lunedì 22 luglio 2019

E' MORTA DARLENE TOMPKINS

L'attrice Darlene Tompkins, che ha lavorato insieme ad Elvis Presley nel film "Blue Hawaii", è morta il 18 Luglio 2019. Aveva 78 anni.
All'inizio dell'anno aveva avuto un infarto, che le aveva causato una brutta caduta, con ferimento e sanguinamento del cervello.
Pochi giorni fa, il 18 Luglio, si è deciso di spegnere i macchinari che la tenevano in vita e, poco dopo, è salita al Cielo, alle ore 17.04.
Nata a Chicago, in Illinois, nel 1940, il suo vero cognome era "Perfect", ma dopo il divorzio dei suoi genitori, ha preso il cognome del suo patrigno.
La sua famiglia ha sempre lavorato in teatro, quindi non è stata una sorpresa per nessuno la sua decisione di intraprendere la carriera di attrice ed andare ad Hollywood.
La vincita di un concorso di bellezza le ha dato la possibilità di essere protagonista di uno spot pubblicitario ed il suo primo ruolo come attrice è stato nel film "Beyond The Time Barrier" e poi "The Ladies Man", insieme a Jerry Lewis. ("L'Idolo delle Donne" in Italia).
Dopodiché è stata scritturata per lavorare insieme ad Elvis Presley nel film "Blue Hawaii" nel ruolo di Patsy Simon, una delle ragazze a cui Elvis fa da guida turistica; qualche anno dopo ha avuto anche una piccola parte in "Fun In Acapulco", incontrando Elvis Presley nuovamente.
La sua carriera è continuata lavorando in molte serie TV.

R.I.P. Darlene! Buon viaggio! 


Source: EIN

mercoledì 17 luglio 2019

NUOVI PROFUMI A MARCHIO ELVIS PRESLEY - AUTUNNO 2019

"The Autentic Brands Group", che detiene il marchio "ELVIS", si è associata con "Bellevue Brands" per lanciare sul mercatouna linea di profumi ispirati ad Elvis Presley.
"Elvis ha un'abilità incredibile nel entusiasmare ed attirare pubblico" ha detto un rappresentante della Bellevue Brands.
"Siamo emozionati all'idea di dare vita ad una nuova collezione con la ABG che sia rappresentativa dell'innegabile fascino di Elvis ed onori la leggendaria musica e lo stile che ha reso il suo nome come uno di famiglia".

La collezione include:
- LEGEND PER LUI: Un miscuglio di note muschiate al pepe rosa, buccia di pompelmo, lavanda di Provenza, salvia selvatica ed una base di quercia, ambra e legno di cedro.
- LEGEND PER LEI: Una miscela di note floreali di ibisco, boccioli di lavanda, fiori d'arancio, rosa e fresia rosa con una base di ambra, muschio e legno di cedro.
- FOREVER PER LUI: Una combinazione di note speziate di pepe nero, aldeidi fresche, yuzu frizzante e gin tonic, con base di vetiver, ambra, muschio, incenso ed abete balsamico.
- FOREVER PER LEI: Un miscuglio vibrante di mandarino, mela, pepe rosa e gelsomino, con una nota di soffice muschio, legno d'ebano e note di ambra.

Il marchio "ELVIS" continua ad essere usato per prodotti di consumo in tutto il mondo. 
La ABG ha anche stretto una collaborazione con la "Better Choice Company" per lanciare una linea per animali, cani in particolare, ispirata alla canzone "Hound Dog".

Questi prodotti di profumeria verranno distribuiti sul mercato a partire dall'autunno 2019.
Si potranno trovare nei grandi magazzini, nei negozi specializzati, nei duty-free e presso altri rivenditori decisi dal produttore, nonchè, ovviamente, nei negozi di Graceland.


FILM BIOGRAFICO - LANA DEL REY NEL RUOLO DI PRISCILLA PRESLEY?

Sembra che tutti vogliano un pezzo della torta "Elvis Presley", o almeno un ruolo nel film biografico su cui sta lavorando il regista Baz Luhrmann e che, ultimamente, sta entusiasmando i fans del re del rock'n'roll.
Dopo la scelta di Austin Butler nel ruolo di Elvis Presley, ora si deve comporre il puzzle del resto dei personaggi!

E tra i pretendenti ad un ruolo nel film, Lana Del Rey non fa eccezione! 
A quanto pare, si sarebbe messa già in contatto con il regista, chiedendo di poter essere scritturata nella parte di Priscilla Presley.
Lana è una grande fan di Elvis Presley e l'estate scorsa ha tirato fuori dal cassetto la demo di una sua canzone dedicata ad Elvis Presley, proponendola per il film "The King" di Eugene Jarecki.
L'elemento che, però, sembra mettere dubbi al regista nello scegliere la ragazza sono le sue doti di attrice, che, a quanto pare, non primeggiano tra i suoi talenti di artista.
Chi la conosce dice che è sempre stato il suo sogno apparire sul grande schermo ed ha fatto impazzire la sua amica Kristen Stewart, infastidendola con continui suggerimenti sul suo metodo di recitazione, ma bisogna vedere se riuscirà a convincere la produzione del film biografico su Elvis Presley.
 

CLICCA E ASCOLTA LA DEMO DELLA CANZONE DI LANA DEL REY!

Source: Papermag.com

martedì 16 luglio 2019

VINILE FTD - ELVIS SINGS MEMPHIS TENNESSEE

L'etichetta FTD annuncia la pubblicazione del doppio vinile "Elvis Sings Memphis Tennessee" in formato da 180 grammi.

LATO A:
01 Memphis, Tennessee 2:15 (Rejected Master) - 02 Ask Me 2:08 (Rejected Master) - 03 Echoes Of Love 2:50 (Take 1)  - 04 Please Donít Drag That String Around 2:02 (Take 1) - 05 (You're The) Devil In Disguise 5:04 (Takes 1, 2, 4, 5, 6 [m])  - 06 What Now, What Next, Where To 1:56 (Master) - 07 Never Ending 2:01 (Take 1)

LATO B:
01 (It's A) Long Lonely Highway 2:21 (Master) - 02 Witchcraft 2:35 (Take 1) - 03 Finders Keepers, Losers Weepers 1:59 (Take 1) - 04 Love Me Tonight 2:11 (Take 1) - 05 Memphis, Tennessee* 2:45 (Take 1)  - 06 Ask Me* 2:39 (Takes 1, 2)  - 07 Western Union 2:03 (Take 1) - 08 Please Donít Drag That String Around 2:06 (Take 2)

LATO C:
01 Slowly But Surely 2:30 (Take 1)  - 02 Never Ending 3:18 (Takes 2, 3 [m]) - 03 (Youíre The) Devil In Disguise 2:37 (Take 3) - 04 Please Donít Drag That String Around 3:47 (Takes 3, 4, 5) - 05 Witchcraft 2:31 (Take 2)  - 06 Ask Me 3:41 (Takes 5, 6 [alternate Rejected Master])

LATO D:
01 Blue River 2:21 (Takes 1, 2)  - 02 Memphis, Tennessee* 4:24 (Takes 2, 3, 5)  - 03 It Hurts Me* 4:07 (Takes 2, 3, 4, 5 [m])  - 04 Finders Keepers, Losers Weepers 3:02 (Takes 2, 3)  - 05 Love Me Tonight 2:53 (Takes 2, 3, 4)  - 06 Slowly But Surely 2:46 (Takes 2, 3, 4)

Source: ElvisDaybyDay

CD FTD - ELVIS AMERICAN SOUND 1969

Era stato annunciato pochi giorni fa come release digitale, ma l'etichetta FTD ha deciso di farne un set da 5 CD per commemorare il 20° anniversario della nascita dell'etichetta stessa.
Insieme ai 5 CD nel set si trova un libretto di 28 pagine.
Nel dettaglio, il set comprende 90 canzoni, tra cui alcune rare ed inedite, provenienti dalle sessions del 1969 agli American Sound Studio di Memphis.

CD 1:
Long Black Limousine (Take 1, 2, 3 e 5) - Long Black Limousine (Take 6) - Long Black Limousine (Take 7, 8 e 9) - Long Black Limousine (Take 9) - This Is The Story (Take 1 e 2) - Wearin' That Loved On Look (Take 1, 2, 3 & 5) - Wearin' That Loved On Look (Take 10) - Wearin' That Loved On Look (Take 12, 13 e 14) - Wearin' That Loved On Look (Take 15) - You'll Think of Me (Take 1 - 6) - You'll Think Of Me (Take 7) - You'll Think Of Me (Take 8) - You'll Think Of Me (Take 11; 14) - You'll Think Of Me (Take 16) - You'll Think Of Me (Take 19, 20 e 22) - You'll Think Of Me (Take 23)

CD 2:
I'm Movin' On (Take 1 - 2) - I'm Movin' On (Take 2) - A Little Bit Of Green (Rehearsal) - A Little Bit Of Green (Take 1) - A Little Bit Of Green (Take 2 - 3) - Gentle On My Mind (With Track Replacement Overdubs And Master Vocal) - Don't Cry Daddy (Take 3) - Poor Man's Gold (Take 12) - Inherit The Wind (Take 1 - Rehearsal - Take 4) - Mama Liked The Roses (Master Track With Alternate Vocal Overdub) - Mama Liked The Roses (Master Track With Master Vocal Overdub) - My Little Friend (Master Track With Master Vocal Overdub) - In The Ghetto (Take 1) - In The Ghetto (Take 2 - 3) - In The Ghetto (Take 4) - In The Ghetto (Take 5 - 10) - In The Ghetto (Take 11) - In The Ghetto (Take 13) - In The Ghetto (Take 19) - In The Ghetto (Take 20) - In The Ghetto (Take 22)

CD 3:
Rubberneckin' (Take 1 - 2) - Hey Jude (Take 1) - Hey Jude (Take 3, 5, 6 e 7) - From A Jack To King (Take 1 - 3) - From A Jack To King (Take 4 - 5) - Without Love (There Is Nothing) (Take 1) - Without Love (There Is Nothing) (Take 2 - 4) - Without Love (There Is Nothing) (Take 5) - I'll Hold You In My Heart (Till I Can Hold You In My Arms) (Take 1) - I'll Be There (Take 1 - 3) - I'll Be There (Take 4 - 6) - Suspicious Minds (Take 1 - 5) - Suspicious Minds (Take 6) - Suspicious Minds (Take 7) - Suspicious Minds (Take 8)

CD 4:
Stranger In My Own Home Town (Jam) - Medley: It's My Way / This Time / I Can't Stop Loving You (Jam) - True Love Travels On A Gravel Road (Take 2) - True Love Travels On A Gravel Road (Take 4) - True Love Travels On A Gravel Road (Take 5) - True Love Travels On A Gravel Road (Take 6 - 7) - True Love Travels On A Gravel Road (Take 11) - And The Grass Won't Pay No Mind (Take 1, 3 e 5) - And The Grass Won't Pay No Mind (Take 6 - Master Track With Live Vocal) - And The Grass Won't Pay No Mind (Take 6 - Master Track With Overdubbed Vocal) - Power Of My Love (Take 1) - Power Of My Love (Take 2 e 3) - Power of My Love (Take 6) - Power Of My Love (Take 7) - After Loving You (Take 2) - After Loving You (Take 3) - After Loving You (Take 4) - Do You Know Who I Am? (Take 1 e 3) - Do You Know Who I Am? (Take 4) - Do You Know Who I Am? (Take 5) - Do You Know Who I Am? (Take 7)

CD 5:
Kentucky Rain (Take 1 - 3) - Kentucky Rain (Take 5 - 7) - Kentucky Rain (Take 8) - Kentucky Rain (Take 9) - Kentucky Rain (Take 10) - Only The Strong Survive (Take 1) - Only The Strong Survive (Take 8, 11 e 12) - Only The Strong Survive (Take 17, 21 e 22) - Only The Strong Survive (Take 29) - It Keeps Right On A Hurtin' (Take 1 e 2) - Any Day Now (Take 1 e 2) - Any Day Now (Take 3 e 4) - Any Day Now (Take 5 e 6) - If I'm A Fool (For Loving You) (Take 1, 2 e 3) - If I'm A Fool (For Loving You) (Take 6, 7, 8 e 9) - The Fair's Moving On (Track Master With Vocal Overdub) - Who Am I? (Track Master With Vocal Overdub)


Source: ElvisDaybyDay

lunedì 15 luglio 2019

TROVATO L'INTERPRETE DI ELVIS PRESLEY PER IL FILM BIOGRAFICO!

Le notizie si rincorrono velocissime e, nell'arco di pochissimo tempo, si è passati dalla probabile candidatura dell'ETA Brody Finley alla conferma della candidatura di Austin Butler.
Sì, perchè a quanto sembra, è notizia del tardo pomeriggio che il regista Baz Luhrmann ha deciso di assegnare la parte di Elvis Presley ad Austin Butler.
Dopo aver fatto un provino ed alcuni test, il regista e la produzione si sono convnti di avere davanti la persona giusta, da affiancare al manager Colonnello Tom Parker, interpretato dal premio Oscar Tom Hanks.
Il regista Baz Luhrmann ha così commentato la sua scelta: 
"Se il cast non fosse stato perfetto, sarebbe stato impossibile realizzare questo film. Abbiamo cercato in lungo ed in largo qualcuno in grado di ricreare il talento naturale nei movimenti e la vocalità di questa star, ma anche il suo lato più vulnerabile.
Abbiamo incontrato moltissimi talenti, ma avevo sentito parlare di Austin per il suo ruolo al fianco di Denzel Washington nello spettacolo teatrale "The Iceman Cometh", andato in scena a Broadway. Dopo aver fatto tutti i test necessari, mi sono convinto di trovarmi davanti alla persona giusta, la persona con la capacità di incarnare lo spirito di una delle più grandi icone del mondo della musica".

Source: Varie

BRODY FINLAY RICEVE LA CHIAMATA DI BAZ LUHRMANN

Mentre nello show business, star come Miles Teller e Harry Styles hanno ricevuto attenzioni particolari per essere tra i potenziali interpreti di Elvis Presley nel film di Baz Luhrmann, c'è un ETA, ossia un Elvis Tribute Artist - Brody Finlay - che potrebbe scalzare gli altri e diventare la prima scelta.
Quando il regista Luhrmann ha annunciato di essere alla ricerca di un attore per il ruolo di Elvis Presley, c'è stato un sacco di entusiasmo e di speculazione su chi avrebbe potuto calzare le celebri "blue suede shoes".
Si potrebbe pensare che un ragazzo di 23 anni, di Townsville, studente di giurisprudenza potrebbe non avere nulla a che fare con il progetto in questione...se non fosse che Brody Finlay è anche uno degli Elvis Tribute Artist più quotati in Australia!
Malgrado le vittorie agli Elvis Music Festival di Parkes e alle competizioni Viva Surfers Paradise, Brody Finlay ha dichiarato che la telefonata dall'ufficio di Luhrmann è stata del tutto inaspettata. 
"Ho ricevuto una telefonata da Baz Luhrmann" ha dichiarato il ragazzo.
"Sono rimasto sorpreso perchè non ho fatto provini o niente dle genere per il film".
Il rock'n'roll gli scorre nel sangue, dato che suo padre è un musicista e sua madre è istruttrice di ballo rock'n'roll.
Leanne Finlay ha dichiarato che suo figlio è diventato fan di Elvis dopo aver visto il film "King Creole" all'età di 7 anni.
Poi, quando ne ha avuti 10, la madre lo ha portato a vedere un Elvis Tribute Artist.
"Brody già allora ha detto che sarebbe diventato un impersonator di Elvis. Non immaginavo che sarebbe successo davvero, visto che non sapeva cantare... Ma si è messo a lavorare sodo...Stava nella sua stanza e cantava, cantava, cantava...".
Da bambino ha vinto il titolo nazionale nella competizione di ballo rock'n'roll, prima di tentare di cantare canzoni di Elvis come vocalist in una band.
"Ho iniziato a cantare e la mia voce si è sviluppata avvicinandosi a quella di Elvis. Una specie di immedesimazione nella performance" ha detto Brody.
In un mondo pieno di artisti che rendono omaggio ad Elvis usando jumpsuits, lui si è distinto per omaggiare Elvis in stile anni '50.
"Tutti conoscono Elvis in jumpsuit, ma le persone non hanno molta familiarità con Elvis nei suoi anni della giovinezza. Pertanto mi piace fare questo per aprire gli occhi alle persone su altre cose che esistono nella musica".
Brody è molto scrupoloso nelle sue esibizioni e cura molto i dettagli, usando persino la stessa sartoria usata da Elvis.
"Non voglio dare alle persone informazioni sbagliate, pertanto faccio sempre le mie ricerche per assicurarmi che sia storicamente corretto".
Usare i pantaloni come quelli di Elvis può essere abbastanza costoso per uno studente universitario e Brody ha dichiarato che le esibizioni dal vivo influiscono un bel po' sul suo budget.
"Per le persone che conoscono Elvis negli anni '50, sanno che era molto carismatico e si muoveva tantissimo sul palco, scivolando sul pavimento in ginocchio, facendo un sacco di mosse. Spesso capita che stai facendo qualche mossa e succede qualcosa ai pantaloni, così li devi cambiare".
Questo mese si dovrà esibire al "Viva Sufers Paradise" e gli è stato detto che il regista Luhrmann sarà tra il pubblico.
Dopodiché Brody si unirà agli Elvis Tribute Artist a Memphis, in Agosto, durante la Elvis Week per la commemorazione del 42° anniversario della morte di Elvis Presley, dove rappresenterà l'Australia.
"Imparo moltissimo durante la competizione, ma a parte questo, adoro stare a Memphis. Quando sono andato a Graceland per la prima volta, sono andato alla tomba ed ho avuto i brividi. Mi sono detto che quello è il posto più vicino ad Elvis Presley in cui sono riuscito ad arrivare...e mi sono messo a piangere".

Source: EIN

E' DECEDUTO IMPROVVISAMENTE GER RIJFF

Ger Rijff, autore di molti libri dedicati ad Elvis Presley, è deceduto improvvisamente Sabato 13 Luglio 2019.
Ne ha dato la notizia con un post suo figlio Jamie.
"Cari amici, 
mio padre è deceduto sabato scorso. Una tragedia assolutamente inaspettata. E' conosciuto per la sua creatività e gentilezza.
Era e sarà sempre il mio migliore amico, non riesco a descrivere quanto mi mancherà. Papà mi ha insegnato alcune delle cose più importanti della vita: il grande gusto per la musica e l'importanza per la libertà.
Vi prego di mostrare rispetto nei confronti miei e di Ger, non inviando nessuna GIF con brillantini, o angeli con il volto di Elvis (o alcuna di queste cose scadenti che papà odiava). 
Vi potrebbe perseguitare se lo faceste. 
"Quando le persone con il cuore spezzato, che vivono nel mondo andranno d'accordo, ci sarà una risposta. Lascia che sia". - The Fab Four (che erano bravi quanto il Re).

Prima dell'etichetta FTD, prima dei libri di "The Elvis Files", di MRS (etichetta Memphis Recording Service) e di Boxcar, c'era Ger Rijff e le produzioni "Tutti Frutti".
Ger Rijff è stato uno dei primi super-collezionisti ed editori di Elvis Presley.
Ha visitato le stanze della RCA insieme ad un giovane Ernst Jorgensen ed a Roger Semon, agli inizi degli anni '90, ed hanno dato seguito a questa visita pubblicando fantastici prodotti.
Ger ha aiutato i sogni dei fans sfegatati di Elvis Presley a diventare realtà, mediante pubblicazioni di libri e di musica veramente magiche. 
Tra i suoi libri ci sono "Inside Jailhouse Rock", "Florida Close Up", "60 Milion TV Viewers Can't Be Wrong", "Inside King Creole" e "The Hottest Thing That's Cool".
Le sue pubblicazioni hanno dato la spinta a Ernst Jorgensen per creare l'etichetta FTD!
Tutti coloro che hanno lavorato con lui sapevano che Ger aveva i "suoi momenti", ma quando era di buon umore era fantastico. Era anche uno dei più bravi cartonisti in circolazione ed ha collaborato anche con Bob Pakes nella creazione del sito "Elvis: Echoes Of The Past".
Proprio Bob Pakes ha scritto in suo ricordo: "Ger Rijff era l'esperto assoluto di foto e date anni '50! Nessuno lo può eguagliare. E Ger è stato il primo con i suoi libri classici e specializzati. Prima che la FTD e Lorentzen iniziassero a pubblicare i loro libri, Ger aveva fatto tutto. Lo stesso si può dire riguardo il mercato non ufficiale: le etichette di Ger erano assolutamente il meglio! Ricorderò sempre quando aspettavo che il postino mi portasse l'ultima uscita con tutta la musica nuova e rara, con le copertine più belle!
Ah, quelli erano bei tempi!
Ma quei tempi sono andati. Per sempre. Al giorno d'oggi i libri sono molto meno eccitanti se paragonati a quelli di Ger. E le uscite musicali, anche le migliori uscite FTD, semplicemente non possono essere paragonate alle cose che pubblicava Ger nei tempi gloriosi delle uscite pirata. 
Quei tempi sono andati. E Ger se n'è andato.
Quello che quest'uomo ha raggiunto e quello che si sta lasciando dietro...beh, nessuno potrà eguagliarlo".

Recentemente aveva scritto questo messaggio: "Sebbene sia davvero a pezzi, e dovrei dormire adesso, dovevo condividere la storia con voi, ragazzi. Rijff è ovunque! :) Bye".

Tutto il Fan Club "Grazie Elvis" porge le più sincere condoglianze alla famiglia!
R.I.P. Mr. Ger!



Source: ElvisDaybyDay

sabato 13 luglio 2019

IL PIANOFORTE DORATO DI ELVIS PRESLEY ESPOSTO IN FLORIDA

James Burton ha ammirato il pianoforte placcato oro 24 carati, nell'atrio dorato, da dietro una corda dorata, sostenuta da paletti d'oro. 
Era uno strumento adatto per un re, uno strumento adatto per il Re!
"Beh, è d'oro" ha detto l'ormai anziano chitarrista di Elvis Presley, con enfasi. "Penso che Elvis sarebbe orgoglioso di vedere il suo pianoforte qui".
Il pianoforte di Elvis Presley è stato esposto al "Seminole Hard Rock Hotel & Casinò" di Tampa, in Florida.
Giovedì mattina è stato mostrato il nuovo atrio, che fa parte del progetto di espansione del valore di 720 milioni di dollari del casinò, ed il cui pezzo forte fa parte della storia rovente del rock: il pianoforte dorato appartenuto ad Elvis Presley!
A metà strada tra il costume da Super Bowl di Lady Gaga e le scarpe di camoscio blu (Blue Suede Shoes) di Carl Perkins, il pianoforte è probabilmente il cimelio più delicato dell'Hard Rock International da un decennio a questa parte ed uno di quelli che si sono fatti attendere per anni prima di poter essere esposto.
"E' un pezzo di storia che abbiamo sempre tenuto da parte e stavamo sempre aspettando il posto giusto" ha detto Jim Allen, Presidente dell'Hard Rock.
Tampa ha finito per essere quel posto!
Costruito nel 1928, il pianoforte W.W. Kimball Grand è stto acquistato da Elvis per sua madre nel 1955. 
Priscilla Presley lo fece ricoprire con un foglio d'oro come regalo ad Elvis per il loro primo anniversario di matrimonio, che veniva festeggiato il 01 Maggio 1968.
Dopo la morte di Elvis, un collezionista ha acquistato il piano per due milioni di dollari e lo ha dato in prestito alla Country Music Hall Of Fame, dove è rimasto esposto per oltre 20 anni.
Nel 2015 l'Hard Rock ha comprato il piano ad un'asta per una cifra che non vogliono far sapere (i documenti dell'asta l'hanno segnato ad un prezzo di vendita di 610.000 dollari), facendo sapere, tramite la stampa, che era il memorabilia numero 80.000 di cui l'azienda entrava in possesso. Ed a Tampa era un oggetto desiderato!
Piuttosto di mettere il pianoforte in un angolo o in un corridoio, è stato deciso di costruire un suntuoso atrio, simile ad un museo, in cui posizionarlo.
"Il pianoforte è stato posizionato su una piattaforma di marmo, con attorno delle scale mobili curve, che sono le più alte del Nord America" dicono i funzionari dell'Hard Rock.
Alla sua sinistra ed alla sua destra sono posizionate un paio di chitarre Gibson ed un'altra che Elvis ha suonato sul palco durante i suoi concerto di metà anni '70.
In alto si può ammirare un magnifico candelabro Art Deco, un vetro dorato e metallo che scende da un luminoso lucernario a cupola.
"Elvis non era un pianista molto abile" ha detto James Burton "ma gli piaceva sedersi e suonare qualche canzone strana, come Unchained Melody. Faceva tutto ad orecchio. Tutto il suo talento è naturale. Elvis, essendo un cantante, in realtà non doveva fare niente, solamente cantare e fare spettacolo".
I dirigenti dell'Hard Rock hanno programmato di portare un ospite a sorpresa Giovedì sera per battezzare il pianoforte nella sua nuova casa, ma i dipendenti dell'hotel hanno già saputo la notizia. Al suo arrivo, che risale ad un paio di settimane fa, il personale dell'Hard Rock ha fatto in modo di far arrivare un sintonizzatore per poter riparare il pianoforte e renderlo nuovamente funzionante.
"Per l'età che ha, suona ancora incredibilmente" ha detto Frank Quarrella, direttore della sicurezza della società appaltata per la costruzione.
"Sono arrivate richieste da parte di artisti che vogliono sedersi dove si è seduto Elvis Presley e suonare il suo pianoforte".


Source: Tampabay.com

venerdì 12 luglio 2019

I NUOVI PROFUMI A MARCHIO ELVIS PRESLEY

"The Autentic Brands Group", che detiene il marchio "ELVIS", si è associata con "Bellevue Brands" per lanciare sul mercato una linea di profumi ispirati ad Elvis Presley.
"Elvis ha un'abilità incredibile nel entusiasmare ed attirare pubblico" ha detto un rappresentante della Bellevue Brands.
"Siamo emozionati all'idea di dare vita ad una nuova collezione con la ABG che sia rappresentativa dell'innegabile fascino di Elvis ed onori la leggendaria musica e lo stile che ha reso il suo nome come uno di famiglia".
La collezione include:
- LEGEND PER LUI: Un miscuglio di note muschiate al pepe rosa, buccia di pompelmo, lavanda di Provenza, salvia selvatica ed una base di quercia, ambra e legno di cedro.
- LEGEND PER LEI: Una miscela di note floreali di ibisco, boccioli di lavanda, fiori d'arancio, rosa e fresia rosa con una base di ambra, muschio e legno di cedro.
- FOREVER PER LUI: Una combinazione di note speziate di pepe nero, aldeidi fresche, yuzu frizzante e gin tonic, con base di vetiver, ambra, muschio, incenso ed abete balsamico.
- FOREVER PER LEI: Un miscuglio vibrante di mandarino, mela, pepe rosa e gelsomino, con una nota di soffice muschio, legno d'ebano e note di ambra.

Il marchio "ELVIS" continua ad essere usato per prodotti di consumo in tutto il mondo. 
La ABG ha anche stretto una collaborazione con la "Better Choice Company" per lanciare una linea per animali, cani in particolare, ispirata alla canzone "Hound Dog".

Source: ElvisDaybyDay