprach Zarathustra - C. C. Rider - I Got A Woman / Amen - Love Me - If You Love Me (Let Me Know) - You Gave Me A Mountain - All Shook Up - (Let Me Be Your) Teddy Bear / Don't Be Cruel - And I Love You So - Jailhouse Rock - Fever - America The Beautiful - Polk Salad Annie - Introductions Of Singers, Musicians, Orchestra - Early Mornin' Rain - What'd I Say - Johnny B. Goode - Drum Solo (Ronnie Tutt) - Bass Solo (Battle Of New Orleans, Jerry Scheff) - Piano Solo (Tony Brown) - Electric Piano And Clavinet Solo (David Briggs) - Love Letters - School Day - Hurt (With Reprise) - Hound Dog - Funny How Time Slips Away - Can't Help Falling In Love - Closing Vamp / Announcements

CD ELVIS: THE KING AT THE WAR MEMORIAL - VOL. 1

Verrà presto pubblicato il CD "Elvis: The King At The War Memorial - From The Chris Brown Master Tapes Vol. 1", in cui si ascolta il concerto di Elvis Presley del 25 Giugno 1976 (Opening Show) al War Memorial Auditorium di Buffalo, nello Stato di New York.
Presentazione:
"Mio fratello, David, un amico della nostra chiesa locale, Stephen Peslar, ed io siamo andati a Buffalo Venerdì 25 Giugno per vedere il primo spettacolo di un nuovo tour.
Buffalo era a meno di due ore di macchina da Toronto. Abbiamo cercato i biglietti. Ho percepito una maggiore pressione nel dover trovare TRE biglietti.
È stato uno spettacolo molto bello. Ho ascoltato molte canzoni dal vivo per la prima volta, tra cui le migliori sono state due versioni complete di "HURT", "AMERICA THE BEAUTIFUL" e le esecuzioni di "POLK SALAD ANNIE" e "BURNING LOVE". che non vengono eseguite spesso nello stesso spettacolo. È stata anche la prima volta che ho sentito l'AMEN esteso dopo "I GOT A WOMAN" che ovviamente, anni dopo, e dozzine di tavole armoniche dopo, non è più un punto culminante. Elvis ha anche eseguito una nuova canzone per me stasera: "HAPPY BIRTHDAY TO YOU" (a Barbara).
Questa performance si distingue come una delle mie preferite tra le ventinove che ho visto. C'era un pubblico davvero scatenato (così tanti canadesi), e penso che Elvis sia rimasto sorpreso dalla loro reazione nei suoi confronti. Mi manca vederlo di persona. Sempre emozionante, sempre divertente e sempre coinvolgente. Una vera gioia. Tanto tempo fa..."
(estratti dalle note di copertina di Christopher Brown)
Le canzoni:
01. Introduction: Also Sprach Zarathustra - 02. C. C. Rider - 03. I Got A Woman / Amen - 04. Love Me - 05. If You Love Me (Let Me Know) - 06. You Gave Me A Mountain - 07. All Shook Up - 08. (Let Me Be Your) Teddy Bear / Don't Be Cruel - 09. And I Love You So - 10. Jailhouse Rock - 11. Fever - 12. America The Beautiful - 13. Polk Salad Annie - 14. Introductions of singers, musicians, orchestra - 15. Early Mornin' Rain - 16. What'd I Say - 17. Drum Solo (Ronnie Tutt) - 18. Bass Solo (Blues, Jerry Scheff) - 19. Piano Solo (Tony Brown) - 20. Electric Piano & Clavinet Solo (David Briggs) - 21. Love Letters - 22. School Day - 23. Hurt #1 - 24. Hurt #2 - 25. Burning Love - 26. Happy Birthday (to Barbara) - 27. Funny How Time Slip Away - 28. Can't Help Falling In Love - 29. Closing Vamp & Announcements

La qualità è audience recording.

Source: FECC

domenica 16 giugno 2024

"ELVIS MEMPHIS" PROTAGONISTA DELLA PROSSIMA "ELVIS WEEK 2024"

Non ci è voluto molto prima che il giornale locale di Memphis, "The Commercial Appeal" si occupasse della nuova release dal titolo "Elvis: Memphis" dedicata ad Elvis Presley ed alle canzoni che ha registrato negli studi di registrazione, sul palcoscenico e nella sua Graceland a Memphis.
Nell'articolo pubblicato nelle ultime ore si legge: 
Nonostante una lunga carriera discografica che lo ha visto lavorare nei migliori studi di New York, Nashville e Hollywood, il materiale straordinariamente più potente di Elvis Presley è stato realizzato nella sua città, a Memphis. Ad Agosto, RCA Records e Legacy Recordings celebreranno quel corpus di lavori con un nuovo cofanetto di Elvis intitolato "Memphis".
Il set di cinque CD, che sarà pubblicato anche in digitale e in un set da due vinili, segna la prima "raccolta completa" (N.d.R.: purtroppo completa non è, perché mancano alcuni brani) delle registrazioni che Presley fece nella Bluff City. Verrà pubblicato il 09 Agosto ed è già disponibile per il pre-ordine.
In concomitanza con il 70° anniversario delle prime sessions di Presley alla Sun Records nel 1954, "Memphis" include 111 tracce che abbracciano le sue registrazioni in città, con 88 di quelle tracce recentemente remixate dal tecnico/produttore locale vincitore di un Grammy, Matt Ross-Spang nel suo Crosstown studio, Southern Grooves.
Il pacchetto deluxe contiene anche note di copertina del collega vincitore del Grammy e autore/saggista di Memphis, Robert Gordon.
Prodotto dal noto archivista di Elvis, Ernst Jørgensen, il cofanetto racconta le sessions di Presley del 1954 e del 1955 alla Sun, il suo ritorno agli American Sound Studios nel 1969, la musica che fece alla Stax Records nel 1973, le registrazioni dal vivo di un concerto del 1974 al Mid-South Coliseum ed un set finale di canzoni registrate nella Jungle Room della sua casa, Graceland, nel 1976, un anno prima della sua morte.
A parte le iconiche registrazioni della Sun, tutte le tracce di "Memphis" sono state nuovamente mixate da Ross-Spang, rimuovendo archi, fiati e cori aggiuntivi sovraincisi. Come nota Jørgensen, questo "fornisce uno sguardo unico ed immediato su cosa sentiva  Elvis mentre registrava tutte queste canzoni con la band".
È stata rilasciata una versione di "Polk Salad Annie" (N.d.R.: vedi il video qui sotto, alla fine dell'articolo), dallo spettacolo del Mid-South Coliseum del 1974, che offre la prima anteprima del set.
Come sottolinea l'annuncio del progetto, questi nuovi mix intimi offrono una varietà di rivelazioni musicali, dall'alchimia intuitiva di Elvis con "The Memphis Boys" all'American (particolarmente degna di nota in "Long Black Limousine"), al modo sottile in cui costruisce il suo fraseggio vocale attorno ai suoi coristi nelle sessions alla Stax, o la gioia palpabile che porta ai testi pieni di insinuazioni di "Way Down" nella Jungle Room.
Nel suo nuovo saggio per il pacchetto, Gordon scrive: "Con queste registrazioni di Memphis, siamo accanto ad Elvis all'interno dello studio di registrazione, noi e la band base, ascoltando ciò che sta ascoltando lui. Gli archi non sono stati prenotati, i fiati non sono ancora in stand-by, i coristi sono a casa a guardare la TV. Ciò che sentiamo è la base su cui sono stati costruiti i successi, le tracce base che erano in studio con Elvis. E niente di più. Stiamo ascoltando una versione meravigliosamente mixata di ciò che Elvis sentiva nelle sue cuffie mentre cantava".
Il set "Memphis" diverrà argomento trattato durante la Elvis Week 2024, con un paio di eventi a Graceland e dintorni. Il 13 Agosto, il Graceland Soundstage ospiterà il concerto dal titolo "Elvis: Back in Memphis", che fonderà esibizioni dal vivo con la narrazione di musicisti e cantanti che hanno preso parte a queste leggendarie sessions di registrazione. I partecipanti confermati includono il batterista degli American Sound Gene Chrisman, la cantante Donna Rhodes e Larry Strickland delle sessions della Jungle Room.
Il 14 Agosto, Sony ospiterà uno speciale "listening party "Memphis" con domande e risposte presso la Guest House at Graceland. I dettagli completi e la formazione degli ospiti per l'evento devono ancora essere annunciati, ma si prevede che Ross-Spang e Gordon saranno presenti. 

ELVIS PRESLEY - CLASSIFICHE DELLA SETTIMANA (AGGIORNATE AL 13 GIUGNO 2024)


CLASSIFICA BILLBOARD: 

TOP 200: "ELV1S 30 #1 Hits" scende dalla posizione 169 alla 182
TOP COUNTRY ALBUM: "ELV1S 30 #1 Hits" scende dalla posizione 31 alla 33
TOP ROCK AND ALTERNATIVE ALBUM: "ELV1S 30 #1 Hits" scende dalla posizione 42 alla 45

CLASSIFICA REGNO UNITO: 
OFFICIAL ALBUM TOP 100: "ELV1S 30 #1 Hits" scende dalla posizione 49 alla 57
OFFICIAL ALBUM UPDATE: "ELV1S 30 #1 Hits" sale dalla posizione 51 alla 50
OFFICIAL ALBUM STREAMING: "ELV1S 30 #1 Hits" scende dalla posizione 42 alla 47
OFFICIAL DVD: "ELVIS" scende dalla posizione 84 alla 100

CLASSIFICA IRLANDA: 
OFFICIAL IRISH VIDEO: "ELVIS" sale dalla posizione 41 alla 31
OFFICIAL IRISH ALBUM: "ELV1S 30 #1 Hits" sale dalla posizione 85 alla 75

Source: Official Charts - IRMA - UK Mix Forum

venerdì 14 giugno 2024

CD - ELVIS: NEW SCRIPT, SAME STAGE

L'etichetta Millbranch Music pubblicherà a partire dal 30 Giugno 2024 il CD "Elvis: New Script, Same Stage".
Presentazione:
Questa volta abbiamo concentrato la nostra attenzione sulla musica di Elvis dei primi 3 mesi dell'anno 1972!
"New Script, Same Stage" è un CD in un Digi-Pack deluxe a 2 pannelli: noi di Millbranch volevamo creare un album che rendesse giustizia alle registrazioni effettuate all'inizio del 1972. Per la parte con le canzoni provenienti dall'Opening Show del 26 Gennaio 1972 abbiamo avuto anche l'opportunità di lavorare con il nastro binaurale originale e questo ha chiaramente avuto un impatto sul suono, che offre le canzoni con una qualità sonora mai sentita prima!
Con questo CD vogliamo rendere omaggio a quel periodo turbolento delle sessions di registrazione in cui Elvis ha riempito il suo nuovo spettacolo a Las Vegas a Gennaio e Febbraio con molte nuove canzoni nella sua scaletta ed ha trasformato i suoi sentimenti in musica allo Studio C RCA di Hollywood, dato che in quel momento il suo matrimonio stava andando a rotoli.
Il risultato è stato musicalmente molto emozionante, come solo Elvis era in grado di creare perché aveva messo tutto il suo cuore ed i suoi sentimenti nelle registrazioni, probabilmente intese anche come scuse pubbliche per il suo amore perduto. Almeno, le canzoni erano una sorta di dichiarazione – fatta per coincidenza o no.
Anche se non c'è mai stato un album di Elvis Presley del 1972 che abbia avuto un impatto come se fosse stato registrato dallo stesso stampo, gli album di Elvis Presley furono effettivamente pubblicati quell'anno.
"Elvis Now" uscì nel Gennaio 1972, contenente canzoni più orientate al folk come "Help Me Make It Through the Night" di Kris Kristofferson, con il grande successo "Put Your Hand in the Hand" di Gene MacLellan di un gruppo chiamato " Oceano". Elvis aveva precedentemente cantato "Snowbird" di MacLellan, che fu un grande successo per Anne Murray e che aveva anche "Put Your Hand in the Hand" nel suo album. Inoltre, "Elvis Now" includeva "Early Morning Rain" di Gordon Lightfoot. A Gennaio, Elvis pubblicò anche un singolo dall'LP, "Until It's Time for You to Go" di Buffy Sainte-Marie e "We Can Make the Morning" di Jay Ramsey.
Nell'Aprile 1972 fu pubblicato l'LP gospel "He Touched Me" insieme al singolo "Bosom of Abraham". L'album vinse un Grammy Award nel 1973 nella categoria "Miglior album gospel". A Giugno l'LP "As Recorded at Madison Square Garden" fu pubblicato in fretta, arrivando nei negozi nel giro di una settimana e facendo guadagnare ad Elvis un disco d'oro nell'Agosto del 1972.
Sebbene la musica degli album, a parte "Madison Square Garden" ", fu tutta registrati nel 1971, c'erano in realtà delle sessions di registrazione programmate per il 1972. La RCA aveva fatto investimenti significativi per registrare durante la stagione invernale a Las Vegas, dove Elvis presentò il suo spettacolo completamente nuovo - uno spettacolo senza fronzoli, con più drammaticità, più musica e minore interazione con il pubblico.
A Marzo, allo Studio C RCA di Hollywood dovevano essere registrate nuove canzoni. Queste canzoni sono diventate tra le più iconiche di Elvis Presley: "Burning Love", "Always on My Mind" e "Fool" di James Last. Sfortunatamente, le canzoni uscirono per lo più su LP economici della RCA Camden e nel 1973 sull'album "Elvis", che il pubblico chiamò "The Elvis Fool Album". Questo disco fu principalmente pieno di varie canzoni ripescate dall'archivio. È un peccato che le canzoni ed il concept delle canzoni dell'inizio del 1972 non siano mai state pubblicate come album completo, perché quando ascolti tutte le canzoni in ordine, effettivamente combaciano.
Crediamo fermamente che le canzoni del suo nuovo CD si adattino molto bene insieme! 
Le canzoni:
01. The Impossible Dream (February 16, 1972 MS)
02. Until It's Time For You To Go  (January 26, 1972 OS)
03. Polk Salad Annie (January 26, 1972 OS)
04. Love Me (February 14, 1972 MS)
05. Never Been To Spain (February 14, 1972 MS)
06. It's Over (February 17, 1972 MS)
07. Hound Dog (February 14, 1972 MS)
08. Bridge Over Troubled Water (January 26, 1972 OS)
09. Lawdy, Miss Clawdy (January 26, 1972 OS)
10. You Gave Me A Mountain (February 15, 1972 MS)
11. It's Impossible (February 16, 1972 MS)
12. Little Sister / Get Back (February 14, 1972 MS)
13. Teddy Bear / Don't Be Cruel (February 14, 1972 MS)
14. Burning Love (Take 2)
15. Where Do I Go From Here (Take 6)
16. A Big Hunk O Love (February 17, 1972 DS)
17. All Shook Up (Live, February 14, 1972 MS)
18. For The Good Times (Orchestral overdub)
19. Fool
20. One Night (January 26, 1972, OS)
21. An American Trilogy (February 15, 1972, MS)
22. Separate Ways (Orchestral Overdub)
23. It's A Matter Of Time (Orchestral Overdub)
24. Always On My Mind (Orchestral Overdub)
25. Can't Help Falling In Love (January 26, 1972, OS)
26. I'll Remember You (January 26, 1972, OS)

Source: FECC

DOPPIO VINILE - ELVIS MEMPHIS

Oltre al set 5 CD, RCA / Legacy pubblicherà a partire dal 09 Agosto 2024, anche la versione doppio vinile dal titolo "Elvis Memphis", disponibile nei colori nero oppure rosso rubino (quest'ultima versione è disponibile in esclusiva solamente nello Shop di Graceland).
Le canzoni:
DISCO 1:
SIDE A:

That’s All Right - Blue Moon Kentucky - Good Rockin’ Tonight - Baby, Let’s Play House - I Forgot to Remember to Forget - Mystery Train
SIDE B:
In The Ghetto - You'll Think of Me - Don't Cry Daddy - I'm Movin' On - Any Day Now - Suspicious Minds

DISCO 2:

SIDE C:
Promised Land  - If You Talk in Your Sleep - Take Good Care of Her - Raised on Rock - It's Midnight - Your Love's Been a Long Time Coming
SIDE D:
For the Heart - Hurt - Way Down - Danny Boy - Moody Blue - How Great Thou Art

Source: Graceland

SET CD - ELVIS MEMPHIS


L'etichetta RCA/Legacy ha annunciato la pubblicazione, prevista a partire dal 09 Agosto 2024 del set composto da 5 CD dal titolo "Elvis Memphis".
Presentazione:
"Memphis" è una raccolta completa che porta gli ascoltatori attraverso le numerose registrazioni che Elvis ha realizzato a Memphis: dalle sue canzoni alla SUN Records, alle sessions all'American Studio ed alla Stax, fino al concerto del 1974 nella sua città ed, infine, le sue ultime registrazioni a Graceland. Questa raccolta di 5 CD delle canzoni di Elvis Presley nel corso degli anni comprende 111 tracce, 88 delle quali sono nuove versioni mixate delle registrazioni selezionate, pure e senza sovraincisioni.
A parte le iconiche registrazioni della Sun, tutte le tracce di "Memphis" sono state nuovamente mixate da Ross-Spang, rimuovendo archi, fiati e cori aggiuntivi sovraincisi. Come nota Jørgensen, questo "fornisce uno sguardo unico ed immediato su cosa sentiva  Elvis mentre registrava tutte queste canzoni con la band". 
Le canzoni:
CD 1:

That's All Right (45rpm Master) - Blue Moon Of Kentucky (45rpm Master) - I Don't Care If The Sun Don't Shine - Good Rockin' Tonight - Milkcow Blues Boogie - You're A Heartbreaker - Baby, Let's Play House - I'm Left, You're Right, She's Gone - I Forgot To Remember To Forge - Mystery Train - I Love You Because (RCA LP Version) - Just Because - Trying To Get To You - I'll Never Let You Go (Little Darlin') - Blue Moon (Take 9/M) - Harbor Lights - I'm Left, You're Right, She's Gone (Slow Version) - When It Rains, It Really Pours - Tomorrow Night - My Happiness - That's When Your Heartaches Begin - I'll Never Stand In Your Way - It Wouldn't Be The Same Without You

CD 2:
In The Ghetto - Suspicious Minds - Don't Cry Daddy - Kentucky Rain - Mama Liked The Roses - Do You Know Who I Am - You'll Think Of Me - True Love Travels On A Gravel Road - Long Black Limousine - After Loving You - I'll Hold You In My Heart (Till I Can Hold You In My Arms) - From A Jack To A King - Without Love (There Is Nothing) - It's My Way / This Time / I Can't Stop Loving You (Studio Jam) - It Keeps Right On A-Hurtin' - I'm Movin' On - Power Of My Love - Stranger In My Own Home Town - Wearin' That Loved On Look - Any Day Now - Only The Strong Survive - Gentle On My Mind - The Fair's Moving On - Hey Jude

CD 3:
Promised Land - Raised On Rock - I've Got A Thing About You Baby - If You Talk In Your Sleep - My Boy - Spanish Eyes - Help Me - I Got A Feelin' In My Body - It's Midnight  - Find Out What's Happening - If You Don't Come Back - For Ol' Times Sake - Just A Little Bit - Talk About The Good Times - Loving Arms - You Asked Me To - Good Time Charlie's Got The Blues - Your Love's Been A Long Time Coming - There's A Honky Tonk Angel (Who Will Take Me Back In) - Take Good Care Of Her - She Wears My Ring - If That Isn't Love - Three Corn Patches

CD 4 - 20.03.1974 - Mid-South Coliseum, Memphis, TN:
Also Sprach Zarathustra - See See Rider - I Got A Woman / Amen - Love Me - Trying To Get To You - All Shook Up - Steamroller Blues - (Let Me Be Your) Teddy Bear / Don't Be Cruel - Love Me Tender - Long Tall Sally / Whole Lotta Shakin' Goin' On / Your Mama Don't Dance / Flip Flop And Fly / Jailhouse Rock / Hound Dog - Fever - Polk Salad Annie - Why Me Lord - How Great Thou Art - Suspicious Minds - Introductions - Blueberry Hill / I Can't Stop Loving You - Help Me - An American Trilogy - Let Me Be There - My Baby Left Me - Lawdy, Miss Clawdy - Funny How Times Slips Away - Can't Help Falling In Love - Closing Vamp

CD 5:
Hurt - Never Again  - Blue Eyes Crying In The Rain - Danny Boy - The Last Farewell - For The Heart - Bitter They Are, Harder They Fall - Solitaire - Love Coming Down - I'll Never Fall In Love Again - Moody Blue - She Thinks I Still Care - Way Down - He'll Have To Go - Pledging My Love

Source: Graceland

mercoledì 12 giugno 2024

ELVIS PRESLEY IN VERSIONE OLOGRAMMA: NUOVO PROGETTO?



Il giornale Financial Times si è occupato in questi giorni di Elvis Presley, pubblicando un articolo focalizzato su un nuovo progetto al fine di poter nuovamente rivedere il Re sul palcoscenico in versione virtuale con l'uso della moderna tecnologia. Nel caso specifico, l'azienda che si è proposta per la realizzazione del progetto è la "Pophouse", fondata da Björn Ulvaeus degli Abba.
Nell'articolo si legge:
Elvis Presley, conosciuto come "il re del rock and roll", è il prossimo cantante che potrebbe rivivere sotto forma di ologramma per delle esibizioni dal vivo realizzate dalla società di intrattenimento svedese "Pophouse".
Co-fondata da Björn Ulvaeus degli Abba, Pophouse ha discusso con i proprietari della proprietà intellettuale di Presley per riportare la star americana sotto forma di avatar digitale sul palcoscenico.
Sony Music possiede i diritti sulla musica di Elvis, mentre la proprietà intellettuale, inclusa l'immagine e la rappresentazione di Presley, è di proprietà della società di investimento Authentic Brands Group (ABG).
Alcune persone nell'ambiente hanno fatto sapere che le trattative tra Pophouse, Sony e ABG si sono concentrate su una partnership commerciale piuttosto che su una vendita dei diritti musicali o della proprietà intellettuale.
Ciò significa che un accordo sarebbe una questione diversa rispetto alla recente acquisizione da 300 milioni di dollari dei diritti musicali e di immagine della rock band Kiss. Pophouse creerà uno spettacolo di musica dal vivo con avatar dei membri dei Kiss, simile ad "Abba Voyage", lo spettacolo londinese che presenta versioni digitali dei membri della band svedese che suonano i loro successi.
Al momento non vi è alcuna certezza che si riesca a raggiungere un accordo.
Ulvaeus degli Abba ha accennato alla potenziale partnership in una conferenza a Berlino all’inizio di questo mese, dicendo che gli piacerebbe lavorare con Elvis. "Mi piacerebbe vedere il giovane Elvis rivivere".
Ha parlato insieme a Conni Jonsson, Presidente del gruppo svedese EQT e co-fondatore di Pophouse, il quale ha dichiarato che mentre Presley si esibiva per il pubblico americano durante la sua carriera "forse il resto del mondo avrebbe voluto vedere Elvis Presley".
I fans di Londra potranno vedere una versione olografica di Presley già a partire da questo Novembre, quando un'impresa chiamata Layered Reality lancerà la sua esperienza "Elvis Evolution" che incorporerà realtà virtuale e proiezioni olografiche, stando alle notizie provenienti dal loro sito web.
Pophouse ha iniziato ad investire nei cataloghi musicali due anni fa, acquisendo la quota di maggioranza dei cataloghi dei gruppi dance svedesi Avicii e Swedish House Mafia ed anche il catalogo musicale di Cyndi Lauper.
Al momento Pophouse, Sony e ABG hanno rifiutato di commentare.
Noi attendiamo i prossimi sviluppi di entrambi i progetti.

Source: Financial Times

lunedì 10 giugno 2024

ELVIS PRESLEY - CLASSIFICHE DELLA SETTIMANA (AGGIORNATE AL 07 GIUGNO 2024)


CLASSIFICA BILLBOARD:
TOP 200: "ELV1S 30 #1 Hits" sale dalla posizione 177 alla 169
TOP COUNTRY ALBUM: "ELV1S 30 #1 Hits" sale dalla posizione 32 alla 31
TOP ROCK AND ALTERNATIVE ALBUM: "ELV1S 30 #1 Hits" sale dalla posizione 45 alla 42

CLASSIFICA REGNO UNITO:
OFFICIAL ALBUM TOP 100: "ELV1S 30 #1 Hits" rimane stabile alla posizione 49
OFFICIAL ALBUM UPDATE: "ELV1S 30 #1 Hits" rientra alla posizione 51
OFFICIAL ALBUM STREAMING: "ELV1S 30 #1 Hits" rimane stabile alla posizione 42
OFFICIAL FILM: "ELVIS" sale dalla posizione 22 alla 18
OFFICIAL FILM DOWNLOAD: "ELVIS" sale dalla posizione 16 alla 14
OFFICIAL DVD: "ELVIS" rientra alla posizione 84
OFFICIAL MUSIC VIDEO: "ELVIS: The King Of Rock'n' Roll" rientra alla posizione 38

CLASSIFICA IRLANDA:
OFFICIAL IRISH VIDEO: "ELVIS" rientra alla posizione 41
OFFICIAL IRISH ALBUM: "ELV1S 30 #1 Hits" scende dalla posizione 77 alla 85

Source: Official Charts - UK Mix Forum - IRMA

sabato 8 giugno 2024

BOX VINILE + CD -OL' SWIVEL HIPS WOVS 'EM

E' stato pubblicato il box composto da 5 vinili + 4 CD dal titolo "Ol' Swivel Hips Wovs 'Em" in cui si ascoltano registrazioni live di Elvis Presley del 1977.
Il box è in edizione limitata ed è disponibile con i vinili nei colori rosso, bianco oppure mescolato.
Presentazione:
Questo cofanetto super deluxe è incentrato sul terzo tour di Elvis del 1977. Le esibizioni dal vivo di Elvis nel 1977 sono spesso criticate e non senza motivo. Ma Elvis stava ancora offrendo ai suoi fans un momento di divertimento; la magia di vedere Elvis di persona probabilmente superava il fatto che spesso offriva performance standard e talvolta anche mediocri. Le reazioni degli spettatori sono molto significative. Urlano, gridano e si scatenano per il loro eroe. Ascoltando le registrazioni di questi spettacoli, non si può trarre altra conclusione se non che gli spettacoli a volte erano al di sotto della media, anche se spesso con momenti salienti! Ma il carisma di Elvis era enorme, il che probabilmente lo ha fatto passare inosservato alla maggior parte dei fans presenti. Questo set contiene registrazioni della soundboard e multitraccia di una parte importante e finale della sua straordinaria carriera.
Le canzoni:
DISCO 1:

April 23, 1977: University Of Toledo, Centennial Hall - Toledo, Ohio
SIDE A:
01 O Sole Mio / It’s Now Or Never - 02 Little Sister - 03 Teddy Bear / Don't Be Cruel - 04 And I Love You So - 05 Fever - 06 Polk Salad Annie

SIDE B:
01 My Way - 02 Introductions - 03 School Days - 04 Hurt - 05 Hound Dog - 06 Can't Help Falling In Love - 07 Closing Vamp

April 25, 1977: Civic Center - Saginaw, Michigan:
08 Heartbreak Hotel - 09 My Way

April 27, 1977: Auditorium Arena - Milwaukee, Wisconsin:
10 Polk Salad Annie

DISCO 2:
April 24, 1977: Crisler Arena - Ann Arbor, Michigan:
SIDE A:

01 Love Me - 02 If You Love Me (Let Me Know) - 03 You Gave Me A Mountain - 04 Tryin' To Get To You - 05 O Sole Mio / It’s Now Or Never - Blue Hawaii (attempt) - 06 Little Sister - 07 Teddy Bear / Don't Be Cruel - 08 Help Me

SIDE B:
01 My Way - 02 Polk Salad Annie - 03 Hurt - 04 Hound Dog - 05 Unchained Melody - 06 Little Darlin' - 07 Can't Help Falling In Love - 08 Closing Vamp

DISCO 3:
April 26, 1977: Wings Stadium - Kalamazoo, Michigan:

SIDE A:
01 Love Me - 02 Fairytale - 03 If You Love Me (Let Me Know) - 04 You Gave Me A Mountain - 05 Jailhouse Rock - 06 O Sole Mio / It’s Now Or Never - 07 Big Boss Man - 08 Heartbreak Hotel - 09 Blue Suede Shoes

SIDE B:
01 And I Love You So - 02 My Way - 03 Hound Dog - 04 Can’t Help Falling In Love - 05 Closing Vamp

April 29, 1977 - Arena, Duluth, Minnesota:
06 Bridge Over Troubled Water - 07 Big Boss Man

April 30, 1977 - Civic Center, St. Paul, Minnesota:
08 Hound Dog

DISCO 4:
May 3, 1977: Saginaw Center - Saginaw, Michigan:
SIDE A:

01 That's All Right - 02 Trouble - 03 I Got A Woman / Amen - 04 Love Me - 05 Happy Birthday / Big Boss Man - 06 Hound Dog - 07 Tryin' To Get To You - 08 Jailhouse Rock - 09 My Way - 10 Little Sister

SIDE B:
01 Teddy Bear / Don't Be Cruel - 02 Help Me - 03 O Sole Mio / It's Now Or Never - 04 Love Me Tender - 05 Why Me Lord - 06 Polk Salad Annie - 07 Mystery Train / Tiger Man - 08 Can't Help Falling In Love

DISCO 5:
SIDE A: Bonus Stereo/Multitrack Recordings:

April 23, 1977 Toledo, Ohio:
01 Polk Salad Annie - 02 My Way

Overdubbed Masters:
03 Unchained Melody – April 24, 1977
04 If You Love Me (Let Me Know) – April 26, 1977
05 Little Darlin' – April 24, 1977

April 24, 1977: Ann Arbor, Michigan:
06 Blue Hawaii – Little Sister - 07 Teddy Bear – Don't Be Cruel - 08 Help Me - 09 Unchained Melody

SIDE B:
April 24, 1977: Ann Arbor, Michigan:

01 Little Darlin'

April 26, 1977: Kalamazoo, Michigan:
02 If You Love Me (Let Me Know) - 03 O Sole Mio / It's Now Or Never

May 1, 1977: Chicago, Illinois:
04 My Way

May 2, 1977: Chicago, Illinois:
05 Fairytale - 06 My Way

May 3, 1977: Saginaw, Michigan:
07 Help Me - 08 Mystery Train / Tiger Man - 09 Can't Help Falling In Love

CD 1:
April 23, 1977 - University Of Toledo, Centennial Hall, Toledo, Ohio:

01 O Sole Mio / It's Now Or Never - 02 Little Sister - 03 Teddy Bear / Don't Be Cruel - 04 And I Love You So - 05 Fever - 06 Polk Salad Annie - 07 My Way - 08 Introductions - 09 School Days - 10 Hurt - 11 Hound Dog - 12 Can't Help Falling In Love - 13 Closing Vamp

Bonus Stereo / Multitrack Versions:
April 23, 1977: 
14 Polk Salad Annie - 15 My Way 

Bonus Tracks:
16 Unchained Melody - Overdubbed Master April 24, 1977
17 If You Love Me (Let Me Know) - Overdubbed Master April 26, 1977
18 Little Darlin' - Overdubbed Master April 24, 1977

CD 2:
April 24, 1977 - Crisler Arena - Ann Arbor, Michigan:

01 Love Me - 02 If You Love Me (Let Me Know) - 03 You Gave Me A Mountain - 04 Tryin' To Get To You - 05 O Sole Mio / It's Now Or Never - 06 Little Sister - 07 Teddy Bear / Don't Be Cruel - 08 Help Me - 09 My Way - 10 Polk Salad Annie - 11 Hurt - 12 Hound Dog - 13 Unchained Melody - 14 Little Darlin' - 15 Can't Help Falling In Love - 16 Closing Vamp

Bonus Stereo / Multitrack Versions:
April 24, 1977:
17 Blue Hawaii / Little Sister - 18 Teddy Bear / Don't Be Cruel - 19 Help Me - 20 Unchained Melody  - 21 Little Darlin'

April 25, 1977 - Civic Center - Saginaw, Michigan:
22 Heartbreak Hotel - 23 My Way

CD 3:
May 3, 1977 - Saginaw Center - Saginaw, Michigan:
01 That's All Right - 02 Trouble - 03 I Got A Woman / Amen - 04 Love Me - 05 Happy Birthday / Big Boss Man - 06 Hound Dog - 07 Tryin' To Get To You - 08 Jailhouse Rock - 09 My Way - 10 Little Sister - 11 Teddy Bear / Don't Be Cruel - 12 Help Me - 13 O Sole Mio / It's Now Or Never - 14 Love Me Tender - 15 Why Me Lord - 16 Polk Salad Annie - 17 Mystery Train / Tiger Man - 18 Can't Help Falling In Love

Bonus Stereo / Multitrack Versions:
May 3, 1977:
19 Help Me
20 Mystery Train / Tiger Man *
21 Can’t Help Falling In Love *

* Different Source

CD 4:
April 26, 1977 - Wings Stadium - Kalamazoo, Michigan:

01 Love Me - 02 Fairytale - 03 If You Love Me (Let Me Know) - 04 You Gave Me A Mountain - 05 Jailhouse Rock - 06 O Sole Mio / It’s Now Or Never - 07 Big Boss Man - 08 Heartbreak Hotel - 09 Blue Suede Shoes - 10 And I Love You So - 11 My Way - 12 Hound Dog - 13 Can't Help Falling In Love - 14 Closing Vamp

Bonus Stereo / Multitrack Versions:
April 26, 1977:

15 If You Love Me (Let Me Know) - 16 O Sole Mio / It’s Now Or Never 

April 27, 1977 - Auditorium Arena, Milwaukee, Wisconsin:
17 Polk Salad Annie 

April 29, 1977 - Arena, Duluth, Minnesota:
18 Bridge Over Troubled Water - 19 Big Boss Man 

April 30, 1977 - Civic Center, St. Paul, Minnesota:
20 Hound Dog 

May 1, 1977 - Chicago Stadium, Chicago, Illinois:
21 My Way 

May 2, 1977 - Chicago Stadium, Chicago, Illinois:
22 Fairytale  - 23 My Way

Era già stato pubblicato in versione solamente CD: CLICCA QUI!

Source: FECC

giovedì 6 giugno 2024

VINILE - 70...72...73... FRAGMENTS: THE REHEARSAL TAPES

Già pubblicato all'inizio dell'anno in versione doppio CD, ora l'etichetta Elvis One propone l'album "70... 72... 73... Fragments: The Rehearsal Tapes" su vinile di colore rosso trasparente.
Le canzoni:
LATO 1:

1. A Big Hunk O' Love
2. I'm Leaving It All Up To You
3. Faded Love
4. Oh Happy Day (ending only) *
5. (Now And Then There’s) A Fool Such As I
6. Froggy Went A-Courtin' (unedited) *
7. Such A Night *
8. Johnny B. Goode
9. The Lord's Prayer (unedited) *
10. Burning Love (ending only) / I've Got To Go *
11. Blueberry Hill

LATO 2:
1. I've Got To Go
2. Portrait Of My Love
3. "Roll Out The Barrel" *
4. Something
5. Blue Suede Shoes
6. Whole Lotta Shakin' Goin' On
7. Polk Salad Annie (unedited) *
8. I'm So Lonesome I Could Cry
9. Burning Love
10. Talking / Oh Happy Day (one line) *

* Mai pubblicate precedentemente dalla compagnia discografica di Elvis. La maggior parte delle canzoni sono per la prima volta su vinile. 

Source: FECC

VINILE - LEGENDARY ELVIS

L'etichetta Elvis One annuncia la pubblicazione dell'album "Legendary Elvis" su vinile di colore rosa fluorescente.
Le canzoni:
LATO 1

1. Radio spot for April 8, 1956 - show Coliseum, Denver, CO.
2. Radio spot for June 3, 1956 - show Auditorium Arena, Oakland, CA.
3. (You're So Square) Baby I Don’t Care - Track, master take 16, 05/03/57
4. (You’re So Square) Baby I Don’t Care - 1st vocal overdub / vocal only / edited, 05/03/57
5. Treat Me Nice - Undubbed movie master, 05/03/57
6. Let Me - Track, master take 2, 09/04/56
7. Let Me - Take 3 / vocal only, 09/05/56
8. We're Gonna Move - Backup vocal overdubs, 08/24/56
9. Shake, Rattle And Roll - Edited undubbed master, 02/03/56
10. Ron Ross WOWO radio interview 11/22/56
11. Lover Doll - Solo version / EP master, 01/16/58

LATO 2:
1. Steadfast, Loyal And True - Solo version, 02/11/58
2. Steadfast, Loyal And True - Overdubbed, 06/19/58
3. Doncha’ Think It’s Time - Single master, 02/01/58
4. Wear My Ring Around Your Neck - Undubbed master, 02/01/58
5. Is It So Strange - Undubbed master / mono, 01/19/57
6. Is It So Strange - Repair / backup vocal overdub, 01/19/57
7. Love Me Tender - radio spot #1
8. Love Me Tender - radio spot #2
9. Love Me Tender - radio spot #3
10. Love Me Tender - radio spot #4
11. Love Me Tender - radio spot #5
12. Love Me Tender - radio spot #6
13. Love Me Tender - radio spot #7
14. King Creole - radio spot #1
15. King Creole - radio spot #2
16. King Creole - radio spot #3
17. King Creole "Teenage" - radio spot
18. King Creole "Star Dramatic" - radio spot
19. WBAP Interview, Fort Worth, TX. 01/11/58

LATO 1: Le tracce 1, 2, 4, 6 - 10 e quelle del LATO 2: 5, 7-19 non sono mai state pubblicate dalla casa discografica di Elvis. La maggior parte delle canzoni sono per la prima volta su vinile.

Source: FECC

LIBRO - ELVIS: THE KING OF BLING - VOL. 1

L'autore Paul Belard è tornato con la pubblicazione dal 03 Giugno 2024, del suo nuovo libro fotografico, dal titolo "Elvis: The King Of Bling - Vol. 1", composto di 220 pagine ed in lingua inglese.
Presentazione:
In un articolo sul magazine "The New York Times" pubblicato ad Agosto 2023, dal titolo "A Brief History Of Bling", l'autore dichiarava chce la storia dell'hip-hop potrebbe essere raccontata "attraverso la magnifica e surreale evoluzione dei gioielli indossati dagli artisti".
Secondo il suo pensiero "la parola bling, entrata nel linguaggio comune all'inizio del secolo, evoca spettacoli ben precisi: piccoli gruppi di diamanti scintillanti, strati d'oro che arrivano letteralmente fino ai denti, orologi talmente pieni di gemme che a malapena riescono a ticchettare" ed aggiunge che "un trucco seducente della produzione hip-hop, costosa, elegante e vistosa, è trasmettere musicalmente quello che i gioielli significano visivamente".
E' in realtà una storia breve del bling, dato che il nome di Elvis non viene nemmeno menzionato! Se la parola bling fosse stata usata nel XX secolo, Elvis avrebbe surclassato il genere hip-hop. Chiunque abbia visto alcuni dei gioielli indossati dai rappers può verosimilmente dire che, se paragonati ad Elvis, sono appena dei dilettanti.
Ad Elvis piaceva indossare accessori d'effetto, dalle collane, ai pendenti, braccialetti, anelli, cinture, fermacravatte, orologi ed, ovviamente, vestiti, come gold lamé.
Se è vero che il termine bling è entrato nel vocabolario all'inizio degli anni 2000, Elvis è stato il "blinger" per antonomasia ancora prima che la parola entrasse nell'uso comune.

Source: Amazon

martedì 4 giugno 2024

LIBRO LISA MARIE PRESLEY - FROM HERE TO THE GREAT UNKNOWN: A MEMOIR - IN ITALIANO!

E' stata resa nota la copertina dell'autobiografia di Lisa Marie Presley, che Riley Keough, ha portato a compimento tramite le registrazioni e gli appunti di Lisa Marie.
Anche il titolo è stato deciso: "From Here To The Great Unknown - A Memoir" e tra le lingue disponibili in cui verrà tradotto c'è anche l'italiano!
Presentazione:
Qualche tempo prima della sua morte, Lisa Marie Presley aveva chiesto a sua figlia Riley di aiutarla a finire il suo libro di memorie, di cui si era avuto notizia nel 2019 e del quale aveva registrato su nastro alcune parti.
Secondo l’editore, il libro è composto principalmente dalle parole di Lisa Marie, con Keough che riempie gli spazi vuoti con i suoi stessi ricordi.
"Poche persone hanno avuto l'opportunità di conoscere veramente mia madre, oltre ad essere la figlia di Elvis. Sono stata fortunata ad aver avuto questa opportunità e lavorare alla preparazione della sua autobiografia per la pubblicazione è stato un privilegio, anche se agrodolce" ha detto Riley.
Riley ha preso i nastri che sua  madre aveva registrato per il libro, si è stesa nel suo letto ed ha ascoltato Lisa Marie raccontare storia dopo storia riguardo le corse sui golf carts a Graceland, l'amore incondizionato che sentiva da parte di suo padre, di quando è stata trascinata fuori dal bagno mentre voleva soccorrere suo padre steso a terra. Poi la vita a Los Angeles con sua madre, le scuole che ha frequentato e dalle quali è stata cacciata,  i guai in cui è finita; della sua storia d'amore con Danny Keough, il matrimonio con Michael Jackson e quello che li accomunava.
Inoltre parla della maternità, della sua dipendenza e di quel dolore che si è sempre portata dentro.
Riley sa di dover portare a compimento il desiderio di sua madre raccontando questi ricordi, incandescenti e pieni di dolore, al mondo, in modo che sua madre sia conosciuta.
Lisa Marie ci porterà insieme a lei nel viaggio della sua vita che l'ha vista diventare moglie di celebrità come Michael Jackson e Nicolas Cage e ci parlerà della sconvolgente perdita di suo figlio Benjamin Keough, che si è tolto la vita.
Questo straordinario libro è composto sia dalla voce di Lisa Marie che da quella di Riley: una madre ed una figlia che comunicano attraverso la morte, mentre cercano di guarirsi a vicenda. Profondamente commovente e rivelatore, è un libro come nessun altro. Le ultime parole dell'unica figlia di una vera leggenda.
La casa editrice Random House ha affermato di essere contenta che ci sia l’opportunità per il mondo di conoscere Lisa Marie come la conoscevano Riley e le persone a lei più vicine. Inoltre sarà utile affinché le generazioni future comprendano la complessità di essere un Presley.
La biografia viene descritta come "un libro di memorie crudo, avvincente e unico nel suo genere che solleverà il velo su una delle famiglie più leggendarie d'America".
Nell'annuncio la Random House ha fatto sapere che Keough si sentiva in colpa per il fatto che il libro di memorie non fosse stato completato al momento della morte di Lisa Marie e temeva che il mondo non avrebbe mai conosciuto la donna amorevole, gioiosa e premurosa che era sua madre e questo la addolorava.
Un audiolibro delle memorie, letto da Riley e contenente frammenti di ricordi mai sentiti prima direttamente dalla voce di Lisa Marie sarà pubblicato contemporaneamente all'edizione cartacea.
"Sono così entusiasta di condividere mia madre ora, nella sua forma più vulnerabile e più onesta, e così facendo, spero che i lettori arrivino ad amare mia madre tanto quanto me", ha aggiunto Riley.
L’editore promette che il libro di memorie sarà lo sguardo più intimo sulla famiglia Presley fino ad oggi.
I diritti di pubblicazione per il Nord America sono stati acquisiti dal vicepresidente di Random Hiouse e dal redattore capo Ben Greenberg della CAA. L’accordo editoriale è stato annunciato oggi da Sanyu Dillon, presidente del Random House Group, che ha dichiarato: "Siamo molto onorati di pubblicare le memorie di Lisa Marie con la premurosa collaborazione di Riley. Lisa Marie ha condotto una vita davvero singolare e sappiamo che questo libro, portato alla pubblicazione con la guida di sua figlia, sarà una bellissima eredità non solo per i suoi figli ma per le generazioni di persone che l’hanno amata".
Il libro verrà tradotto in 8 lingue, tra cui: tedesco, francese, olandese, portoghese, spagnolo, finlandese, polacco e italiano. La casa editrice incaricata è la PIEMME.
Attendiamo i prossimi sviluppi e vi terremo aggiornati come sempre.
La pubblicazione è prevista per il 15 Ottobre 2024.

Pre-ordinando il libro dallo Shop di Graceland (il libro è in lingua inglese, in questo caso) si potrà ricevere una litografia autografata da Riley Keough.

Source: Amazon

SET CD - ELVIS: ROUSTABOUT - 60th ANNIVERSARY EDITION

L'etichetta Infinity Records annuncia l'imminente la pubblicazione del set CD "Elvis: Roustabout - 60th Anniversary Edition".
Presentazione:
Infinity Records è pronta a festeggiare il 60° anniversario del debutto del sedicesimo film di Elvis Presley, "Roustabout", con un nuovissimo set di 2 CD. L'album è stato registrato tra il 02 Marzo ed il 14 Maggio.
E' stato il terzo film uscito nel 1964 ed ha raggiunto il numero 1 nella classifica Billboard degli album, diventando l'ultimo album di Elvis a riuscirci, fino ad "Aloha From Hawaii" del 1973.
Questa versione include master stereo, master mono, outtakes, versioni cinematografiche, rari promo radiofonici e un breve messaggio per i fan nel Regno Unito nuovamente remixati. I fans possono aspettarsi grandi interpretazioni di brani come "Roustabout", "One Track Heart", "Hard Knocks"," "It's A Wonderful World", che è stata presa in considerazione per una nomination all'Oscar, insieme ad altri classici della colonna sonora.
Contenuto in un digi-pack con splendide foto e posters, questa versione delizierà sicuramente tutti i fans per i prossimi anni.
Le canzoni:
CD 1 - Stereo Masters & Outtakes:

01. Little Egypt (Record Master) - 02. Poison Ivy League - 03. Hard Knocks (Record Master) - 04. It's A Wonderful World - 05. Big Love, Big Heartache - 06. One Track Heart - 07. I'm A Roustabout - 08. Carny Town - 09. There's A Brand New Day On The Horizon - 10. Wheels On My Heels - 11. Roustabout - 12. Little Egypt (Movie Master) - 13. Hard Knocks (Movie Master) - 14. It's Carnival Time (Record Master) - 15. Roustabout (Vocal Overdubs, Take 1-6) - 16. Hard Knocks (Dubdown Track for Vocal Overdub) - 17. It's A Wonderful World (Instrumental - Take 17) - 18. Roustabout (Takes 7, 8) - 19. Roustabout (Take 9) - 20. Roustabout (Takes 10 - 12) - 21. Carny Town (Unedited Master) - 22. It's Carnival Time (Movie Master) - 23. Roustabout (Take 13) - 24. Roustabout (Takes 14-16) - 25. Radio Spots

CD 2 - Mono Masters, Film Versions & More:
01. Roustabout - 02. Little Egypt - 03. Poison Ivy League - 04. Hard Knocks - 05. It's A Wonderful World - 06. Big Love, Big Heartache - 07. One Track Heart - 08. It's Carnival Time - 09. Carny Town - 10. There's A Brand New Day On The Horizon - 11. Wheels On My Heels - 12. I'm A Roustabout - 13. Roustabout (Film Version) - 14. Poison Ivy League (Film Version) - 15. Wheels On My Heels (Film Version) - 16. It's A Wonderful World (Film Version) - 17. It's Carnival Time #1 (Film Version) - 18. Carny Town (Film Version) - 19. One Track Heart (Film Version) - 20. It's Carnival Time #2 (Film Version) - 21. Hard Knocks (Film Version) - 22. Little Egypt (Film Version) - 23. Big Heart, Big Heartache (Film Version) - 24. There's A Brand New Day On The Horizon (Film Version) - 25. End Credit Instrumental - 26. Elvis Says Hello To U.K. Fans (April 26, 1964)

Source: FECC

lunedì 3 giugno 2024

SET VINILE + CD - ELVIS: KEEPING THE SHOW ALIVE

L'etichetta SR Records ha annunciato la pubblicazione del set vinile + CD dal titolo "Elvis: Keeping The Show Alive", in cui si ascoltano registrazioni live di Elvis Presley provenienti dall'ingaggio di Gennaio / Febbraio 1973 all'Hilton Hotel di Las Vegas.
I vinili sono da 150 grammi, disponibili in vari colori.
Presentazione:
Verrà presto pubblicato "Keeping The Show Alive" (SR Records) e sarà focalizzato sulla stagione di Elvis a Las Vegas di Gennaio e Febbraio 1973, con gli spettacoli del 27 Gennaio 1973 (Midgnith Show), precedentemente inediti su vinile; con incluso come CD bonus lo spettacolo inedito del 05 Febbraio 1973, (Midnight Show).
Lo spettacolo di Gennaio è stato precedentemente pubblicato su CD, ma questa è la prima volta su vinile con un suono incredibilmente superiore. Il vinile sarà accompagnato da un CD con uno spettacolo inedito della stessa stagione solo una settimana dopo. Un must!
La SR intende presentare Elvis al culmine delle sue possibilità. Elvis, nella prima settimana della stagione di Gennaio e Febbraio di Las Vegas, è senza dubbio nel suo momento migliore durante il 1973: si presenta al massimo delle sue possibilità ed offre due grandi spettacoli, come suggerito nel titolo "Keeping The Show Alive". Le performances sono eccezionali e gli spettacoli sono sicuramente i migliori della stagione.
A distanza di sole due settimane dallo special "Aloha" non era il modo migliore per affrontare un'altra stagione a Las Vegas. Nonostante questo nella prima settimana della stagione, Elvis canta ed è ancora molto attivo sul palco.
Esegue tutte le canzoni presentando tutto il meglio del suo repertorio dal precedente speciale televisivo e piazzando il suo miglior singolo rocker "Burning Love" alla fine del concerto. Dobbiamo aspettare altri due anni per avere un'altra esibizione dal vivo di "Burning Love".
Siamo felici di poter associare una grande performance con una grande qualità audio e soprattutto un ottimo CD bonus con questo spettacolo inedito, collocato all'inizio della seconda settimana della stagione, con una piccola variazione nella tracklist, ma che crediamo possa rendere bene l'idea della prima parte dell'ingaggio.
La gamma delle performance di Elvis è ampia: si va dai vecchi successi rock con i due classici "Hound Dog" e "Blue suede Shoes" al potente pop "You Don't Have To Say To Love Me", senza dimenticare il sensibile "Until It's Time For You To Go" ed il religioso "How Great Thou Art", l'autobiografico "You Gave Me a Mountain", terminando con il momento migliore dello spettacolo rock "Burning Love" ed il singolo successivo blues rock "Steamroller Blues" rappresentano senza dubbio il momento clou dello spettacolo.
Questo nuovo prodotto speciale SR sarà contenuto in una custodia deluxe da 300 grammi che racchiude il vinile da 150 grammi ed il bonus CD con copertina.
Per avere un oggetto da collezione speciale, le 500 copie verranno presentate con CINQUE diverse VARIAZIONI di colore del vinile.
Tutte le copie verranno fornite con adesivi lucidi numerati a mano e sigillati individualmente. Questo è un set in edizione limitata di 500 copie, numerate a mano.

Colori vinili disponibili:
- LP+CD: Vinile nero 120 copie e cartoncino artistico lucido 30x30
- LP+CD: Vinile blu 120 copie e cartoncino artistico lucido 30x30
- LP+CD: Vinile rosso 120 copie e grafica patinata 30x30
- LP+CD: Vinile verde 120 copie e cartoncino artistico lucido 30x30
- LP+CD: Vinile rosa 120 copie e cartoncino artistico lucido 30x30

Tutti i vinili verranno inseriti in un disco cartaceo da 110 g/m² con buste interne nere, disco antistatico.

Le canzoni:
Registrato Live: Las Vegas  NV, Hilton Hotel - January 27th 1973 - Midnight Show:
Durata LP: 54 minuti - Mai pubblicato prima su vinile.
LATO A:

01. See See Rider - 02. I Got A Woman - 03. Until It's Time For You To Go - 04. You Don't Have To Say To Love Me - 05. Steamroller Blues - 06. You Gave Me a Mountain - 07. Fever - 08. Love Me - 09. Blue Suede Shoes - 10. Love Me tender

LATO B:
11. Johnny B. Good - 12. Hound Dog - 13. What Now My Love - 14. Suspicious Minds - 15. Introductions - 16. I'll Remember You - 17. I Can't Stop Loving You - 18. An American Trilogy - 19. Burning Love - 20. Can't Help Falling Love

Bonus CD:
Inedito - Registrazione ambientale.
Registrato Live: Las Vegas  NV, Hilton Hotel - February 05th 1973 - Midnight Show:
Tutte le tracce sono state restaurate e rimasterizzate digitalmente.
Le canzoni:

01. See See Rider - 02. I Got A Woman /Amen - 03. Until It's Time For You To Go - 04. You Don't Have To Say You Love Me - 05. Steamroller Blues - 06. You Gave A Mountain - 07. Fever - 08. Love Me - 09. Blue Suede Shoes - 10. Love Me Tender - 11. Johnny B. Goode - 12. Hound Dog - 13. What Now My Love - 14. How Great Thou Art - 15. Suspicious Minds - 16. Introductions - 17. I Can't Stop Loving You - 18. An American Trilogy - 19. Can't Help Falling In Love 

Source: FECC