sabato 31 agosto 2019

LA PETTINATURA DI ELVIS PRESLEY: ICONA DI STILE!

La pettinatura di Elvis Presley è stata giudicata la più iconica di tutti i tempi, nella storia del pop, in un sondaggio fatto  nel Regno Unito.
Il celebre colore nero dei suoi capelli - che per anni ha sostituito il suo colore naturale
castano/biondo, fino a coprire la capigliatura completamente bianca dell'ultimo periodo della sua vita - e la particolarità del suo modo di acconciarli, hanno battuto quelli di una serie di leggende della musica, rivendicando il suo titolo di "Re", non soltanto del rock'n'roll, ma anche dello stile.
Le acconciature di Elvis Presley prese in esame sono opera, per la maggior parte, di Larry Geller, suo amico e sua guida spirituale.
Larry Geller si è occupato di pettinare i capelli di Elvis anche per il suo funerale.

Consigliamo la lettura anche dell'articolo: 
"LO STILE DI ELVIS PRESLEY TORNA DI MODA"   <= Clicca sul titolo qui a sinistra!

VINILE - FROM ELVIS IN MEMPHIS: 50th ANNIVERSARY

L'etichetta Music On Vinyl pubblicherà, a partire dal 13 Ottobre 2019, per il 50° anniversario dell'album "From Elvis In Memphis", un versione da 180 grammi di colore giallo.
L'album viene presentato così:
"From Elvis In Memphis" è il decimo album in studio di Elvis Presley, originariamente pubblicato nel 1969. L'incisione dell'album segna il ritorno di Elvis Presley a registrazioni diverse dalle colonne sonore dei film, dopo la fine dei suoi contratti cinematografici.
Motivato dalle influenze del country, dell'R&B e delle ultime tendenze di Memphis, decide di registrare queste canzoni presso gli American Sound Studio della sua città.
Il suo ritorno diventa definitivo quando raggiunge il successo con la sublime "In The Ghetto", che si aggiudica la 3^ posizione nella classifica Billboard HOT 100.
L'album è giudicato una delle sue più belle registrazioni, con il supporto di alcuni fantastici musicisti, ed è anche riconosciuto come uno dei migliori album soul di tutti i tempi di un artista bianco.
Le canzoni:
LATO A: 
01. Wearin'  That Loved On Look - 02. Only The Strong Survive - 03. I'll Hold You In My Heart (Till I Can Hold You In My Arms) - 04. Long Black Limousine - 05. It Keeps Right On A-Hurtin' - 06. I'm Movin' On

LATO B: 
01. Power Of My Love - 02. Gentle On My Mind - 03. After Loving You - 04. True Love Travels On A Gravel Road - 05. Any Day Now - 06. In The Ghetto


Source: ElvisDaybyDay

giovedì 29 agosto 2019

ASTA - LINCOLN CONTINENTAL LIMOUSINE 1967 DI ELVIS PRESLEY / VENDUTA

L'automobile Lincoln Continental Executive Limousine del 1967, appartenuta ad Elvis Presley, e messa all'asta al Mecum Auctions' Monterey nei giorni dal 15 al 17 Agosto 2019, in concomitanza con il 42° anniversario della morte del re del rock'n'roll, è stata venduta per 165.000 dollari.L'auto era stata regalata ad Elvis Presley dal Colonnello Parker come dono di nozze, quando ha sposato Priscilla Beaulieu il 01 Maggio 1967 ed è stata usata esclusivamente dai proprietari dopo la nascita di Lisa Marie, in Febbraio del 1968.
Diversamente da molti altri veicoli di Elvis, quest'auto non è stata presa molto in considerazione dagli storici.
Ora è riapparsa, dopo aver trascorso decenni nascosta tra gli oggetti della collezione privata dell'imprenditore di Chicago James Petrozzini.


Source: ElvisDaybyDay

mercoledì 28 agosto 2019

ERNST JORGENSEN: LA SUA TOP 5 DI "SUSPICIOUS MINDS"

Quando Elvis Presley ha pubblicato "Suspicious Mind", il 26 Agosto 1969, non era esattamente all'apice del suo successo.
Una lunga serie di canzoni di poco conto e di film ancora peggio, avevano danneggiato la sua carriera nell'arco degli anni '60, fino allo special TV del 1968 che ha segnato il suo ritorno.
Ma nessuno sapeva se l'esilarante esibizione al centro dello spettacolo fosse una cosa seria, l'ultimo editto di una certa rilevanza da parte di un Re, prima di scomparire per sempre.
Tutte le speculazioni in proposito vennero messe da parte con "Suspicious Minds", una delle canzoni che Elvis Presley ha inciso agli American Sound Studio di Memphis, con il produttore "Chips Moman, all'inizio del 1969.
Le canzoni incise in quel periodo, incluse "In The Ghetto" e "Kentucky Rain" e l'album "From Elvis In Memphis", sono catalogate tra le migliori della sua carriera.
Inoltre, come se non bastasse, Elvis ha cantato al meglio, con una musica meravigliosa, più di quanto abbia mai fatto.
Per l'anniversario di "Suspicious Minds", l'ultimo suo singolo a raggiungere la vetta delle classifiche, Ernst Jorgensen - co-autore della release "Elvis Presley: A Life in Music – The Complete Recording Sessions" - ha scelto le sue 5 incisioni preferite della canzone tra quelle degli 8 anni in cui Elvis ha cantato la canzone.

Al 5° posto ha messo le takes della pubblicazione "American Sound 1969". 
E' il master dell'incisione originale del 1969.
A metà degli anni '60, Elvis aveva capito a sue spese che, se non hai una grande canzone,  non importa quanto bravo tu sia a cantare.
Questa versione della canzone, prima di tutte le sovraincisioni dei musicisti e dei coristi, e senza il finale "senza fine", è la prova proprio di questo fatto. 
Questa versione "nuda", dimostra quanto potente siano sia la canzone, sia l'esecuzione di Elvis.
Probabilmente è la versione più commovente di tutte, una bellezza senza tempo, che resisterà al passare del tempo ed delle mode.



Al 4° posto c'è la versione presa dal concerto "Aloha From Hawaii" del 14 Gennaio 1973:
E' la versione più famosa di tutte, ed anche il video.
A suo tempo venne rivendicato che il concerto venne guardato da non meno di un miliardo di persone. Lo spettacolo è stato riproposto più volte in TV e, se le persone hanno memoria di quella sua eccezionale esecuzione della canzone, questa versione è, probabilmente, quella che ricordano di più.



Al 3° posto va l'esecuzione al Madison Square Garden di New York del 10 Giugno 1972:
"Suspicious Minds" è stata un punto forte della maggior parte dei concerti nella carriera di Elvis ed esistono letteralmente centinaia di versioni. Questa versione a New York rappresenta un trionfo per Elvis.
Non si era mai esibito a New York e, sostanzialmente, pensava che le persone "lassù" non lo apprezzassero, basandosi sulle critiche devastanti che i media di New York avevano dato i pirmi tempi della sua carriera.
Quattro spettacoli facendo il "tutto esaurito" al Garden sono stati una dolce vendetta ed un trionfo e la sua band probabilmente non ha mai suonato così bene come in quell'occasione.



Il 2° posto se lo aggiudica l'esecuzione del 25 Agosto 1969 all'International Hotel di Las Vegas:
Quando Elvis Presley è tornato alle esibizioni dal vivo il 31 Luglio 1969, ha compilato una lista dei suoi più grandi successi, mescolandoli con canzoni nuove, ed ha condito il tutto con una versione da 7 minuti di "Suspicious Minds" come punto culminante dello spettacolo.
La sua fiducia nella canzone era immensa, anche se non era ancora stata pubblicata come singolo. Questa esibizione, alla vigilia della sua pubblicazione come 45 giri, ha una lunga introduzione strumentale unica e mostra Elvis e la sua band al massimo dei loro virtuosismi.
Alla fine Elvis è esausto! Ha dato tutto in questa performance.



Il 1° posto va alla versione studio originale, incisa a Gennaio 1969:
Nel 1969 Elvis aveva appena rilanciato una carriera che, altrimenti, stava scomparendo, quando, prima con lo spettacolo sul canale NBC e poi con la session di incisione a Memphis. La prima pubblicazione della session, "In The Ghetto", l'aveva portato nuovamente in alto nelle classifiche.
"Suspicious Minds" è stato il secondo singolo uscito da queste sessions a fargli guadagnare la vetta. E' uno dei successi di Elvis più duraturi.





Source: ultimateclassicrock.com

lunedì 26 agosto 2019

ELVIS PRESLEY - IL SUO 1969 NELLE CLASSIFICHE 50 ANNI DOPO!

CLASSIFICA U.S. BILLBOARD:

  • CLASSIFICA MUSIC VIDEO: "He Touched Me: The Gospel Music Of Elvis Presley - Volume 1 & 2" rientra alla posizione 5;
  • CLASSIFICA  ALBUM TOP 200: "The Essential Elvis Presley" sale dalla posizione 142 alla 136;
  • CLASSIFICA TOP CURRENT ALBUMS: "Elvis: International Hotel - August 26, 1969" debutta alla posizione 65;
  • CLASSIFICA TOP CURRENT ALBUMS: "Live 1969 - International Hotel, Las Vegas" debutta alla posizione 82;
  • CLASSIFICA TOP ALBUM SALES: "Elvis: International Hotel - August 26, 1969" debutta alla posizione 90;
  • CLASSIFICA VINYL ALBUM: "Elvis: International Hotel - August 26, 1969" debutta alla posizione 6
  • CLASSIFICA TOP ROCK ALBUM: "The Essential Elvis Presley" sale dalla posizione 31 alla 25;
  • CLASSIFICA ROCK ALBUM SALES: "Elvis: International Hotel - August 26, 1969" debutta alla posizione 24;
  • CLASSIFICA ROCK ALBUM SALES: "Elvis: Live 1969, International Hotel Las Vegas" debutta alla posizione 30;
  • CLASSIFICA TOP CHRISTIAN ALBUM: "Elvis: Ultimate Gospel" sale dalla posizione 35 alla posizione 33;
  • CLASSIFICA CHRISTIAN ALBUM: "Where No One Stands Alone" sale dalla posizione 31 alla 24;
  • CLASSIFICA TOP COUNTRY ALBUMS: "The Essential Elvis Presley" sale dalla posizione 18 alla 16;
  • CLASSIFICA COUNTRY ALBUM SALES: "Elvis: International Hotel, Las Vegas - August 26, 1969" debutta alla posizione 10; 
  • CLASSIFICA COUNTRY ALBUM SALES: "The Best Of The '68 Comeback Special" scende dalla posizione 34 alla posizione 38;
  • CLASSIFICA COUNTRY CATALOG ALBUM: "The Essential Elvis Presley" sale dalla posizione 16 alla posizione 9;
  • CLASSIFICA COUNTRY CATALOG ALBUM: "ELVIS 30 #1 HITS" rientra alla posizione 16;
  • CLASSIFICA COUNTRY CATALOG ALBUM: "Heart and Soul" sale dalla posizione 20 alla 19;
  • CLASSIFICA TOP ROCK ALBUM: "The Essential Elvis Presley" sale dalla posizione 31 alla posizione 25;
  • CLASSIFICA ROCK ALBUM SALES: "Elvis: International Hotel, Las Vegas, Nevada - August 26, 1969" debutta alla posizione 24;
  • CLASSIFICA ARTIST: Elvis Presley rientra alla posizione 65.


CLASSIFICHE UFFICIALI IN UK, IRLANDA E SCOZIA:

  • OFFICIAL UK ALBUM: "The 50 Greatest Hihts" sale dalla posizione 98 alla posizione 89;
  • OFFICIAL UK STREAMING ALBUM: "The 50 Greatest Hits" sale dalla posizione 76 alla 68;
  • OFFICIAL UK PHYSICAL ALBUM: "Elvis Live 1969" esce dalla classifica;
  • OFFICIAL UK PHYSICAL ALBUM: "Live At The International Hotel" esce dalla classifica;
  • OFFICIAL UK VINYL ALBUM: "Live At The International Hotel" esce dalla classifica;
  • OFFICIAL UK ALBUM SALES: "Elvis Live 1969" esce dalla classifica;
  • OFFICIAL UK ALBUM SALES: "Live At The International Hotel" esce dalla posizione;
  • OFFICIAL SCOTTISH ALBUM: "Elvis Live 1969" esce dalla classifica;
  • OFFICIAL SCOTTISH ALBUM: "Live At The International Hotel" esce dalla classifica;
  • OFFICIAL SCOTTISH ALBUM: "Elvis At The Movies - 60 Essential Recordings" scende dalla posizione 53 alla 95;
  • IRISH IRMA ALBUM: "The Real...Elvis" sale dalla posizione 100 alla 97;
  • IRIS IRMA MUSIC DVD: "Elvis The Searcher" rimane alla posizione 2;


CLASSIFICA OLANDESE:

  • DUTCHCHARTS ALBUM TOP 100: "Live At The International" esce dalla posizione;
  • DUTCHCHARTS VINYL 33: "Live At The International" esce dalla posizione;


CLASSIFICA BELGA:

  • BELGIAN ULTRA TOP ALBUM: "Elvis Live 1969" scenda dalla posizione 49 alla posizione 159; (Flanders)
  • BELGIAN ULTRA TOP ALBUM: "ELV1S 30 #1 Hits" rientra alla posizione 134 (Wallonia);
  • BELGIAN ULTRA TOP ALBUM: "Elvis Live 1969" esce dalla classifica (Wallonia)


CLASSIFICA AUSTRALIA:

  • AUSTRALIAN ARIA MUSIC DVD: " '68 Comeback Special - 50th Anniversary Edition" sale dalla posizione 10 alla 9.
________________________________________________________________________________

DISPONIBILI PER TUTTI I FANS SU AMAZON.IT !! 
🔻🔻




Source: ElvisDaybyDay

sabato 24 agosto 2019

ALBUM "TODAY" - LEGACY EDITION: PREMIATO IN UK

Elvis Presley riceve un altro "Silver Sales Award" nel Regno Unito! 
Questa volta gli viene conferito per la versione "Legacy Edition" dell'album "Today", che ha venduto oltre 60.000 copie tra streaming, download digitali e dischi fisici, dal 07 Agosto 2015, data della sua pubblicazione.

Le canzoni del doppio CD:
CD 1: Original Album:
T-R-O-U-B-L-E - And I Love You So - Susan When She Tried - Woman Without Love - Shake a Hand - Pieces of My Life - Fairytale - I Can Help - Bringing It Back - Green, Green Grass of Home

Undubbed Versions (Original Session Mixes):
Fairytale - Green, Green Grass of Home - I Can Help - And I Love You So - Susan When She Tried - T-R-O-U-B-L-E - Woman Without Love - Shake a Hand - Bringing It Back - Pieces of My Life

CD 2 (Recorded live on tour May-June 1975): Precedentemente pubblicato nel box "Elvis Aron Presley":
Also Sprach Zarathustra (Live in Murfreesboro, 06 Maggio)
See See Rider (Live in Murfreesboro, 06 Maggio)
I Got a Woman / Amen (Live in Murfreesboro, 06 Maggio)
Love Me (Live in Dallas, 06 Giugno)
If You Love Me (Live in Dallas, 06 Giugno)
Love Me Tender (Live in Dallas, 06 Giugno)
All Shook Up (Live in Dallas, 06 Giugno)
Teddy Bear / Don't Be Cruel (Live in Dallas, 06 Giugno)
Hound Dog (Live in Dallas, 06 Giugno)
The Wonder of You (Live in Dallas, 06 Giugno)
Burning Love (Live in Dallas, 06 Giugno)
Introductions / Johnny B. Goode (Live in Dallas, 06 Giugno)
Introductions / School Days (Live in Dallas, 06 Giugno)
T-R-O-U-B-L-E (Live in Houston, 05 Giugno)
Why Me Lord? (Live in Jackson, 09 Giugno)
How Great Thou Art (Live in Dallas, 06 Giugno)
Let Me Be There (Live in Dallas, 06 Giugno)
An American Trilogy (Live in Dallas, 06 Giugno)
Funny How Time Slips Away (Live in Shreveport, 07 Giugno)
Little Darlin' (Live in Shreveport, 07 Giugno)
Mystery Train / Tiger Man (Live in Shreveport, 07 Giugno)
Can't Help Falling In Love (Live in Shreveport, 07 Giugno)



Source: ElvisDaybyDay

FORMATO DIGITALE - ELVIS: AMERICAN SOUND 1969 / PUBBLICATO

E' stato pubblicato ed è disponibile su Amazon.it il formato digitale dell'album "Elvis - American Sound 1969".
Sono un totale di 90 canzoni, tra cui alcune rare ed inedite, provenienti dalle sessions del 1969 agli American Sound Studio di Memphis.
Anche l'etichetta FTD pubblicherà la stessa release in un formato da 5 CD a Settembre 2019.

Le canzoni:

Long Black Limousine (Take 1, 2, 3 e 5) - Long Black Limousine (Take 6) - Long Black Limousine (Take 7, 8 e 9) - Long Black Limousine (Take 9) - This Is The Story (Take 1 e 2) - Wearin' That Loved On Look (Take 1, 2, 3 &amp; 5) - Wearin' That Loved On Look (Take 10) - Wearin' That Loved On Look (Take 12, 13 e 14) - Wearin' That Loved On Look (Take 15) - You'll Think of Me (Take 1 - 6) - You'll Think Of Me (Take 7) - You'll Think Of Me (Take 8) - You'll Think Of Me (Take 11; 14) - You'll Think Of Me (Take 16) - You'll Think Of Me (Take 19, 20 e 22) - You'll Think Of Me (Take 23)

I'm Movin' On (Take 1 - 2) - I'm Movin' On (Take 2) - A Little Bit Of Green (Rehearsal) - A Little Bit Of Green (Take 1) - A Little Bit Of Green (Take 2 - 3) - Gentle On My Mind (With Track Replacement Overdubs And Master Vocal) - Don't Cry Daddy (Take 3) - Poor Man's Gold (Take 12) - Inherit The Wind (Take 1 - Rehearsal - Take 4) - Mama Liked The Roses (Master Track With Alternate Vocal Overdub) - Mama Liked The Roses (Master Track With Master Vocal Overdub) - My Little Friend (Master Track With Master Vocal Overdub) - In The Ghetto (Take 1) - In The Ghetto (Take 2 - 3) - In The Ghetto (Take 4) - In The Ghetto (Take 5 - 10) - In The Ghetto (Take 11) - In The Ghetto (Take 13) - In The Ghetto (Take 19) - In The Ghetto (Take 20) - In The Ghetto (Take 22)

Rubberneckin' (Take 1 - 2) - Hey Jude (Take 1) - Hey Jude (Take 3, 5, 6 e 7) - From A Jack To King (Take 1 - 3) - From A Jack To King (Take 4 - 5) - Without Love (There Is Nothing) (Take 1) - Without Love (There Is Nothing) (Take 2 - 4) - Without Love (There Is Nothing) (Take 5) - I'll Hold You In My Heart (Till I Can Hold You In My Arms) (Take 1) - I'll Be There (Take 1 - 3) - I'll Be There (Take 4 - 6) - Suspicious Minds (Take 1 - 5) - Suspicious Minds (Take 6) - Suspicious Minds (Take 7) - Suspicious Minds (Take 8)


Stranger In My Own Home Town (Jam) - Medley: It's My Way / This Time / I Can't Stop Loving You (Jam) - True Love Travels On A Gravel Road (Take 2) - True Love Travels On A Gravel Road (Take 4) - True Love Travels On A Gravel Road (Take 5) - True Love Travels On A Gravel Road (Take 6 - 7) - True Love Travels On A Gravel Road (Take 11) - And The Grass Won't Pay No Mind (Take 1, 3 e 5) - And The Grass Won't Pay No Mind (Take 6 - Master Track With Live Vocal) - And The Grass Won't Pay No Mind (Take 6 - Master Track With Overdubbed Vocal) - Power Of My Love (Take 1) - Power Of My Love (Take 2 e 3) - Power of My Love (Take 6) - Power Of My Love (Take 7) - After Loving You (Take 2) - After Loving You (Take 3) - After Loving You (Take 4) - Do You Know Who I Am? (Take 1 e 3) - Do You Know Who I Am? (Take 4) - Do You Know Who I Am? (Take 5) - Do You Know Who I Am? (Take 7)

Kentucky Rain (Take 1 - 3) - Kentucky Rain (Take 5 - 7) - Kentucky Rain (Take 8) - Kentucky Rain (Take 9) - Kentucky Rain (Take 10) - Only The Strong Survive (Take 1) - Only The Strong Survive (Take 8, 11 e 12) - Only The Strong Survive (Take 17, 21 e 22) - Only The Strong Survive (Take 29) - It Keeps Right On A Hurtin' (Take 1 e 2) - Any Day Now (Take 1 e 2) - Any Day Now (Take 3 e 4) - Any Day Now (Take 5 e 6) - If I'm A Fool (For Loving You) (Take 1, 2 e 3) - If I'm A Fool (For Loving You) (Take 6, 7, 8 e 9) - The Fair's Moving On (Track Master With Vocal Overdub) - Who Am I? (Track Master With Vocal Overdub)
_________________________________________________________________________________

PUOI ACQUISTARLO SU AMAZON.IT!!
👇👇

CANZONE DI ELVIS PRESLEY IN SPOT TV

La canzone di Elvis Presley "So Close Yet So Far From Paradise", dalla colonna sonora del film "Harum Scarum" (Avventura in Oriente - in Italia) è stata usata per lo spot televisivo di una marca di patatine nel Regno Unito.




Source: ElvisDaybyDay + Youtube



venerdì 23 agosto 2019

PINO DONAGGIO: "SONO CRESCIUTO CON ELVIS, GIOCAVO AD IMITARLO"

Ieri, sul giornale "La Repubblica" è stato pubblicato un articolo in cui Pino Donaggio, al quale verrà consegnato il premio "Luigi Tenco" alla carriera ad Ottobre 2019, ha menzionato il nostro Elvis Presley in riferimento alla canzone "You Don't Have To Say You Love Me", ossia la versione inglese della sua "Io Che Non Vivo".

In particolare, della canzone e di Elvis dice: "Andò così. La scrissi e mi pareva che avesse una eccellente linea melodica, strumentale, bella. La portai a Sanremo, dove quell'anno bisognava duettare con artisti stranieri che cantavano in italiano. Io ero con una inglese, Jody Miller, che ne fece una versione troppo lirica. Non andò troppo bene, anzi. Ma chi era andata anche peggio - in gara con Fabrizio Ferretti - c'era pure Dusty Springfield, subito eliminata.
Si innamorò della canzone, comprò il disco e a Londra fece scrivere un testo molto diverso. Dopo qualche tempo mi chiamò la casa discografica e mi mostrò una copia di Billboard, che diceva che "You don't have to say you love me" aveva venduto un milione di copie. La sorpresa fu scoprire che era la mia canzone. E restai davvero senza parole quando la interpretò Elvis Presley, io ci ero cresciuto, giocavo ad imitarlo, e ora lui interpretava un mio brano. Uno di quelli che strappava più applausi nei concerti. Ho 32 sue antologie che la contengono, ma credo siano anche di più".


L'ha mai conosciuto?
"Macché. Una volta andarono a un suo concerto al Madison Square Garden di New York Bobby Solo e Little Tony, ma me lo dissero solo dopo. Mi sarei unito a loro, eccome, e col fatto di essere l'autore di quella canzone sarei certo riuscito a incontrarlo.


E' sempre una soddisfazione sentire artisti parlare bene di Elvis Presley, ma, solitamente, succede all'estero.
La vera soddisfazione c'è quando ne parla bene qualcuno in Italia, dove, purtroppo, come abbiamo detto tante volte, non c'è mai stato un interesse reale e sano nei suoi confronti, soprattutto sul piano artistico. Anzi, spesso e volentieri, nell'ignoranza dilagante più totale nei confronti della sua musica, lo si derideva.
Pertanto, sentir dire a Pino Donaggio che è stato felice di sentire la sua canzone interpretata da Elvis e che, persino, è cresciuto con le sue canzoni, dà una bella lezione ad un sacco di gente.
Scusate, ma quando ci vuole, ci vuole! 


Source: la Repubblica

SET 3 CD - ELVIS PRESLEY: THE VERY BEST OF

Il 20 Settembre 2019 verrà pubblicato il set da 3 CD "Elvis Presley: The Best Of" da parte dell'etichetta Bellevue International.
Le canzoni dei CD:
CD 1:
Hound Dog - It's Now Or Never - Are You Lonesome Tonight - One Night Of Sin - Blue Moon - I Got A Woman - Treat Me Nice - Good Rockin' Tonight - I Was The One - Don't Leave Me Now - When My Blue Moon Turns Gold Again - Party - Blueberry Hill - Mean Woman Blues - Hot Dog - Tell Me Why - Loving You - (Let Me Be Your) Teddy Bear - Good Luck Charm - (Now And Then There's) A Fool Such As I

CD 2:
Blue Suede Shoes - That's All Right - Don't Be Cruel - My Baby Left Me - True Love - Have I Told You Lately That I Love You - I Beg Of You - So Glad You're Mine - First In Line - Lonesome Cowboy - King Creole - Is It So Strange - I'm Gonna Sit Right Down and Cry (Over You) - Rip It Up - I Forgot To Remember To Forget - Surrender - Hard Headed Woman - Too Much - Mystery Train - Shake, Rattle And Roll

CD 3:
Jailhouse Rock - All Shook Up - Heartbreak Hotel - A Big Hunk O' Love - Stuck On You - I Need Your Love Tonight - How Do You Think I Feel - I Love You Because - Baby I Don't Care - Money Honey - I'm Counting On You - Love Me - Trying To Get To You - Baby Let's Play House - Ready Teddy - Old Shep - Blue Moon Of Kentucky - (Marie's The Name) His Latest Flame - Can't Help Falling On Love - Love Me Tender


Source: EN

MUSEO DEDICATO AD ELVIS PRESLEY IN AUSTRALIA

Greg Page possiede la più grande collezione di memorabilia di Elvis Presley fuori dagli Stati Uniti d'America ed ora ha deciso di esporla in un nuovo museo nel Queenslands's, in Australia. 
Co- fondatore del gruppo per ragazzi "The Wiggles", Greg iniziò a collezionare  oggetti appartenuti e collegati ad Elvis Presley circa 15 anni fa, dopo aver visitato Graceland.
In occasione del 42° anniversario della sua morte, Greg ha dichiarato: "Quella visita mi ha fatto entrare in sintonia con la storia della vita del re, non tanto per la sua fama, ma per le sue sofferenze personali sul palco e fuori".
Greg Page ha investito centinaia di migliaia di dollari della sua fortuna, racimolata grazie ai Wiggles, che acquistare vestiti, gioielli, mobili, fotografie, automobili Cadillac ed anche il certificato di matrimonio di Elvis Presley del 1967.
Soprannominata "The King's Castle" (Il Castello del Re), la mostra ha aperto i battenti il 19 Agosto scorso presso il Gold Coast Italo-Australian Club, al 18 Fairway Drive, Clear Island Waters, nel Queensland.
Sul suo sito specifica che l'esposizione non è autorizzata dalla EPE o da Graceland.
CLICCATE QUI PER VEDERE IL SITO E LE FOTOGRAFIE DI ALCUNI OGGETTI ESPOSTI!

Source: EIN

giovedì 22 agosto 2019

SET 4 CD - DE ELVIS 100

Viene pubblicato da Sony Music a partire dal 13 Settembre 2019 in Olanda ed in Belgio il set da 4 CD "De Elvis 100", in cui sono raccolte 100 canzoni di Elvis Presley in ordine cronologico, partendo da "Heartbreak Hotel" fino al remix di "A Little Less Conversation".
Da segnalare che è la prima pubblicazione in Europa a proporre "The Elvis Medley", il medley pubblicato nel 1982.
Non ci sono solamente master da studio, ma anche live e prove.
Le canzoni:

CD 1: 
Heartbreak Hotel - Blue Suede Shoes - Hound Dog - I Want You, I Need You, I Love You - Love Me Tender - Blue Moon - All Shook Up - (Let Me Be Your) Teddy Bear - Party - Too Much - Paralyzed - Got A Lot O' Livin' To Do - Trying To Get To You - Lawdy, Miss Clawdy - Jailhouse Rock - Don't - Wear My Ring Around Your Neck - Hard Headed Woman - King Creole - One Night - (Now &amp; Then There's) A Fool Such As I - I Got Stung - I Need Your Love Tonight (Live) - A Big Hunk O' Love - Stuck On You

CD 2:
It's Now Or Never - Are You Lonesome Tonight? - A Mess Of Blues - Wooden Heart (Muss I denn...) - Surrender - Wild In The Country - I Feel So Bad - (Marie's The Name Of) His Latest Flame - Little Sister - Can't Help Falling In Love - Rock-A-Hula Baby - Good Luck Charm - She's Not You - Return To Sender - King Of The Whole Wide World - No More - One Broken Heart For Sale - (You're The) Devil In Disguise - Bossa Nova Baby - Kiss Me Quick - I Got Lucky - Viva Las Vegas - Kissin' Cousins - Such A Night - Ain't That Loving You Baby

CD 3:
Mexico - Do The Clam - Crying In The Chapel - Tell Me Why - I'm Yours - Blue River - Love Letters - U. S. Male - If I Can Dream (Live) - In The Ghetto - Suspicious Minds - Clean Up Your Own Backyard - Don't Cry Daddy - Kentucky Rain - The Wonder Of You (Live) - I've Lost You - You Don't Have To Say You Love Me - I Just Can't Help Believin' (Live) - There Goes My Everything - Rags To Riches - I Really Don't Want To Know - An American Trilogy (Live At The Honolulu International Center) - Burning Love - Always On My Mind - Until It's Time For You To Go (Live)

CD 4:
Separate Ways - Fool - My Boy - T-R-O-U-B-L-E - Promised Land - Hurt - Suspicion - Moody Blue - Way Down - My Way (Live At The Honolulu International Centrum) - Don't Be Cruel - It's Only Love - Beyond The Reef - Guitar Man (1981 Remake) - Are You Lonesome Tonight? (Laughing Version) - The Elvis Medley (Jailhouse Rock / Teddy Bear / Hound Dog) - The Twelfth Of Never (Rehearsal) - America, The Beautiful - Suspicious Minds (Live) - That's All Right


ASCOLTA THE ELVIS MEDLEY QUI SOTTO! 👇





Source: ElvisDaybyDay

ADDIO AD UN ALBERO DAVANTI A GRACELAND

GRACELAND PRMA
Uno degli alberi più grandi, da sempre presenti nel giardino di Graceland, proprio di fronte alla porta di ingresso, è stato tagliato per motivi di sicurezza, sia nei confronti dei visitatori, sia di Graceland stessa.
Nelle foto potete vedere com'era quella zona di Graceland prima e com'è adesso.



CLICCA QUI PER LEGGERE LA STORIA DI GRACELAND - PRIMA, DURANTE E DOPO ELVIS!

GRACELAND ADESSO


FUNERALI DEL MAESTRO KANG RHEE

Domani, 23 Agosto 2019, avranno luogo i funerali del Maestro  Kang Rhee presso la Korean Baptist Church of Memphis, a Collierville, al numero 9650  di E. Shelby Drive.
Il maestro è deceduto, fatalmente, il 16 Agosto scorso, nel giorno del 42° anniversario della morte di Elvis Presley.
Il "Kang Rhee Institute and Pasaryu Martial Arts Association" ne ha dato la notizia su Facebook con queste parole:
"E' con il cuore pesante che annunciamo il decesso del Fondatore e Maestro di PaSaRyu, Grandmaster Kang Rhee".

Kang Rhee ha insegnato le arti marziali ad Elvis Presley, ed a moltissimi cittadini di Memphis, all'interno della sua scuola, fondata nel 1966. 
La passione di Elvis per le arti marziali è iniziata durante il periodo del servizio militare, in Germania e, negli anni '70, capitava spesso che i suoi movimenti sul palcoscenico fossero ispirati alle arti marziali.
Dal 1970 al 1974 ha usufruito dei grandi insegnamenti del Maestro Kang Rhee a Memphis, che gli era stato consigliato da Ed Parker, suo istruttore in California.
Durante questi 4 anni, Elvis, come tutti gli altri studenti della scuola di Kang Rhee, ha dovuto scegliere il nome di un animale a cui identificarsi nell'area di addestramento, e quello di Elvis fu "Tiger" - Tigre. Nel 1974 ha ottenuto l'ottavo dan di cintura nera.
Kang Rhee è stato promotore e produttore dell'annuale Campionato di Karate a scopo benefico in favore del St, Jude Children's Research Hospital e nel 1988 gli è stato consegnato il Premio del Governatore dello Stato del Tennessee, oltre a numerosi certificati di apprezzamento da parte del Sindaco della Città di Memphis.
Nel 2001 è stato nominato "Tennessee Ambassador of Goodwill" (Ambasciatore di buona volontà del Tennessee).

Per visitare la sua pagina Facebook, CLICCA QUI!

In qualità di Fan Club, porgiamo le nostre più sincere condoglianze alla famiglia di caro Maestro Kang Rhee.


Source: ElvisDaybyDay

mercoledì 21 agosto 2019

SERIE ANIMATA SU NETFLIX - AGENT KING

Una serie animata per adulti, in cui è protagonista Elvis Presley, sta per arrivare su Netflix.
La piattaforma di cinema e serie TV che trasmette in streaming, ha stretto una collaborazione con Priscilla Presley e John Eddie per creare "Agent King", una serie nella quale Elvis Presley ha il ruolo di un agente governativo mentre va in tour in tutti gli Stati Uniti d'America vestendo i panni di musicista.
"Elvis Presley scambia la sua jumpsuit bianca con un jet pack quando viene inserito in un programma governativo segreto di spionaggio, per dare una mano a combattere le forze oscure che minacciano il Paese che lui ama. Tutto questo succede mentre, allo stesso tempo, continua a svolgere il suo lavoro come Re del rock'n'roll".
Priscilla Presley ha dichiarato: "Da quando Elvis era un ragazzino, ha sempre sognato di essere un supereroe che combatte il crimine e salva il mondo. Agent King gli permette di fare tutto questo. Il mio collaboratore alla creazione, John Eddie ed io siamo felici di poter lavorare con Netflix e Sony Animation a questo fantastico progetto ed avere la possibilità di dimostrare al mondo un Elvis che non hanno ancora visto.
Mike Arnold, che ha scritto molti episodi della serie animata "Archer", ci aiuterà come responsabile del programma".
Priscilla Presley e John Eddie figurano come produttori esecutivi e co-creatori.
Jerry Schilling, che è stato grande amico di Elvis Presley ed è sempre rimasto vicino a Priscilla e Lisa Marie Presley, è stato assunto come consulente al progetto. 
John Varvatos, stilista, ha il compito di creare il guardaroba di Elvis per la serie.


Source: EN

CINEMA - DOCUMENTARIO ELVIS UNLEASHED

Elvis Presley ritorna sul grande schermo in tutto il mondo con il documentario "Elvis Unleashed", in cui vengono mostrati filmati inediti provenienti del " '68 Comeback Special".
E' un evento che si svolge in due giorni, che include outtakes ed esibizioni che rivelano ulteriori aspetti del re del rock'n'roll ed è previsto nelle giornate del 07 e del 10 Ottobre 2019 alle ore 19.00 (ora locale).
Ogni proiezione include un nuovo segmento della durata di 30 minuti in cui lo scrittore di musica del "Los Angeles Times" Randy Lewis si trova a conversare con l'attore Dennis Quaid, con l'artista emergente della musica pop/country Jade Jackson e con colui che ha reso possibile, insieme ad Elvis Presley, il celebre spettacolo TV, ossia il regista Steve Binder, sulla vita e l'eredità artistica lasciata da Elvis.
Quaid e Jackson eseguiranno anche alcune canzoni di Elvis, mentre Randy Lewis focalizzerà la conversazione sul "dietro le quinte", trattando con Steve Binder il rapporto di quest'ultimo con Elvis Presley ed il Colonnello Parker.
L'evento è prodotto da Spencer Proffer, CEO di Meteor 17, e Dave Harding, in associazione con Authentic Brands Group.
Tutto questo sarà promosso da Fathom Events, che porterà "Elvis Unleashed" in oltre 800 cinema negli Stati Uniti d'America. 
I luoghi dei cinema internazionali e le date di vendita dei biglietti verranno comunicate in seguito.
Spencer Proffer ha dichiarato: "Con il nostro partner Fathom Events siamo felici di riunire i moltissimi fans di Elvis Presley nei cinema di tutto il mondo per festeggiare il suo duraturo impatto con questi filmati in cui si possono vedere momenti ed esibizioni inediti".

Source: ElvisDaybyDay

ASTA A GRACELAND 2019 - RISULTATI VENDITE

Il 13 Agosto 2019, come avevamo annunciato giorni fa, ha avuto luogo a Graceland, come di consueto, l'asta di memorabilia di Elvis Presley, messi in vendita da collezionisti privati arrivati da tutto il mondo.
Questi sono i risultati inerenti gli oggetti più in vista di questa asta:

- Anello con diamante di 14 carati, regalato a JD Sumner nel 1974 - prezzo stimato 40.000 - 50.000$ - NON E' STATO VENDUTO
- Poster del concerto del 02 Settembre 1957 al Multhomah Stadium di Portland - prezzo stimato 30.000 - 50.000$ - NON E' STATO VENDUTO
- Smoking 3 pezzi, nero, creato per il film "The Trouble With Girls" del 1969 - prezzo stimato 25.000 - 30.000$ - NON E' STATO VENDUTO
- Accordo del 21 Novembre 1955, firmato da Elvis Presley, Vernon Presley e Gladys Presley, con il quale vengono concessi al Colonnello Parker parte degli introiti sui diritti d'autore di Elvis - prezzo stimato 10.000 - 20.000$ - VENDUTO PER 9.375$

- Anello con opale e diamante regalato da Elvis Presley a Linda Thompson - prezzo stimato 10.000 - 15.000$ -
VENDUTO PER 23.750$

- Distintivo U.S. FDA per il Controllo dell'Abuso di Droga, regalato da Elvis Presley a Sonny West - prezzo stimato 10.000 - 15.000 - NON E' STATO VENDUTO

- Chitarra autografata da Elvis durante concerto - prezzo stimato 8.000 - 12.000$ - VENDUTA PER 8.125$

PER VEDERE I RISULTATI DI VENDITA DI TUTTI I MEMORABILIA MESSI ALL'ASTA, CLICCA QUI!


Source: EIN

BLU-RAY CHANGE OF HABIT IN GERMANIA

Verrà pubblicato dalla Kock Media il 24 Ottobre 2019, in Germania, il blu-ray del film "Change Of Habit".
I sottotitoli sono in inglese e tedesco e gli extra sono il trailer originale del film e slideshow con raro materiale promozionale.

Source:  ElvisDaybyDay

CD - SINGER PRESENTS ELVIS

Nel 2011 il set formato da CD + Libro dal titolo "Singer Presents ELVIS" fece il tutto esaurito immediatamente, principalmente grazie alle molte tracce inedite che conteneva.
La maggior parte di quelle tracce sono disponibili, ancora oggi, solamente su quel CD, così, vista la grande richiesta che c'è ancora oggi tra i fans, l'etichetta Venus ha deciso di proporre nuovamente il set in una versione a basso costo, per dare a tutti la possibilità di entrare in possesso di queste incisioni.
Le canzoni del CD:
Musicians warming up
Nothingville/ Guitar Man (part 1 - evil section, take 1) 
Let Yourself Go (section 2 - takes 2,3,4,5) 
Let Yourself Go (section 2 - take 6) 
Let Yourself Go (section 2 - take7)  
Trouble / Guitar Man (opening - take 1) 
Trouble / Guitar Man (opening - takes 2,3) 
Sometime I Feel Like A Motherless Child /Where Could I Go But To The Lord (rehearsal, incomplete) 
Sometime I Feel Like A Motherless Child /Where Could I Go But To The Lord (take 1) 
It Hurts Me (composite of section 4 - take 1 & “After Karate” section 1 - take 1) 
Guitar Man (section 1 - escape, takes 2,3,4) 
Guitar Man (section 1 - escape, takes 5,6,7,8) 
Calliope Carneval (section 2 - escape, take 1) 
Big Boss Man (section 3 - escape, take 1) 
Big Boss Man (section 3 - escape, take 2) 
It Hurts Me (section  4 - escape, take 1) 
It Hurts Me (section 4 - escape, takes 2,3,4) 
It Hurts Me (section 4 - escape, take 5) 
It Hurts Me (section 4 - escape, take 5-7) 
It Hurts Me (section 1 - after Karate, take 1) 
It Hurts Me (section 1 - after Karate, takes 2,3) 
It Hurts Me (section 1 - after Karate, takes 4,5) 
Saved (alternate take) 
Sometime I Feel Like A Motherless Child / Where Could I Go But To The Lord / Yes Yes Yes / Up Above My Head / I Found That Light / Saved (master with count-in) 
Nothingville / Big Boss Man / Guitar Man / Little Egypt / Trouble / Guitar Man (master) 
If I Can Dream (take 5 with count-in) 


Source: EN

martedì 20 agosto 2019

TCB WEEKEND A VIENNA - GENNAIO 2020

Dennis Jale ci ha cortesemente comunicato che nel weekend del 24 e 25 Gennaio 2020 avrà luogo il "TCB Weekend" a Vienna, in Austria.
In particolare:
24 Gennaio 2020: Unplugged Show
25 Gennaio 2020: Concert Show

Gli ospiti sono:

Glenn D. HARDIN della TCB Band
Le sorelle Holladay: Mary Holladay . Ginger Holladay
E poi:
Terry BLACKWOOD - Darrell TONEY - Will SHAW - Paul LEIM - Donna PRESLEY


MAGAZINE RECORD COLLECTOR - ELVIS PRESLEY IN COPERTINA

Elvis Presley è protagonista della copertina del magazine inglese "Record Collector", nel 40° anniversario della sua pubblicazione.

lunedì 19 agosto 2019

GRACELAND LEGENDS AWARDS 2019

Il 17 Agosto 2019 ha avuto luogo a Graceland, durante la Elvis Week per il 42° anniversario della morte di Elvis Presley, la prima cerimonia di consegna dei premi "Graceland Legends".
Istituiti a partire da quest'anno, questi premi verranno consegnati ai musicisti che hanno collaborato per creare, ispirare e lasciare ai posteri un'eredità eterna nella cultura e musica pop. 
Non potevano non ricevere il premio per primi i componenti della TCB Band e gli eredi dei Blue Moon Boys.
A ricevere il premio per Scotty Moore, c'era il nipote; per Bill Black c'era sua figlia; per D.J. Fontana l'ha ritirato sua moglie.
Per la TCB Band l'hanno ricevuto James Burton, Ronnie Tutt e Glen D. Hardin.

"GRAZIE ELVIS" FAN CLUB: INTITOLARE UNA VIA AD ELVIS PRESLEY A VERONA

Volevamo farvi una sorpresa quando tutto fosse stato confermato dal Comune di Verona, ma la notizia è già circolata tramite l'articolo pubblicato ieri sul giornale "L'Arena".
Qualche mese fa, in qualità di "GRAZIE ELVIS - Official Fan Club", abbiamo inoltrato via email una richiesta al Sindaco di Verona ed all'Assessore competente, affinchè venisse intitolata una via ad Elvis Presley  nella città di Verona, ossia la città in cui si trova il nostro Fan Club.
L'altro giorno siamo stati contattati da una giornalista, la quale, chiedendoci informazioni sulle motivazioni di questa richiesta al fine di poter scrivere l'articolo, ci ha fatto sapere che l'idea di intitolare una via ad Elvis è tra i progetti messi in lista dal Comune. Ora non ci resta che attendere il verdetto finale, che, al momento, non sappiamo dirvi quando sarà, ma vi terremo sicuramente aggiornati!

sabato 17 agosto 2019

ELVIS PRESLEY NELLE CLASSIFICHE IN EUROPA E NEL MONDO - AGOSTO 2019



Protagoniste delle classifiche in Europa sono le ultime pubblicazioni dedicate al 50° anniversario del ritorno di Elvis Presley ai concerti live!

CLASSIFICA U.S. BILLBOARD:

  • CLASSIFICA ALBUM TOP 200: "The Essential Elvis Presley" scende dalla posizione 138 alla 141
  • CLASSIFICA TOP COUNTRY ALBUMS: "The Essential Elvis Presley" scende dalla posizione 16 alla 18
  • CLASSIFICA COUNTRY ALBUM SALES: "The Best Of The '68 Comeback Special" scende dalla posizione 30 alla 34
  • CLASSIFICA COUNTRY CATALOG ALBUM: "The Essential Elvis Presley" scende dalla posizione 10 alla 16
  • CLASSIFICA COUNTRY CATALOG ALBUM: "Heart and Soul" scende dalla posizione 18 alla 20
  • CLASSIFICA COUNTRY CATALOG ALBUM: "ELVIS 30 #1 HITS" esce dalla classifica, dopo essere rientrato la settimana scorsa alla posizione 15
  • CLASSIFICA TOP ROCK ALBUM: "The Essential Elvis Presley" scende dalla posizione 23 alla 31
  • CLASSIFICA TOP CHRISTIAN ALBUM: "Elvis: Ultimate Gospel" scebde dalla posizione 34 alla posizione 35
  • CLASSIFICA CHRISTIAN ALBUM SALES: "Where No One Stands Alone" scende dalla posizione 11 alla 31

CLASSIFICHE UFFICIALI IN UK, IRLANDA E SCOZIA:

  • OFFICIAL UK ALBUM: "The 50 Greatest Hihts" rientra alla posizione 98
  • OFFICIAL UK STREAMING ALBUM: "The 50 Greatest Hits" sale dalla posizione 81 alla 76
  • OFFICIAL UK PHYSICAL ALBUM: "Elvis Live 1969" debutta alla posizione 17
  • OFFICIAL UK PHYSICAL ALBUM: "Live At The International Hotel" debutta alla posizione 32
  • OFFICIAL UK VINYL ALBUM: "Live At The International Hotel" debutta alla posizione 6
  • OFFICIAL UK ALBUM SALES: "Elvis Live 1969" debutta alla posizione 21
  • OFFICIAL UK ALBUM SALES: "Live At The International Hotel" debutta alla posizione 43
  • IRISH IRMA ALBUM: "The Real...Elvis" scende dalla posizionen 78 alla 100
  • IRIS IRMA MUSIC DVD: "Elvis The Searcher" sale dalla posizione 3 alla 2
  • OFFICIAL SCOTTISH ALBUM: "Elvis Live 1969" debutta alla posizione 17
  • OFFICIAL SCOTTISH ALBUM: "Live At The International Hotel" debutta alla posizione 34
  • OFFICIAL SCOTTISH ALBUM: "Elvis At The Movies - 60 Essential Recordings" sale dalla posizione 62 alla 53

CLASSIFICA OLANDESE:

  • DUTCHCHARTS ALBUM TOP 100: "Live At The International" debutta alla posizione 50
  • DUTCHCHARTS VINYL 33: "Live At The International" debutta alla posizione 9

CLASSIFICA BELGA:

  • BELGIAN ULTRA TOP ALBUM: "Elvis Live 1969" debutta alla posizione 49 (Flanders)
  • BELGIAN ULTRA TOP ALBUM: "Elvis Live 1969" debutta alla posizione 40 (Wallonia)

CLASSIFICA AUSTRALIA:

  • AUSTRALIAN ARIA MUSIC DVD: " '68 Comeback Special - 50th Anniversary Edition" scende dalla posizione 4 alla 10
_________________________________________________________________________________

LE ULTIME FANTASTICHE PUBBLICAZIONI DEDICATE AD ELVIS PRESLEY!






Source: ElvisDaybyDay

venerdì 16 agosto 2019

MESSAGGIO DI LISA MARIE PRESLEY - ELVIS WEEK 2019

Il 06 Agosto scorso abbiamo dato la notizia secondo cui il Tribunale avrebbe dato esito negativo alla richiesta di Lisa Marie Presley di poter portare le sue bambine, Finley ed Harper, a partecipare alla Elvis Week che si sta svolgendo in questi giorni a Memphis.
Lisa Marie aveva dovuto inoltrare richiesta al Tribunale perchè il suo ex marito, Michael Lockwood, si era opposto al viaggio.
CLICCATE QUI PER LEGGERE TUTTO L'ARTICOLO CON LE MOTIVAZIONI.


Lisa Marie, però, ha voluto ugualmente, in qualche modo, essere presente alla Candlelight Vigil che si è svolta tra ieri sera e stanotte a Memphis, in commemorazione del 42° anniversario della morte di Elvis, così ha fatto pervenire un suo messaggio per i fans, nel quale dice:
"Mi dispiace di non essere in grado di essere lì con voi quest'anno. Ormai avrete letto che non è possibile per noi esserci. Vogliamo però farvi sapere che i nostri cuori e spiriti sono con voi a prescindere.
Ho detto molte volte in passato che non c'è un altro posto in cui preferirei essere e nessun altro con cui preferirei stare in questo momento se non con voi.
Grazie per il vostro continuo amore e supporto.
Con affetto,
Lisa Marie, Riley, Ben, Harper e Finley".

mercoledì 14 agosto 2019

ELVIS PRESLEY REGNA ANCHE SU SPOTIFY

Se è vero che Elvis Presley, purtroppo, ha lasciato questo mondo 42 anni fa, è anche vero che la sua musica continua ad essere più famosa che mai, anche nelle nuove piattaforme online.
Pensate che contando solamente il 2019, e l'anno non è ancora finito, sono state ascoltate 16,5 milioni di ore delle sue canzoni in streaming!
Questi sono i dati rilasciati dalla piattaforma Spotify, la quale ha stilato anche una classifica delle 10 canzoni più ascoltate.
Un altro dato interessante è che la forbice di età delle persone che hanno ascoltato le sue canzoni va dai 18 ai 22 anni, dando prova del fatto che Elvis Presley è ancora in grado di conquistare le nuove generazioni, rendendo, in questo modo, a ciclo continuo e senza fine la sua popolarità.
Gli Stati Uniti d'America sono il Paese in cui, naturalmente, è stata maggiormente ascoltata la sua musica, ma subito dopo ci si sposta in Europa, precisamente nel Regno Unito e poi in Messico.
In particolare, per quanto riguarda gli USA, gli Stati nelle prime posizioni sono l'Alaska, seguita dall'Arkansas e dal New Mexico.
La TOP 10 delle canzoni:
Can't Help Falling In Love
Jailhouse Rock
Suspicious Minds
Hound Dog

Burning Love
A Little Less Conversation (Remix)
Heartbreak Hotel
Don't Be Cruel
Blue Suede Shoes
In The Ghetto 


Source: ElvisDaybyDay

ETICHETTA FTD - ANNUNCIA BOX "ELVIS IS BACK!"

Durante la sua partecipazione all'evento dedicato alla session di incisione di Elvis Presley agli American Sound Studio di Memphis nel 1969, Ernst Jorgensen ha annunciato che l'album "Elvis Is Back" sarà protagonista del prossimo box CD pubblicato dall'etichetta FTD.
Al momento non ci sono altre informazioni in merito, ma verranno date man mano che arriveranno.

martedì 13 agosto 2019

250.000 VOLTE GRAZIE AI FANS DI ELVIS PRESLEY!

Non lo facciamo spesso, ma ci sono momenti in cui non si può fare a meno di dare il giusto ringraziamento a chi lo merita! 
Ed in questa occasione siete voi, carissimi fans di Elvis Presley!

Dopo 6 anni di inattività, dovuta a cause di forza maggiore, nel 40° anniversario della morte di Elvis Presley, nel 2017, siamo riusciti a tornare online con il sito completamente rinnovato ed aprendo nuovamente la nostra pagina Facebook, ripartendo da zero su tutti i fronti e facendo piccoli passi giorno per giorno.
Con nostra grande sorpresa, già dopo un anno, nell'Agosto 2018, abbiamo visto il nostro sito www.grazielvis.it  raggiungere la soglia di 100.000 PAGINE VISITATE!
Nel nostro piccolo, la soddisfazione era già più che sufficiente così....ma in questi giorni, al secondo anno di ripresa dell'attività, non solo abbiamo raddoppiato la soglia raggiunta ad Agosto dell'anno scorso, ma abbiamo toccato - e già superato - la soglia delle 250.000 PAGINE! 
Di questo vi vogliamo RINGRAZIARE DI TUTTO CUORE! La soddisfazione che ci avete regalato è immensa e pensiamo sia giusto condividerla con voi, carissimi fans!
Quindi...GRAZIE! Grazie a voi!
Continuiamo insieme a tenere vivo nel miglior modo possibile il ricordo di Elvis Presley, di tutto quello che ha regalato al mondo con la sua musica e con la sua straordinaria umanità.


LONG LIVE THE KING ELVIS!