Visualizzazione post con etichetta 68 Comeback Special. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta 68 Comeback Special. Mostra tutti i post

mercoledì 7 novembre 2018

VINILE - ELVIS: THE KING IN THE RING / VINILE NERO

Il vinile "Elvis: The King In The Ring", che era già stato pubblicato di colore rosso  in occasione del Record Store Day del 21 Aprile scorso, questo mese viene ripubblicato da Sony Legacy su vinile nero.

LP 1 - 27.06.1968 6 p.m.
LATO A:

That's All Right - Heartbreak Hotel - Love Me - Baby What You Want Me To Do - Blue Suede Shoes - Baby What You Want Me To Do - Lawdy, Miss Clawdy
LATO B:
Are You Lonesome Tonight - When My Blue Moon Turns To Gold Again - Blue Christmas - Trying To Get To You - One Night - Baby What You Want Me To Do - One Night - Memories

LP 2 - 27.06.1968 8 p.m. 
LATO C:

Heartbreak Hotel - Baby What You Want Me To Do - Introductions - That's All Right - Are You Lonesome Tonight? - Baby What You Want Me To Do - Blue Suede Shoes - One Night
LATO D:
Love Me - Trying To Get To You - Lawdy, Miss Clawdy - Santa Claus Is Back In Town - Blue Christmas - Tiger Man - When My Blue Moon Turns To Gold Again - Memories

martedì 23 ottobre 2018

CANALE NBC - ELVIS ALL-STAR TRIBUTE TV SPECIAL

Blake Shelton, Carrie Underwood, John Fogerty, Mac Davis, Jennifer Lopez, Ed Sheeran, Keith Urban, Adam Lambert ed altri artisti hanno reso omaggio ad Elvis Presley in un nuovo special per il 50° anniversario dello storico "ELVIS", trasmesso sul canale NBC, conosciuto come " '68 Comeback Special".
La produzione del programma, che prende il nome di "The 50th Anniversary of the Elvis Comeback Special" è stata così grande, da aver richiesto due giorni di riprese ed è stato recentemente filmato nell'arco di due giorni, il 10 e 11 Ottobre 2018, negli studi NBC a Los Angeles.
La prima sera è toccato a Blake Shelton, che ha cantato "Suspicious Minds";
Kelsea Ballerini ha cantato "Always On My Mind";
Shawn Mendes si è esibito sulle note di "Hound Dog";
Keith Urban e Post Malone ha reso omaggio a modo loro.
Inoltre Little Big Town, Darius Rucker e Mac Davis hanno offerto le loro versioni dei successi di Elvis Presley.
Anche i vestiti indossati rendevano omaggio al re del rock'n'roll.
Post Malone si è presentato con un vestito in stile Elvis, pieno di diamanti colorati, con stivali da cowboy pieni di cristalli.

La seconda sera si sono esibite le Pistole Annies - ossia Miranda Lambert, Angaleena Presley e Ashley Monroe; e poi Adam Lambert, John Fogerty e Dierks Bentley. 
Lo spettacolo prevede anche canzoni pre-registrate da Carrie Underwood, Jennifer Lopez, Alessia Cara, Ed Sheeran, Yolanda Adams e John Legend.
Negli studi NBC è stato ricreato il vecchio set e le esibizioni sono state eseguite ricreando la stessa situazione che abbiamo visto moltissime volte nel filmato originale.
Sono stati inseriti anche filmati e rare interviste e, parte dello spettacolo, vedrà anche la presenza di Lisa Marie Presley e di sua figlia Riley Keough.
Lo special "ELVIS" venne trasmesso il 03 Dicembre 1968, diventando l'evento più apprezzato della stagione sul canale NBC.
La nota stonata dello special per la commemorazione del 50° anniversario è che verrà probabilmente trasmesso all'inizio del 2019.

lunedì 15 ottobre 2018

BOX 5 CD + 2 BLU-RAY - ELVIS: '68 COMEBACK SPECIAL / 50th ANNIVERSARY EDITION

Sebbene non sia ancora stato annunciato da Sony, sembra che il box da 5 CD, "Elvis: '68 Comeback Special - 50th Anniversary Edition", commemorativo del 50° anniversario, sia stato confermato. 
Quello che, però, fa un po' storcere il naso è che i 5 CD in questione comprendono i 4 CD già pubblicati nel 2008 per il 40° anniversario e la release pubblicata dall'etichetta FTD.
_____________________________________________________________________________


BOX 4 CD - "THE COMPLETE '68 COMEBACK SPECIAL - THE 40th ANNIVERSARY EDITION"

_________________________________________________________________________________

La domanda, quindi, è: c'è bisogno di acquistare anche questa release, solamente perchè commemorativa del 50° anniversario?
Quello che potrebbe invogliare è il libretto di 88 pagine ed i due blu-ray, sebbene a livello di contenuti non ci sia nulla di inedito.
Riassumendo: il box per il 50° anniversario del '68 Comeback Special è composto da 5 CD + 2 Blu-ray e verrà pubblicato a Novembre 2018.

Nei primi 4 CD i contenuti sono identici a quelli pubblicati nel 2008:
CD 1 - ORIGINAL ALBUM + BONUS TRACKS 
Trouble/Guitar Man - Lawdy, Miss Clawdy/Baby, What You Want Me To Do/Heartbreak Hotel/Hound Dog/All Shook Up/Can't Help Falling In Love/Jailhouse Rock/Love Me Tender - Where Could I Go But To The Lord/Up Above My Head/Saved - Blue Christmas/One Night - Memories - Nothingville/Big Boss Man/Guitar Man/Little Egypt/Trouble/Guitar Man - If I Can Dream
Bonus Tracks:
It Hurts Me - Let Yourself Go  - Memories (stereo) - If I Can Dream (stereo) 
N.B.: A differenza della release del 2008, è stata omessa la canzone "A Little Less Conversation".
CD 2 - FIRST SIT-DOWN SHOW & FIRST STAND-UP SHOW:
Introductions - That's All Right - Heartbreak Hotel - Love Me - Baby What You Want Me To Do - Blue Suede Shoes - Baby What You Want Me To Do - Lawdy Miss Clawdy - Are You Lonesome Tonight? - When My Blue Moon Turns To Gold Again - Blue Christmas - Trying To Get To You - One Night - Baby What You Want Me To Do - One Night - Memories
FIRST STAND-UP SHOW:
Heartbreak Hotel - Hound Dog - All Shook Up - Can't Help Falling In Love - Jailhouse Rock - Don't Be Cruel - Blue Suede Shoes - Love Me Tender - Trouble/Guitar Man - Baby What You Want Me To Do - If I Can Dream 

CD 3 - SECOND SIT-DOWN SHOW & SECOND STAND-UP SHOW: 
Heartbreak Hotel - Baby What You Want Me To Do - Introductions - That's All Right - Are You Lonesome Tonight? - Baby What You Want Me To Do - Blue Suede Shoes - One Night - Love Me - Trying To Get To You - Lawdy Miss Clawdy - Santa Claus Is Back In Town - Blue Christmas - Tiger Man - When My Blue Moon Turns To Gold Again - Memories
SECOND STAND-UP SHOW:
Heartbreak Hotel - Hound Dog - All Shook Up - Can't Help Falling In Love - Jailhouse Rock - Don't Be Cruel - Blue Suede Shoes - Love Me Tender - Trouble - Trouble - Trouble/Guitar Man - Trouble/Guitar Man - If I Can Dream 

CD 4 - FIRST REHEARSAL /  SECOND REHEARSAL:
I Got A Woman - Blue Moon/Young Love/Oh, Happy Day - When It Rains It Really Pours - Blue Christmas - Are You Lonesome Tonight?/That's My Desire - That's When Your Heartaches Begin - Peter Gun theme - Love Me - When My Blue Moon Turns To Gold Again - Blue Christmas/Santa Claus Is Back In Town 
SECOND  REHEARSAL:
Danny Boy - Baby What You Want Me To Do - Love Me - Tiger Man - Santa Claus Is Back In Town - Lawdy, Miss Clawdy - One Night - Blue Christmas - Baby What You Want Me To Do - When My Blue Moon Turns To Gold Again - Blue Moon Of Kentucky

CD 5:

01. Nothingville (Guitar Man's Evil #1 - Takes 5 & 6) 
02. Guitar Man (Guitar Man's Evil #1 - Take 2) 
03. Let Yourself Go - part 1 (Guitar Man's Evil #2 - Take 5 & 7/M)
04. Let Yourself Go, part 2 (Guitar Man's Evil #3 - Take 7/M)
05. Guitar Man (Escape #1, fast - Takes 1, 2 & 5)
06. Big Boss Man (Escape #3 - Take 2) 
07. It Hurts Me, part 1 (Escape #4 - Take 5)
08. It Hurts Me, part 2 (After Karate #1 - Take 3)
09. Guitar Man (After Karate #2 - Take 1)
10. Little Egypt (After Karate #2 - Take 6)
11. Trouble / Guitar Man (After Karate #3 - Take 2) Trouble / Guitar Man Medley
12.  Sometimes I Feel Like A Motherless Child / Where Could I Go But To The Lord (Gospel #1) (Rehearsal & Take 1) Medley
13. Up Above My Head / Saved (Gospel #2 - Takes 4 & 7), Medley
14. Saved (Gospel #3 - Takes 2 & 4)
15. Trouble / Guitar Man (Opening - Takes 6 & 7) Medley
16. If I Can Dream (Alternate Take 1 
17. If I Can Dream (Takes 2, 3 & 4)
18. Memories (Takes 3 & 4/vocal overdub #1)
19. Let Yourself Go (Closing Instrumental)

domenica 16 settembre 2018

BOX CD / BLU-RAY - ELVIS PRESLEY: '68 COMEBACK SPECIAL - 50th ANNIVERSARY EDITION

Il sito Elvis World Japan ha pubblicato notizia secondo cui a Novembre 2018 dovrebbe venir pubblicato un box da 5 CD + 2 Blu-Ray dedicato al 50° anniversario del '68 Comeback Special dal titolo " '68 Comeback Special - 50th Anniversary Edition Box Set".
Il box viene così descritto:
E' il box definitivo che racconta lo special TV sul canale NBC, in cui Elvis Presley ha reclamato il titolo di "King Of Rock and Roll".
Nel box si ascoltano le esibizioni dello special, rare outtakes ed il racconto orale della realizzazione del programma. Inoltre è incluso un libro in versione deluxe con rare fotografie.
Daremo altre informazioni relative alla lista delle canzoni non appena possibile.
_____________________________________________________________________________

TI PUO' SICURAMENTE PIACERE:
👍BOX CD "THE COMPLETE '68 COMEBACK SPECIAL" - 40° ANNIVERSARIO👍

CD - ELVIS PRESLEY: THE KING IN THE RING

Il 21 Aprile scorso, in occasione del "Record Store Day", è stato pubblicato il bellissimo doppio vinile "Elvis Presley: The King In The Ring".
A partire dal 30 Novembre 2018, Sony Legacy pubblicherà la versione su doppio CD.

La tracklist, non ancora nota, sarà presumibilmente sulla falsa riga di quella del vinile.
La comunicheremo non appena possibile.


Queste sono le canzoni contenute nel doppio vinile già pubblicato.
01 - Heartbreak Hotel 
02 - Baby What You Want Me To Do 
03 - Introductions 8pm 
04 - That's All Right 
05 - Are You Lonesome Tonight? 
06 - Baby What You Want Me To Do 
07 - Blue Suede Shoes 
08 - One Night 
09 - Love Me 
10 Trying To Get To You
11 Lawdy Miss Clawdy 
12 Santa Claus Is Back In Town 
13 Blue Christmas 
14 Tiger Man 
15 When My Blue Moon Turns To Gold Again 
16 Memories


giovedì 6 settembre 2018

LIBRO - THE COMEBACK: ELVIS AND THE STORY OF THE '68 SPECIAL

E' stato pubblicato il libro di Simon Goddard "The Comeback: Elvis and the Story of the '68 Special".
Così viene presentato il libro:
"1968. Un anno di lotte, rivoluzioni e cambiamenti  nel mondo del rock'n'roll.
Tranne che per Elvis Presley. Il re degli anni '50 è diventato il clown degli anni '60, che sforna brutta musica in film tristi; uno spettro umiliante della sua gloria passata.

Secondo le parole del giovane regista addetto al suo primo special televisivo, la reputazione di Elvis era finita nel bagno".
In ogni caso, lo stesso regista, Steve Binder, stava per salvarla. Insieme si sono imbarcati nella battaglia più grande nella vita di Elvis.
Superando insicurezza, paranoia, un matrimonio vacillante, le censure dei network, farmaci, la protezione esagerata della Memphis Mafia, i tentativi di sabotaggio del Colonnello Tom Parker ed il caldo soffocante del suo completo di pelle nera, che sarebbe diventato presto iconico, con il suo special televisivo del 1968, Elvis dona l'esibizione determinante della sua carriera.
Non ha mai cantato in modo così duro, fatto rock in modo più selvaggio e sexy.
Questo era Elvis, la resurrezione.


Leggi l'interessante intervista a Steve Binder cliccando qui! 
_____________________________________________________________________________


PER LA TUA COLLEZIONE TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE...

sabato 1 settembre 2018

"ELVIS '68 COMEBACK SPECIAL" AL CINEMA - UN ENORME SUCCESSO!

La commemorazione nei cinema di tutto il mondo del 50° anniversario dello special televisivo "ELVIS", conosciuto come " '68 Comeback Special", è stata un evento sensazionale!
La notizia che rende felici tutti i fans di Elvis Presley è che l'evento è stato quello di maggior successo tra quelli musicali organizzati da Fathom e l'evento musicale con maggior affluenza nei cinema a livello mondiale del 2018.
La proiezione dello special è avvenuta in circa 700 cinema in tutto il territorio statunitense nei giorni del 16 e del 20 Agosto 2018; in queste due date si sono recate al cinema ben 70.000 persone nel territorio nazionale e si è stimata una vendita di oltre 165.000 biglietti in oltre 1000 sale cinematografiche in tutto il mondo.
Entrambe le date sono entrate nella classifica TOP 10 al botteghino.
Ogni proiezione è stata accompagnata da materiale aggiuntivo, come il breve documentario relativo alla realizzazione dello special, in cui viene mostrato da Steve Binder, Priscilla Presley e altri collaboratori lo studio NBC in cui tutto ha preso vita.
Questo breve documentario è stato prodotto dal Spencer Proffer, amministratore delegato di "Meteor 17" e partner di Fathom e ABG nella realizzazione del progetto.
"Anche 50 anni dopo la prima messa in onda dello special, il pubblico si è dimostrato ansioso di poterlo vedere al cinema" ha detto Ray Nutt, amministratore delegato di Fathom.
"In collaborazione con ABG e Spencer Proffer, siamo stati capaci di creare una campagna di successo, con nuovi contenuti che raccontano il dietro le quinte ed una proiezione promozionale a New York. Queste tattiche, messe insieme, hanno portato una nuova generazione di fans".
"Siamo entusiasti per il successo del 50° anniversario del Comeback Special" ha detto Marc Rosen di ABG.
"Basandoci su questo standard, stiamo lavorando per produrre altri eventi unici per i cinema di tutto il mondo in omaggio ad altre star iconiche, come Marilyn Monroe e Muhammad Ali".
"Quello che mi ha colpito maggiormente riguardo il sucesso dell'evento è che, malgrado la mole di materiale disponibile per la televisione, il pubblico è stato ancora disposto a lasciare la propria casa per vivere l'esperienza di vederlo sul grande schermo" ha detto Spencer Proffer, amministratore delegato di Meteor 17.
"Questo special è stato creato 50 anni fa e continua a resistere grazie all'uso pionieristico di telecamere portatili da parte di Steve Binder, e ad Elvis, che si è esibito al meglio delle sue possibilità - spontaneo e sereno".

lunedì 20 agosto 2018

LIBRO - COMEBACK '68: THE STORY OF THE ELVIS SPECIAL / PUBBLICATO

Il libro "Comeback '68: The Story Of The Elvis Special", ad opera del regista Steve Binder, è stato pubblicato, come annunciato, durante la Elvis Week 2018 che si è svolta a Memphis negli ultimi giorni.
Steve Binder, regista e produttore del "'68 Comeback Special", ha stretto una collaborazione con Spencer e Meteor 17 per pubblicare il libro definitivo sullo special televisivo trasmesso dalla NBC nel 1968.
Il direttore artistico della M17, Hugh Syme, ha ideato il look del libro, che sarà formato da 279 pagine (sembra sia questo il numero definitivo) piene di commenti, interviste e memorabilia inediti, regalati da Elvis Presley e dal Colonnello Parker a Steve Binder.
La ditta Integrated Communications si occuperà della stampa.
Durante la Elvis Week di Agosto è avvenuta la presentazione del libro in grande stile a Graceland: in quell'occasione, Steve Binder in persona è stato ospite di incontri ed eventi. 
In seguito Binder si sposterà alla Rock and Roll Hall of Fame di Cleveland ed al The Paley Center, sia a New York che a Los Angeles.
Dopo la promozione del libro, fornito ai Fan Clubs di Elvis Presley in tutto il mondo, ci saranno podcasts sullo Special.
La proiezione in moltissimi cinema in tutto il mondo del " '68 Comeback Special" per commemorarne il 50* anniversario è stato l'evento più atteso da tutti i fans. 

E ancora...verrà creata una versione audio del libro, mediante Amazon Audible, narrata da Steve Binder in persona.
In programma c'è anche la produzione, per il 2019, di un documentario diretto da John Scheinfield, focalizzato sulla creazione del "'68 Comeback Special" e del ruolo di regista e produttore di Steve Binder.
Gli avvenimenti sono molti e non ci resta che attenderne l'arrivo, sperando di poterne vedere il più possibile.


Ti può interessare:
Intervista di Steve Binder al magazine "Rolling Stone" rilasciata ad inizio Agosto 2018 in cui parla del libro, di Elvis Presley e della realizzazione del " '68 Comeback Special".

venerdì 17 agosto 2018

LIBRO - THE COMEBACK: ELVIS AND THE STORY OF THE '68 SPECIAL

Verrà pubblicato a Settembre 2018 il libro di Simon Goddard "The Comeback: Elvis and The Story of the 68 Special".
Così viene presentato il libro:
"1968. Un anno di lotte, rivoluzioni e cambiamenti  nel mondo del rock'n'roll.
Tranne che per Elvis Presley. Il re degli anni '50 è diventato il clown degli anni '60, che sforna brutta musica in film tristi; uno spettro umiliante della sua gloria passata.

Secondo le parole del giovane regista addetto al suo primo special televisivo, la reputazione di Elvis era finita nel bagno".
In ogni caso, lo stesso regista, Steve Binder, stava per salvarla. Insieme si sono imbarcati nella battaglia più grande nella vita di Elvis.
Superando insicurezza, paranoia, un matrimonio vacillante, le censure dei network, farmaci, la protezione esagerata della Memphis Mafia, i tentativi di sabotaggio del Colonnello Tom Parker ed il caldo soffocante del suo completo di pelle nera, che sarebbe diventato presto iconico, con il suo special televisivo del 1968, Elvis dona l'esibizione determinante della sua carriera.
Non ha mai cantato in modo così duro, fatto rock in modo più selvaggio e sexy.
Questo era Elvis, la resurrezione.
_________________________________________________________________________________

DISPONIBILE PER LA PRENOTAZIONE:


domenica 5 agosto 2018

"ELVIS - '68 COMEBACK SPECIAL" - STEVE BINDER INTERVISTATO DA ROLLING STONE

Il 03 Agosto 2018, il magazine "Rolling Stone" ha pubblicato un articolo dedicato ad Elvis Presley, al " '68 Comeback Special" ed a Steve Binder, nel quale quest'ultimo racconta la realizzazione del grande evento televisivo che ha riportato Elvis Presley al successo ed ha dato nuova linfa vitale ad una carriera e ad un artista fiacchi e senza entusiasmo.

Mentre Elvis Presley stava filmando l'intro del suo favoloso " '68 Comeback Special", il regista si è trovato davanti un insolito problema."Sono finito per avere troppi Elvis sullo sfondo", racconta Steve Binder a "Rolling Stone".
"Odio licenziare chiunque, così ho deciso di usarli tutti. Avevamo paura che l'impalcatura non riuscisse a reggere tutto il peso. Non c'era dubbio che, se fosse crollato tutto, ci saremmo trovati in guai legali molto seri".
Oggi, l'immagine del Re, fiancheggiato da dozzine di Elvis e abbigliato di nero con un duro sguardo sul suo volto, è diventata un'icona.
Lo special, conosciuto allora semplicemente come "ELVIS", ha rilanciato la sua carriera ed ha dimostrato che, dopo quasi un decennio a fare film, lui era ancora uno degli artisti più eccitanti sulla piazza.
Ora Binder spera che il film raggiunga un nuovo pubblico, quando lo special verrà proiettato nei cinema questo mese per commemorarne il 50° anniversario.
La "Fathom Events" proietterà il film il 16 ed il 20 Agosto in vari cinema di tutto il mondo.
"Queste proiezioni significano molto per me" dice Binder. "A parte tutti i fans di Elvis nel mondo - e ce ne sono a milioni! - penso che sia una buona cosa che le nuove generazioni, che hanno avuto una sorta di lavaggio del cervello, sappiano quanto è stato importante Elvis nel mondo e abbiano la possibilità di vederlo".
Come bonus, il regista si è seduto per un'intervista di 19 minuti con Priscilla Presley, per un racconto che accompagnerà la proiezione. 

In un passaggio, qui in anteprima, Binder parla delle prove, di come è stata decisa la scaletta e racconta alcuni aneddoti sul duro manager di Elvis Presley, il Colonnello Tom Parker, e le richieste per una canzone natalizia da inserire nello special.

Come Binder ricorda, lo scontro ha portato ad una situazione di stallo, ed Elvis è dovuto intervenire.
Binder ha pensato intensamente ad Elvis Presley ultimamente, visto che ha lavorato ad un libro dedicato allo special – il titolo del libro è "Comeback '68 : The Story Of the Elvis Special" - in cui ha inserito fotografie, memorabilia (come la sceneggiatura che i suoi autori hanno redatto per la parte di "improvvisazione" inserita nello special) ed i suoi stessi oggetti personali.
Il libro, presentato da Steve Binder in persona, sarà presentato alla prossima Elvis Week a Graceland.
"Ho scritto il libro perché, leggendo tutti questi libri su Elvis, si sentono tante storie raccontate da terze persone" dice. "Alcune sono accurate sotto alcuni aspetti, ma altre no, ed io ho capito che ero in grado di chiarire un sacco di cose che la gente racconta e che ha sentito".
In aggiunta, Binder si sta consultando con la NBC per uno special con i grandi artisti che hanno contribuito alle canzoni dello special del 1968.
Sta poi lavorando ad un documentario, sempre focalizzato sul " '68 Comeback Special", e sta collaborando con il regista Baz Luhrmann per un film biografico dedicato ad Elvis Presley, le cui riprese inizieranno nel 2019.
Steve Binder dice che una parte del motivo per cui il “ '68 Special” è stato un grande successo, è perchè lui è riuscito a mettere Elvis a proprio agio.
Alla vigilia dello spettacolo, Elvis era nervoso - come lo storico batterista D.J. Fontana e la cantante Darlene Love hanno raccontato a "Rolling Stone" l'anno scorso - ma Binder ha messo la situazione in un modo tale che Elvis non doveva preoccuparsi di nient'altro, se non di esibirsi.
"Il mio più grande contributo fu dirgli 'Elvis, tu fai un album ed io ci metterò le foto. E non voglio che tu sappia dove sono le telecamere".
"Nei concerti televisivi, fino a quel momento, si metteva un pezzo di nastro sul pavimento e si diceva all'artista di stare lì e lo si riprendeva frontalmente. Io ero determinato a farlo sembrare un vero concerto e volevo che fosse tridimensionale".

Ha anche lavorato con la produzione affinchè Elvis venisse reso splendido, vestendolo con un abito su misura ed inserendo una scritta gigante ELVIS dietro di lui (prendendo ispirazione dal "The Judy Garland Show").
Durante il periodo delle prove, Presley chiese di trasferirsi nello studio per accorciare i suoi spostamenti.
Ha detto: "Forse, se avessi il camerino abbastanza grande, potrei portarci dentro un letto", ricorda Binder, ridendo.
"Ed è quello che abbiamo fatto, e quello è stato il motivo per cui abbiamo fatto la sequenza acustica. Ogni giorno, dopo le prove o la registrazione, Elvis andava nel suo camerino, e ci si ritrovava questo incredibile artista, totalmente rilassato, mentre si divertiva raccontandosela con tutti".
Binder portò l'idea al Colonnello, che, inizialmente, non fu d’accordo, ma poi acconsentì, dando il via ad un memorabile summit formato da Elvis Presley e dai suoi amici e colleghi, come D.J. Fontana.
E' stata una cosa rilassata e divertente, che ha fatto uscire il senso dell'umorismo di Elvis e gli ha permesso di staccare la spina su "Hound Dog", "Lawdy Miss Clawdy" e altre canzoni.
"Sapevo che quello era il cuore e l'anima dello spettacolo", dice Binder.
Alla fine, Binder si ritrovò tra le mani troppo materiale, e tutto buono, ed ottenne una versione di 90 minuti dello special. Supplicò la NBC di espandere la trasmissione, prevista per un'ora, ad un'ora e mezza, ma i dirigenti gli dissero di no.
Dopo la morte di Elvis Presey, trasmisero la versione più lunga, che ora è la versione più conosciuta.
Lo special, successivamente, è menzionato come uno dei momenti più importanti della vita e della carriera del  Re del rock’n’roll.
"Il '68 Elvis Comeback Special" è stato molto più di un ritorno. E’ stato molto più grande di quanto era stato offerto alla carriera di Presley", dice Spencer Proffer, produttore della proiezione cinematografica imminente.

"In realtà ha spianato la strada per eventuali ritorni di altri artisti, in seguito ad un declino della loro carriera, sia intenzionale o non. Sono onorato di collaborare con Steve Binder, “Fathom Events” e “Authentic Brands Group” nella realizzazione del libro di Steve, nel quale si racconta la creazione dello special ed il suo ampliamento su varie piattaforme multimediali, tutte in commemorazione del ritorno di Elvis Presley".
"Elvis e la sua musica hanno un posto nel cuore di molti fans in tutto il mondo" ha detto Ray Nutt, CEO della Fathom Events. "Vogliamo offrire a queste persone un modo per vivere l'esperienza e commemorare insieme l'anniversario di questa leggendaria esibizione, portandoli nei cinema di tutto il mondo".
Quando ripensa alle difficoltà che ha affrontato per realizzare tutto questo, Binder è particolarmente felice per la longevità dello special.
"L'ho creato nel 1968 e pensavo che sarebbe stato trasmesso una volta sola per 48 minuti, dopodichè tutto sarebbe finito lì" ha detto. "Pertanto sono emozionato all'idea che stia tornando 50 anni dopo".

sabato 4 agosto 2018

"ELVIS '68 COMEBACK SPECIAL" - POSTER PER I FANS AL CINEMA

CinemaxX in Danimarca ha confermato che ogni persona che acquisterà un biglietto per assistere alla proiezione di "Elvis - '68 Comeback Special", riceverà un poster della misura di 700 x 100 cm, come quello che vedete nell'immagine.
Le tre città in cui l'evento avrà luogo il 16 Agosto 2018 sono Odense, Copenhagen e Aarhus; il 18 Agosto verrà riproposto ad Odense, mentre il 19 Agosto verrà proiettato nuovamente a Copenhagen e Aarhus.
Per tutti gli orari ed i link per l'acquisto dei biglietti, clicca qui! 

La Danimarca è stata il primo Paese europeo in cui questo grande evento è arrivato, seguito poi da molti altri.

mercoledì 13 giugno 2018

"'ELVIS - '68 COMEBACK SPECIAL" NEI CINEMA DI TUTTO IL MONDO / AGGIORNAMENTO

Qualche giorno fa abbiamo annunciato che il "'68 Comeback Special" approderà nei cinema americani in Agosto, il 16 ed il 20, nei giorni della commemorazione del 41° anniversario della morte di Elvis Presley. 
Si era anche detto che, forse, l'evento sarebbe stato proposto anche in tutti i cinema del mondo, ma non c'erano certezze in proposito.
Secondo le ultime notizie, è confermato che in oltre 500 cinema statunitensi nei giorni 16 e 20 Agosto 2018 verrà proiettato il "'68 Comeback Special". I biglietti per questi eventi si potranno acquistare a partire dal 15 Giugno 2018 sul sito www.FathomEvents.com oppure direttamente nelle biglietterie dei cinema.
Sul sito verrà anche pubblicata la lista dei cinema che aderiscono all'iniziativa.
Ma c'è una buona notizia anche per noi!La bella notizia è la conferma che saranno coinvolti anche cinema a livello internazionale e che verrà pubblicata in seguito, sempre sullo stesso sito - a quanto pare - la lista dei cinema nel mondo in cui assistere all'evento, nonchè la modalità di acquisto dei biglietti.