mercoledì 17 aprile 2019

GRACELAND FABULOUS 50s WEEKEND

Dal 21 al 23 Giugno 2019 a Graceland si festeggerà uno dei decenni più belli della storia: gli anni '50.
"Graceland’s Fabulous 50s Weekend" è un viaggio nella memoria, in cui ci saranno tutte attività focalizzate sugli anni '50: una cena nel museo dedicato alle auto e moto appartenute ad Elvis Presley, una maratona di film, giochi, feste e tanto altro!
I punti forti di questo weekend saranno due spettacoli: 
- “Salute to the King”, con Victor Trevino Jr.  - Elvis Tribute Artist
- "Chubby Checker", live al Soundstage at Graceland.
"Quando si pensa agli anni '50, Elvis, il Rock'n'Roll e Graceland calzano alla perfezione" ha detto Debbie Miller, dello staff della Elvis Presley Enterprises.
"Sappiamo che i nostri ospiti ameranno moltissimo tutto quello che abbiamo programmato per questo primo "Fabulous 50s Weekend" e siamo entusiasti di avere il fantastico Chubby Checker dal vivo, in concerto, come punto forte di questo weekend. 
Ci sono moltissime pubblicazioni dedicate al turismo che definiscono Memphis una meta imperdibile nel 2019. Graceland è il luogo perfetto da visitare quest'estate".
I visitatori, per l'occasione, potranno esplorare una mostra nuova di zecca, che aprirà proprio durante la prossima estate, focalizzata su Muhammad Ali, le Icone della musica di Memphis e la storia delle motociclette americane.
CLICCA QUI PER ALTRE INFORMAZIONI PER L'ACQUISTO DEI BIGLIETTI.

martedì 16 aprile 2019

ADDIO ALLA BROWN COUNTY VETERANS MEMORIAL ARENA

Gli appassionati di rock'n'roll a breve dovranno dare l'ultimo addio alla Brown County Veterans Memorial Arena di Green Bay, dopo 60 anni di vita, durante i quali ha ospitato moltissimi concerti, tra cui anche quello di Elvis Presley il 28 Aprile 1977.
L'Arena, infatti, verrà demolita il prossimo Maggio per fare spazio ad un nuovo centro espositivo da 93 milioni di dollari.

Shirley Romsos non era soltanto lì quando si esibì Elvis Presley, ma era addirittura in prima fila. Non si è limitata a mettersi in fila per quello che è diventato il concerto più famoso nella storia dell'arena. Lei era la prima della fila!
La notizia che Elvis sarebbe arrivato a Green Bay era talmente incredibile da stentare a crederci. Lei non era la sola a non crederci! L'arena ha ricevuto oltre 3.000 chiamate nel giorno in cui il concerto venne annunciato.
C'erano 6.532 biglietti disponibili: 800 per 12.50 dollari ed il resto al prezzo di 15.00 dollari.
Ci si aspettava che venissero venduti nell'arco di tre ore. Nel 1977 non c'erano le vendite online o le prevendite, e nemmeno le vendite telefoniche.
Le vendite avvenivano solamente andando ad acquistare i biglietti personalmente al box office; e si pagava solamente in contanti. Quattro biglietti per persona.
Elvis arrivò a bordo del suo jet privato, il "Lisa Marie", al Green Bay Austin Straubel International Airport. Centinaia di persone si erano radunate sul luogo per riuscire a vederlo scendere dall'aereo.
Il suo spettacolo durò 90 minuti, malgrado la sua salute fosse già precaria.
Malgrado tutto quello che sappiamo, per i suoi fans lui era ancora "The King", il Re, come lo è ancora oggi.
Sul palco sono arrivate rose, orsacchiotti ed anche qualche fans in carne ed ossa, che è stato prontamente fatta scendere dal palco dal personale addetto alla sicurezza.

Shirley Romsos, che ora ha 70 anni, ha detto: "E' stata una bellissima serata. La ricordo ancora come se fosse ieri. Non c'era nulla di pericoloso. C'erano solo tantissime urla. Quando lui si muoveva, la gente impazziva, come se il cuore ti battesse alla velocità di un miglio al minuto. Divertimento, era solo divertimento".
Elvis ha allungato un braccio, mentre camminava lungo il palco, e Shirley Romsos è riuscita a toccare la sua mano e ad avere uno dei foulard che era solito lanciare al pubblico.
Purtroppo quel magnifico ricordo è andato perduto qualche anno fa in un incendio
I biglietti, invece, erano al sicuro nella sua borsa. 
Meno di quattro mesi dopo aver fatto il tutto esaurito alla Brown County Veterans Memorial Arena, Elvis Presley ha lasciato questo mondo, ed ora anche questo luogo in cui lui si è esibito pochi mesi prima della sua morte, rimarrà solo un ricordo.

Source: GreenBay Press Gazette

GRACELAND RIMARRA' A MEMPHIS

Nel mezzo della disputa con la città di Memphis, i dirigenti della EPE avevano messo sul tavolo una pesantissima  minaccia di cui abbiamo dato notizia pochi giorni fa: accettare la proposta arrivata dal Giappone e trasferire Graceland in Oriente.
Le offerte ricevute dalla Elvis Presley Enterprises erano state addirittura due: una era giunta anche dalla Cina.
Alla fine Weinshanker ha dovuto tirare i remi in barca, come si suol dire, e riconoscere che l'idea di spostare Graceland era del tutto improbabile ed improponibile.
"Non ha importanza quanto Elvis sia famoso, non importa quanti soldi abbia guadagnato, lui è sempre tornato a Memphis.
La verità che è non possiamo continuare ad espanderci senza degli incentivi ragionevoli".
Weinshanker ha puntato il dito contro alcuni politici, colpevoli, secondo lui, di aver provocato l'equivoco su tutta la faccenda, e colpevoli di preoccuparsi maggiormente dei loro interessi anziché di quelli della città.
Graceland, come è noto ormai da mesi, è alla ricerca di aiuti per costruire un'arena adibita ad eventi musicali dal vivo, che possa contenere circa 6.000 persone. La costruzione di questa arena è motivo di una causa legale in corso, ma non fa parte del piano di espansione per il quale si voterà nel Consiglio Comunale di Memphis.

Source: EIN

ELVIS PRESLEY - CLASSIFICHE DELLA SETTIMANA (14/04/2019)


CLASSIFICA U.S. BILLBOARD:

  • CLASSIFICA ROCK ALBUM SALES: "The Best Of The '68 Comeback Special" scende dalla posizione 41 alla 42
  • CLASSIFICA COUNTRY ALBUM SALES: "The Best Of The '68 Comeback Special" scende dalla posizione 15 alla 22
  • CLASSIFICA COUNTRY CATALOG ALBUM: "Heart and Soul" scende dalla posizione 11 alla 12
  • CLASSIFICA  COUNTRY CATALOG ALBUM: "Elvis: Ultimate Gospel" esce dalla classifica
  • CLASSIFICA TOP CHRISTIAN ALBUM: "Elvis: Ultimate Gospel" rimane stabile alla posizione 35
  • CLASSIFICA CHRISTIAN ALBUM SALES: "Where No One Stands Alone" sale dalla posizione 30 alla 27
  • CLASSIFICA SOUNDTRACKS: "The Best Of The '68 Comeback Special" scende dalla posizione 20 alla 25
  • CLASSIFICA SOUNDTRACK ALBUM SALES: "The Best Of The '68 Comeback Special" rimane stabile alla posizione 12


CLASSIFICA UK, IRLANDA E SCOZIA:

  • CLASSIFICA UK STREAMING ALBUM: "The 50 Greatest Hits" scende dalla posizione 97 alla 99
  • CLASSIFICA OFFICIAL SCOTTISH ALBUM: "The Real... Elvis" sale dalla posizione 73 alla 59
  • CLASSIFICA OFFICIAL SCOTTISH ALBUM: "Elvis At The Movies - 60 Essential Recordings" scende dalla posizione 26 alla 32
  • CLASSIFICA IRISH IRMA MUSIC DVD CHART: "Elvis The Searcher" esce dalla classifica 


CLASSIFICA AUSTRALIA:

  • CLASSIFICA AUSTRALIAN ARIA MUSIC DVD: "The King Of Rock'n'Roll - 30 Hit Performances and More" rientra alla posizione 30
  • CLASSIFICA AUSTRALIAN ARIA MUSIC DVD: " '68 Comeback Special - 50th Anniversary Edition" sale dalla posizione 5 alla 4

Source: ElvisDaybyDay

SET 4 CD - ELVIS: THE USA SINGLES COLLECTION + FOUR CLASSIC ALBUMS

Verranno pubblicati dall'etichetta Reel To Reel, a partire dal 24 Maggio 2019, due set da 4 CD (verranno date informazioni sulla tracklist non appena disponibili):

1)  "The USA Single Collection 1954 - 1962 Plus Bonus EP's";










2) "Four Classics Albums Plus EP's And Singles" in cui sono contenuti gli album "Something For Everybody", "Blue Hawaii", "Pot Luck" e "Girls! Girls! Girls!" con tracce bonus.

CD FTD - ELVIS: FROM GEORGIA TO FLORIDA

L'etichetta FTD ha annunciato la pubblicazione del doppio CD "Elvis - From Georgia To Florida", nei quali sono contenuti i concerti al Coliseum di Macon - 24 Aprile 1975 - ed al Civic Center Arena di Lakeland (afternoon show) - 27 Aprile 1975. 
Le canzoni:
CD 1:
01 Talk 
02 Love Me 
03 If You Love Me (Let Me Know) 
04 You Don’t Have To Say You Love Me 
05 Big Boss Man 
06 It’s Midnight 
07 Promised Land 
08 Fairytale 
09 Burning Love 
10 Introductions including (a) What’d I say  - (b) School Days 
11 My Boy 
12 T-R-O-U-B-L-E 
13 I’ll Remember You 
14 Let Me Be There 
15 American Trilogy 
16 Can’t Help Falling In Love 
17 Closing Vamp 

CD 2:
01 Talk 
02 Love Me 
03 If You Love Me (Let Me Know) 
04 Love Me Tender 
05 (Let Me Be Your) Teddy Bear / Don’t Be Cruel 
06 Help Me 
07 Burning Love 
08 Introductions including (a) Johnny B. Goode  - (b) School Days 
09 My Boy 
10 T-R-O-U-B-L-E 
11 Why Me Lord 
12 Let Me Be There 
13 Hawaiian Wedding Song 
14 Hound Dog 
15 American Trilogy 
16 Can’t Help Falling In Love 
17 Closing Vamp 

Source: EN

lunedì 15 aprile 2019

MUSICAL - ELVIS PRESLEY'S HEARTBREAK HOTEL IN CONCERT

Dai produttori di "Rock of Ages", debutta oggi, 15 Aprile 2019 all'Harrah di Las Vegas, il musical "Elvis Presley's Heartbreak Hotel in Concert".
Lo spettacolo racconta la storia dell'ascesa di Elvis Presley, facendo ascoltare 18 delle sue canzoni definite "rock'n'roll", mentre su quattro mega-schermi a LED vengono proiettate immagini della sua vita straordinaria.
Il musical "Elvis Presley's Heartbreak Hotel in Concert" è l'unica produzione a Las Vegas, dedicata ad Elvis Presley, autorizzata dalla Authentic Brands Group, multinazionale proprietaria della Elvis Presley Enterprises, LLC., ispirato al musical originariamente scritto e diretto da Floyd Mutrux, ed ora adattato da Ivan Menchell.
"Siamo entusiasti di riportare Elvis a Las Vegas, nell'epicentro dell'intrattenimento dal vivo", ha detto Marc Rosen, della Authentic Brands Group. "La trama originale di 'Heartbreak Hotel' ed il formato coinvolgente fanno vivere al pubblico l'esperienza unica di un concerto, che sicuramente catturerà l'attenzione di tutto il mondo".
A differenza delle versioni precedenti, questa produzione di Las Vegas sarà focalizzata sulla musica e sarà un'esibizione da concerto.
A guidare il gruppo nel ruolo di Elvis Presley c'è Eddie Clendening, ritenuto uno dei più genuini e realistici artisti capaci di interpretare questo difficile ruolo. Ha, infatti, al suo attivo già 2.200 esibizioni in questo ruolo per la produzione di Broadway del musical  "Million Dollar Quartet" ed ha intepretato Elvis anche nelle produzioni in Giappone ed a Chicago.
Scott Prisand, produttore per la Robbins Lane Entertainment ha dichiarato: "Non c'è posto migliore di Las Vegas per "Elvis Presley's Heartbreak Hotel In Concert"! E' la città in cui Elvis Presley si è esibito nella gran parte dei suoi spettacoli più memorabili".

LIBRI - ELVIS 1956: JANUARY - FEBRUARY / ELVIS: SEPTEMBER 1958

Paul Belard, autore e ricercatore nel mondo di Elvis Presley, ha pubblicato due nuovi volumi del suo progetto, nel quale intende presentare la vita di Elvis Presley mediante fotografie.
I due nuovi volumi hanno come titolo "Elvis 1956: January - February" e "Elvis: September 1958 - Germany Bound".
Altri due libri precedentemente pubblicati sono: "Elvis - March 1956" e "Elvis - April 1956".
 

Source: ElvisDaybyDay

sabato 13 aprile 2019

COLLINGWOOD ELVIS FESTIVAL: STOP DEL COMUNE

All'inizio di Settembre 2018 avevamo pubblicato una notizia in cui si diceva che l'Elvis Festival di Collingwood avrebbe potuto chiudere i battenti, dopo aver festeggiato il suo 25° anniversario nel 2020.
Purtroppo la notizia che si temeva è arrivata: il Consiglio di Collingwood ha votato all'unanimità per mettere fine al Festival dedicato ad Elvis Presley in qualità di evento municipale.
Il festival era nato nel 1995 ed era uno dei più grandi al mondo, capace di radunare oltre 15.000 fans di Elvis Presley.
Il finanziamento da parte del Comune è stato, recentemente, di 80.000 dollari e, davanti a questa somma, il Comune ha deciso che, questi soldi, in futuro devono essere spesi per altre cose.
"Penso che le persone si siano espresse e non vogliano più che il Collingwood Elvis Festival sia un evento finanziato dal Comune", ha detto il Consigliere Bob Madigan.
Il futuro del festival rimane, pertanto, incerto, sebbene sembra ci sia già una speranza all'orizzonte: infatti  un'impresa privata, la Gardhouse Inc. , si è dimostrata interessata a prendere le redini dell'evento ed a gestirlo a partire dal 2020. Ora il Consiglio e tutti gli interessati al festival decideranno cosa fare.

Source: EIN

LIBRO - LITTLE BOOK OF ELVIS PRESLEY: INSPIRATIONAL QUOTES...

Verrà pubblicato a partire dal 11 Luglio 2019, dalla casa editrice Carlton Book, il libro "Little Book Of Elvis Presley: Inspirational Quotes From The King Of Rock'n' Roll".
Il libro, composto di 192 pagine, è stato scritto dal giornalista musicale Malcolm Croft.