giovedì 27 febbraio 2020

ELVIS WEEK 2020 - PRIME INFORMAZIONI

Come anticipato ieri sera sulla nostra pagina Facebook, da Graceland stanno già arrivando le prime notizie relative alla Elvis Week 2020, in cui verrà commemorato il 43° anniversario della morte di Elvis Presley.
L'evento si svolgerà nei giorni dal 08 al 16 Agosto 2020 e vedrà la partecipazione, come sempre, di speciali ospiti e la commemorazione di particolari avvenimenti della vita di Elvis Presley.
In particolare, si commemora il 50° anniversario del film "Elvis: That's The Way It Is" e della cosiddetta Nashville Marathon Sessions; inoltre, si svolgeranno le gare degli Elvis Tribute Artists, l'immancabile Candlelight Vigil e molto altro.
Tra gli ospiti che si potranno incontrare a Graceland, ci saranno:
- James Burton e Ronnie Tutt;
- David Briggs e Norbert Putnam; 
- la guardia del corpo e fratello di Linda Thompson, Sam Thompson; 
- i componenti del "J.D. Sumner & The Stamps Quartet"  Donnie Sumner, Ed Hill e Larry Strickland; 
- Terry Blackwood & The Imperials; 
- il produttore Andy Childs; 
- Terry Mike Jeffrey: 
- Madre Dolores Hart, che ha lavorato con Elvis Presley nei film "Loving You" e "King Creole";
- Larry Domasin, che ha lavorato con Elvis nel film "Fun In Acapulco"
...e molti altri...

Prossimamente vi daremo tutti i dettagli giorno per giorno, con descrizione degli avvenimenti e partecipanti.


Source: E-mail Graceland

lunedì 24 febbraio 2020

FILM BIOGRAFICO ELVIS - SI ARRICCHISCE ANCORA IL CAST!

La musicista inglese Yola Carter interpreterà il ruolo della cantante Sister Rosetta Tharpe - detta la Madre del Rock'n'Roll - nel film di Baz Luhrmann dedicato alla vita di Elvis Presley, il cui titolo sembra sia "ELVIS".
Sister Rosetta Tharpe è stata una pioniera del rock'n'roll ed ha avuto il suo periodo di marggior successo negli anni '30 e '40.
Anche lei è stata tra i musicisti che hanno influenzato Elvis Presley nei suoi primi anni.
Le musiche gospel hanno influenzato le ballate di Elvis Presley, mentre gli spirituals cantati dai neri hanno avuto grande influenza sul suo stile rock'n'roll movimentato. Tra coloro che hanno influenzato questo suo modo di interpretare e vivere la musica, c'è Rosetta Thorpe.
Ogni giorno, quando Elvis abitava a Tupelo, correva a casa da scuola per ascoltare la mezz'ora quotidiana dei gospel neri della stazione radiofonica WELO. Billy Welch, compagno di scuola di Elvis, ha dichiarato che non avrebbe mai perso una puntata!
Sotto molti punti di vista, la storia di Rosetta Tharpe sembra quella di Elvis...o meglio, quella di Elvis ricalca quella di Rosetta!
Infatti, anche lei ha avuto i problemi per il suo modo di muoversi durante le esibizioni ed i tratti che la caratterizzavano erano essere definita "sgargiante, istrionica, magnetica e precoce". Inoltre, anche lei, aveva fuso diversi generi musicali - spirituals neri e jazz bianco - per crearne uno tutto suo.
Negli anni, Elvis incise alcune canzoni di Rosetta Tharpe: "Up Above My Head", "Down By The Riverside".


ASCOLTA LE DUE VERSIONI: SISTER ROSETTA THARPE ED ELVIS PRESLEY






Source: EIN

ELVIS PRESLEY: CLASSIFICHE DELLA SETTIMANA (21/02/2020)

CLASSIFICA BILLBOARD:
TOP 200 ALBUM: "The Essential Elvis Presley" sale dalla posizione 169 alla 161
TOP CHRISTIAN ALBUM: "Elvis Ultimate Gospel" scende dalla posizione 41 alla 47
TOP COUNTRY ALBUM: "The Essential Elvis Presley" sale dalla posizione 15 alla 14
TOP ROCK ALBUM: "The Essential Elvis Presley" sale dalla posizione 25 alla 24

CLASSIFICA UK:
OFFICIAL UK ALBUM TOP 100: "The Greatest Hits" rientra alla posizione 97
OFFICIAL UK STREAMING ALBUM TOP 100: "The 50 Greatest Hits" rimane stabile alla posizione 69


Source: ElvisDaybyDay

venerdì 21 febbraio 2020

CD FTD "ELVIS IN CALIFORNIA" + VINILE "LOVE LETTERS FROM ELVIS" PUBBLICATI

Il CD FTD "Elvis In California" è stato pubblicato.
E' un doppio CD in cui sono sono contenuti i concerti a Fresno - 12 Maggio - ed a San Bernardino - 10 e 13 Maggio - del 1974.






Il vinile FTD "Love Letters From Elvis"in cui sono contenute tracce - masters e outtakes - provenienti dalla session di incisione dei giorni 4 - 8 Giugno 1970 a Nashville, è stato pubblicato.
Il vinile è da 180 grammi ed è stato masterizzato negli studi di Abbey Road a Londra.

Per tutte le informazioni cliccate sui link:
CD FTD "ELVIS IN CALIFORNIA"

SET VINILE 3 LP - ELVIS PRESLEY: THE ESSENTIAL ALBUMS

L'etichetta Wartime ha annunciato la pubblicazione del set da 3 LP "Elvis Presley: The Essential Albums", a partire dal 27 Marzo 2020.
Il set contiene contiene, nello specifico, gli album "Elvis Presley", "King Creole" e "Blue Hawaii".
LP 1 - Elvis Presley:
LATO A:
Blue Suede Shoes - I’m Counting On You - I Got A Woman - One Sided Love Affair - I Love You Because - Just Because
LATO B:
Tutti Frutti - Trying To Get To You - I’m Gonna Sit Right Down And Cry Over You - I’ll Never Let You Go (Little Darlin) - Blue Moon - Money Honey

LP 2 - King Creole:
LATO C:
King Creole - As Long As I Have You - Hard Headed Woman - Trouble - Dixieland Rock
LATO D:
Don´t Ask Me Why - Lover Doll - Crawfish - Young Dreams - Steadfast, Loyal And True - New Orleans

LP 3 - Blue Hawaii:
LATO E:
Blue Hawaii - Almost Always True - Aloha Oe - No More - Can´t Help Falling In Love - Rock-A-Hula Baby - Moonlight Swim
LATO F:
Ku-U-I-Po - Ito Eats - Slicin´ Sand - Hawaiian Sunset - Beach Boy Blues - Island Of Love - Hawaiian Wedding Song


Source: ElvisDaybyDay

ELVIS PRESLEY IS STILL THE KING!

Pochi giorni fa, pubblicando la notizia sulle ultime classifiche, abbiamo riportato la nota di Billboard, secondo cui Lil Wayne avrebbe superato Elvis Presley nella TOP 40 all''interno della classifica HOT 100.
Il sito EIN, che ha pubblicato la stessa notizia, ha ricevuto moltissime segnalazioni dai fans, nelle quali - come abbiamo fatto presente anche noi nell'articolo inerente la classifica - veniva fatto presente che Billboard ha iniziato i conteggi dal 1958, ma Elvis ha iniziato a registrare record di vendite già dal 1956.
Pertanto, i dischi venduti nei due anni precedenti il 1958 non vengono considerati da Billboard, falsando i risultati.
I conteggi sono stati rifatti, sebbene Billboard non abbia al momento rettificato il suo comunicato, ed il risultato finale è che Elvis Presley ha un totale effettivo di 115 dischi nella classifica TOP 40 di Biillboard, di cui l'ultimo è "Blue Christmas", rientrato in classifica nel 2018.
Con questo totale, Elvis è al 1° posto e la classifica degli artisti è da modificare da così:
1) Drake (100 Hits)
2) Lil Wayne (82)
3) Elvis Presley (81)
4) Taylor Swift (63)
5) Elton John (57)

A così:
1)ELVIS PRESLEY (115 Hits)
2) Drake (100 Hits)
3) Lil Wayne (82)
4) Taylor Swift (63)
5) Elton John (57)


Source: EIN

giovedì 20 febbraio 2020

"ELVIS GARDEN PARTY 2020" IN DANIMARCA

Anche quest'anno alla Memphis Mansion in Danimarca, sede della copia di Graceland nella città di Randers e della "Always Elvis Radio", avrà luogo "Elvis Garden Party 2020" nei giorni dal 28 al 30 Agosto.
Tre giorni in cui si festeggeranno vari avvenimenti:
il 30° anniversario del Fan Club danese
il 50° anniversario del film documentario "Elvis: That's The Way It Is"
il 70° anniversario della nascita degli studi Sun Records, a Memphis.
Tra gli ospiti ci sono:
Sandi Miller: super fan ed amica di Elvis Presley. Sandi ha scattato ad Elvis molte fantastiche fotografie nel corso degli anni ed era sua grande amica. E' stata molte volte a Graceland ed ai molti concerti;
Phil Gelormine: lavora per "Elvis World Magazine". Ha presenziato a molti concerti di Elvis Presley ed era presente durante la conferenza stampa al Madison Square Garden. Ha avuto modo di incontrare Elvis privatamente in molte occasioni;
Tish Henley: infermiera privata di Elvis Presley
Ron Strauss: uno dei piloti privati di Elvis
Maarten Jansen: amico ed ospite fisso ai Garden Party
Paul Ansell: super fan di Elvis 
Imperials, con il componente originale Terry Blackwood
...ed infine, un sacco di fans!
Chi volesse prendere parte a questo evento, può visitare il sito: https://www.memphismansion.com/events/garden-party/


Source: ElvisDaybyDay

mercoledì 19 febbraio 2020

FILM - "ELVIS: THAT'S THE WAY IT IS" NEI CINEMA!

E' solo una data! Una soltanto! E' il 22 APRILE 2020!
E' la data in cui il docu-film "Elvis: That's The Way It Is" verrà proiettato nei cinema di alcune città per commemorarne il 50° anniversario.
Così viene presentato l'evento:Per festeggiare gli 85 anni di Elvis Presley ed i 50 anni dalla pubblicazione originale del documentario del 1970, il Re torna nei cinema - rimasterizzato - con "Elvis: That's The Way It Is" in un evento imperdibile per i fans di tutto il mondo.
Il 31 Luglio 1969, a Las Vegas, nel Nevada, Elvis Presley è stato protagonista di un trionfale ritorno ai concerti sul palcoscenico, dai quali era rimasto assente per quasi un decennio.
La sua serie di concerti ha fatto il tutto esaurito al botteghino ed ha completamente rigenerato la carriera del Re del Rock'n'Roll.
Questo documentario e film documenta esibizioni come "Love Me Tender", "Sweet Caroline", "Heartbreak Hotel" e "Suspicious Minds" e ci mostra il leggendario cantante come un uomo che si sta preparando per un emozionante ritorno, i suoi fans che viaggiano da tutto il mondo per questo evento che ha fatto storia...ed un'elettrizzante performance dal vivo dell'uomo che ci ha regalato il rock'n'roll.
Al momento, i Paesi in cui verrà proiettato il film sono: Regno Unito
Repubblica d'Irlanda
Germania
Austria
Svizzera
Svezia
Danimarca
Finlandia
Norvegia
Estonia
Lettonia
Lituania
Australia
Nuova Zelanda


I biglietti saranno messi in vendita a partire dal 26 Febbraio 2020!Visitate il sito https://www.elvisthatsthewayitis.com/.

martedì 18 febbraio 2020

CD - ELVIS: FUN IN ACAPULCO - SPLICED TAKES SPECIAL

L'etichetta CMT, in collaborazione con STAR, ha annunciato la pubblicazione del CD "Elvis: Fun in Acapulco - Spliced Takes", come nuova release della serie omonima.
Questo CD non è diverso da quelli precedenti e vi sorprenderà con le sue 13 takes nuove ed inedite.
Quasi tutte le tracce hanno una durata più lunga dovuto all'uso di takes diverse. 
Le canzoni:
Fun in Acapulco - Alternate re-edited master
Vino, Dinero Y Amor - Spliced take 1,3 
Mexico - Spliced take 3,4,6 
El Toro - Spliced take 1,2
Marguerita - Spliced take 7,3,5,6 
The Bullfighter Was A Lady - Spliced take 2,3 
No Room To Rhumba In A Sports Car - Extended version I Think I'm Gonna Like It Here - Spliced take 8,9,10
Bossa Nova Baby - Spliced take 7,8,10,6,9,8 
You Can't Say No In Acapulco - take 1,2,3,4
Guadalajara -  Alternate Master
I Think I'm Gonna Like It Here - Spliced take 14,15
The Bullfighter Was A Lady - Spliced take 12,14
Malaguena - take 1


Source: EIN

CD - ELVIS: STRANGER IN THE CROWD: THE DEFINITIVE 70's BALLADS

"ELVIS: Stranger In The Crowd - The Definitive 70's Ballads" è una nuova compilation in cui sono state inserite outtakes rare, registrazioni live e masters.
La tracklist:
Hurt - take 5
Sylvia - Master
There's A Honky Tonk Angel - Rough Master
Mary in the Morning - Master
How the Web Was Woven - Undubbed Master
Love Letters - Undubbed Master
It's Impossible - Live, February 1972
I'll Never Know - take 3
Let It be Me - With the Royal Philharmonic Orchestra
If You Love Me Let Me Know - Live, April 1977
What Now My Love  - With the Royal Philharmonic Orchestra
Stranger in the Crowd - Undubbed Master
For Ole Time's Sake - Duet with Tony Joe White
Bringing It Back - take 4
Pieces of My Life - Master
Just Pretend - Master
The Sound of Your Cry - Extended Master (Stereo)
Always On My Mind - Master
Pledging My Love - Master
Where Do I Go From Here - Master
Your Love's Been A Long Time Coming - Master
The Next Step is Love - Undubbed Master


Source: EIN

lunedì 17 febbraio 2020

CD - ELVIS PRESLEY: WITH RENEWED VIGOUR

L'etichetta Straight Arrow ha annunciato la pubblicazione del CD "With Renewed Vigour", in cui è contenuto il concerto di Elvis Presley del 20 Marzo 1976 a Charlotte - Afternoon Show.
Il CD viene presentato così:
Era il primo tour del 1976 ed alcuni dei musicisti principali di Elvis erano stati sostituiti per questioni finanziarie.
Inaspettatamente, il risultato fu un suono rinnovato, con tastiere e batteria in primo piano. Durante il tour, sebbene sia stato breve, Elvis si è esibito in 8 spettacoli di pieno intrattenimento in 4 città.
Il concerto del 20 Marzo 1976 - ore 14.30 - a Charlotte era già stato precedentemente pubblicato in modo incompleto dalla J.R. Productions nel 1994, con il titolo "Steamrollin' Charlotte" e con un suono piuttosto scadente in alcune tracce.
Ora abbiamo trovato una fonte completamente nuova: il nastro originale è stato inciso da un noto fan americano usando un registratore di eccellente qualità all'epoca, come il Sony TC-55.
Per la prima volta viene presentato questo bellissimo concerto nella sua interezza e con il miglior suono possibile.

La pubblicazione si presenta in versione deluxe, con 6 pannelli in cui si possono vedere fotografie scattate durante il concerto e con informazioni scritte dal fan che ha registrato lo spettacolo.
Canzoni concerto:

Introduction - Also Sprach Zarathustra - C. C. Rider - I Got A Woman / Amen - Love Me - Let Me Be There - You Gave Me A Mountain - Steamroller Blues - Until It's Time For You to Go - All Shook Up - Polk Salad Annie - Introductions Of Singers, Mmusicians, Orchestra - What'd I Say - Drum Solo (Larry Londin) - Bass Solo (Jerry Scheff) - Piano Solo (Shane Keister) - Electric Piano Solo (David Briggs) - School Days - And I Love You So - Hurt - Burning Love (With 2 False Starts) - America (The Beautiful) - Funny How Time Slips Away - How Great Thou Art - Hawaiian Wedding Song - Can't Help Falling In Love - Closing Vamp - Announcements


Source: ElvisDaybyDay

ELVIS PRESLEY - CLASSIFICHE DELLA SETTIMANA (15/02/2020)

CLASSIFICA BILLBOARD:
TOP 200 ALBUM: "The Essential Elvis Presley" scende dalla posizione 152 alla 169
CATALOG ALBUM: "The Essential Elvis Presley" esce dalla classifica
TOP CHRISTIAN ALBUM: "Elvis Ultimate Gospel" scende dalla posizione 40 alla 41
TOP COUNTRY ALBUM: "The Essential Elvis Presley" sale dalla posizione 16 alla 15
TOP ROCK ALBUM: "The Essential Elvis Presley" scende dalla posizione 18 alla 25

Billboard ha fatto sapere che Lil Wayne ha superato Elvis Presley nel numero di hits nella TOP 40: la canzone "I Do It" è il suo 82° disco nella TOP 40 della classifica HOT 100.
C'è da tenere presente che la classifica "HOT 100" è iniziata nel 1958, due anni dopo che Elvis Presley aveva iniziato a raggiungere le vette delle classifiche.
In ogni caso, al momento la lista si compone in questo modo:
1) Drake (100 Hits)
2) Lil Wayne (82)
3) Elvis Presley (81)
4) Taylor Swift (63)
5) Elton John (57)

CLASSIFICA UK:
OFFICIAL UK STREAMING ALBUM: "The 50 Greatest Hits" sale dalla posizione 70 alla 69

CLASSIFICA AUSTRALIA:
AUSTRALIAN ARIA MUSIC DVD: " '68 Comeback Special (50th Anniversary Edition) scende dalla posizione 9 alla 14


Source: ElvisDaybyDay

venerdì 14 febbraio 2020

LIBRO - ELVIS PRESLEY: STORIES BEHIND THE SONGS (VOLUME 2)

A seguito della pubblicazione del primo volume, Matt Shepherd ha creato il secondo volume del titolo "Elvis Presley: Stories Behind The Song", che verrà pubblicato a partire dal 31 Marzo 2020.
Il libro viene presentato così:
Questo secondo volume parte da 60 anni fa, quando Elvis Presley viene congedato dal servizio militare e si chiede se ha ancora un pubblico ed una carriera nel mondo dello spettacolo, dopo essere rimasto lontano per due anni.
Come sappiamo, non aveva in realtà alcun motivo di preoccuparsi, perché i suoi fans aspettavano solamente di poter ascoltare le sue nuove incisioni.

Canzoni come "It's Now Or Never", "Return To Sender" e molte altre, hanno venduto milioni di copie, dando prova del fatto che il Re era tornato!
L'autore del libro, però, si è voluto concentrare maggiormente sulle tracce meno conosciute, tra cui quelle dell'album "Elvis Is Back", che compie 60 anni proprio quest'anno.
La speranza è che il lettore possa guardare a queste canzoni con occhi diversi e, magari, andare ad ascoltarle nuovamente, apprezzandole in modo diverso dopo averne letto la storia. Se il libro riuscirà a costruire nei fans una maggiore conoscenza ed un maggiore apprezzamento della musica di Elvis Presley, allora avrà raggiunto il suo scopo.
Matt Shepherd ha presentato molti show dedicati ad Elvis Presley nel corso degli anni sul canale radiofonico locale BBC ed è un fan da oltre 30 anni. La sua collezione è formata da centinaia di dischi, raccolti in anni e anni di devozione.
Oltre ad aver scritto vari articoli per il sito BBC NEWS, ha avuto anche l'occasione di intervistare personaggi come Jerry Schilling, George Klein, Larry Geller e Joe Esposito.
____________________________________________________________________

IL PRIMO VOLUME E' A DISPOSIZIONE DEI FANS!




Source: ElvisDaybyDay

VINILE TRASPARENTE - ELVIS: GOOD TIMES

Come anticipato qualche giorno fa, l'etichetta Friday Music ha pubblicato, a partire da oggi 14 Febbraio, l'album "Good Times" di Elvis Presley in edizione limitata, su vinile da 180 grammi, nei colori oro e blu trasparente.
L'audio è stato masterizzato da Joe Ragoso, negli studi dell'etichetta.
Le canzoni:
Take Good Care Of Her - Loving Arms - I Got A Feelin' In My Body - If That Isn't Love - She Wears My Ring - I've Got A Thing About You Baby - My Boy - Spanish Eyes - Talk About The Good Times - Good Time Charlie's Got The Blues


Source: ElvisDaybyDay

RUFUS SEWELL NEL RUOLO DI VERNON PRESLEY

Rufus Sewell è stato scelto dal regista Baz Luhrmann - probabilmente anche con l'approvazione di Priscilla Presley e, forse, di Lisa Marie Presley - per interpretare il ruolo di Vernon Presley, padre di Elvis, nel film biografico in lavorazione in Australia.
Rufus Sewell ha 52 anni, è alto 1.83 cm ed ha al suo attivo una lunga lista di interpretazioni cinematografiche, iniziate nel lontano 1991.
Tra i molti film a cui ha preso parte ci sono, a titolo di esempio, "Padrona del suo Destino", "La mossa del Diavolo", "Il Destino di un Cavaliere", "La Leggenda di Zorro", con Catherine Zeta-Jones e Antonio Banderas, "The Illusionist", "Amazing Grace"...solo per citarne alcuni.
L'anno scorso ha preso parte al film campione di incassi "Judy", in cui viene raccontata la vita di Judy Garland.
Anche la televisione ha visto la sua presenza in numerose serie. L'ultima a cui ha partecipato è "Victoria", trasmessa a partire dal 2016.
L'amore e l'attaccamento che Elvis Presley aveva nei confronti di sua madre è noto a tutti, mentre il rapporto con suo padre è sempre rimasto un po' più nell'ombra.
Vedremo quali caratteristiche si deciderà di dare al personaggio di Vernon Presley in questo film biografico, che si snoda intorno alle figure di Elvis Presley e del suo manager, Colonnello Tom Parker.

Source: ElvisDaybyDay

mercoledì 12 febbraio 2020

LIBRO - ELVIS BEHIND THE SCENES: SPEEDWAY & STAY AWAY JOE

Il team di Erik Lorentzen ha annunciato la pubblicazione per Aprile 2020 del libro "ELVIS: Speedway & Stay Away Joe" nella nuova serie "Double Features".
Il libro è composto di 400 pagine e non è focalizzato unicamente sui due film citati nel titolo, ma sul dietro le quinte, mostrando centinaia di foto nuove e mai viste, provenienti da negativi.
Qui sotto vengono mostrate alcune anteprime.













Source: ElvisDaybyDay

lunedì 10 febbraio 2020

ELVIS PRESLEY - CLASSIFICHE DELLA SETTIMANA (10/02/2020)

Purtroppo non è sempre festa... Questa settimana Elvis Presley perde qualche posizione in tutte le classifiche, ma sarà sicuramente in grado di recuperare. Come ha sempre fatto!

CLASSIFICA BILLBOARD:
TOP 200 ALBUM: "The Essential Elvis Presley" scende dalla posizione 140 alla 152
CATALOG ALBUM: "The Essential Elvis Presley" scende dalla posizione 42 alla 48
TOP CHRISTIAN ALBUM: "Elvis Ultimate Gospel" scende dalla posizione 34 alla 40
TOP COUNTRY ALBUM: "The Essential Elvis Presley" scende dalla posizione 15 alla 16
TOP ROCK ALBUM: "The Essential Elvis Presley" scende dalla posizione 16 alla 18

CLASSIFICA UK:
OFFICIAL UK ALBUM: "The 50 Greatest Hits" esce dalla classifica
OFFICIAL UK STREAMING ALBUM: "The 50 Greatest Hits" scende dalla posizione 67 alla 70

CLASSIFICA AUSTRALIA:
AUSTRALIAN ARIA MUSIC DVD: " '68 Comeback Special (50th Anniversary Edition) scende dalla posizione 6 alla 9


Source: ElvisDaybyDay


OROLOGIO DI ELVIS PRESLEY ALL'ASTA

L'orologio Lord Elgin, appartenuto ad Elvis Presley, è stato messo in vendita su Ebay al prezzo di 250.000 sterline.
Elvis ha indossato questo orologio negli anni '50, durante le esibizioni live al "Louisiana Hayride", allo "Stage Show" ed al "Milton Berle Show"; inoltre può essere visto al suo polso anche nei video promozionali del film "Jailhouse Rock".
Il 25 Aprile 1956, Elvis Presley, Bill Black, Scotty Moore e D.J. Fontana erano seduti a bordo piscina al New Frontier Hotel di Las Vegas, quando un gioielliere si è avvicinato ad Elvis con un orologio in regalo per lui.
Elvis si tolse l'orologio che stava indossando, vide che Scotty non aveva un orologio al polso e gli diede il suo.
Scotty tenne quell'orologio da allora fino alla metà degli anni '90, quando, dopo averlo fatto pulire e riparare, lo regalò per Natale a Ronnie McDowell.
E' questo l'orologio che ora viene messo in vendita.
Elvis ne regalò uno anche a Charlie Hodge, già messo in vendita nel 2015.

Source: ElvisDaybyDay

sabato 8 febbraio 2020

DONNE, ANELLI... E STRANE COINCIDENZE...

Linda Thompson, due giorni fa, sul suo profilo Instagram, ha postato una serie di fotografie relative ad alcuni anelli ricevuti in regalo da Elvis.
La frase usata da Linda, nella descrizione del post, è stata: "Quando la più grande e famosa star della storia dello spettacolo mette un rubino scintillante al tuo dito".
Dopo aver precisato di tenere gli anelli al sicuro in una cassetta di sicurezza in banca, Linda ha raccontato come questi regali, da parte di Elvis, arrivavano da un momento all'altro, senza che ci fosse una ricorrenza particolare.
"Elvis era il tipo di uomo che arrivava con un diamante blu da 3 carati e quando chiedevo: "Perchè? Non è un'occasione speciale...", lui rispondeva: "Perchè è martedì e ti amo".
Questa è una storia da sogno... Da una volta nella vita...
I miei ricordi di questo speciale ed unico periodo della mia vita sono più preziosi dell'oro e delle pietre preziosi".

A distanza di circa 24 ore, Diana Goodman, che ha frequentato Elvis Presley nel 1975, ha postato sul suo profilo Facebook una fotografia di lei ed Elvis, parlando anche lei di un anello che lui le ha regalato e lo ha presentato con queste parole: 
"Quando la più grande e famosa star dello spettacolo ti viene a prendere per un appuntamento e ti mette un anello di scintillanti zaffiri e diamanti all'anulare sinistro per dirti quanto pensa tu sia speciale".
Direi che lascia basiti l'uso, da parte di entrambe, della stessa frase e, se si volesse parlare di coincidenze, si potrebbe dire che è un caso più unico che raro, specialmente se si tiene conto che i due post sono stati creati a distanza di circa 24 ore l'uno dall'altro.
Qualcuno diceva che "a pensar male si fa peccato, ma spesso ci si indovina", e nel mondo di Elvis, nel corso degli anni, se ne sono viste talmente tante, che penso venga spontaneo porsi una semplice domanda: queste persone ricordano Elvis nei loro post perché hanno piacere di farlo, con affetto ed ammirazione, oppure per avere, a volte, qualche momento di maggiore visibilità?
O dobbiamo credere davvero alla pura coincidenza?
Misteri del mondo che ruota intorno ad Elvis Presley.... 

_________________________________________________________________
I LIBRI SCRITTI DA LINDA THOMPSON E DIANA GOODMAN



Source: GrazieElvis

MOSTRA "ELVIS UNLOCKED" IN PROVINCIA DI ROMA

E' con grande piacere che diamo spazio a questo evento, che dà seguito a quello già avvenuto a Boves dal 11 al 17 Gennaio scorso, creato ed organizzato da Patrizia Tesser ed Antonella Santovincenzo.
Ora la medesima mostra avrà luogo a Colleferro, in provincia di Roma.
Di seguito trovate tutte le informazioni.
Congratulazioni, ragazze!
Speriamo torniate presto a trovarci!
😊


SETTIMANA IN ONORE AD ELVIS PRESLEY A COLLEFERRO (ROMA) 
DAL 15 AL 22 FEBBRAIO 2020. 
In occasione dell'85° anniversario della Sua nascita, presso la Sala A. Ripari (Ex Conver)
in Via degli Esplosivi - a Colleferro (Roma)  

viene allestita da Antonella Santovincenzo e Patrizia Tesser una mostra con più di 400 fotografie di Elvis Presley, suddivise in pannelli tematici, con l'obiettivo di mettere in luce aspetti della carriera musicale (facendo risaltare, qualora ce ne fosse bisogno, il Suo enorme talento e la Sua passione per la musica di tutti i generi, non solo rock'n' roll... ma anche gospel, country, blues...) e dell'Uomo Presley (la Sua religiosità, la ricerca spirituale, generosità, i rapporti con la famiglia, i Suoi esordi, ecc.) sconosciuti ai più in Italia.
A conclusione della settimana di celebrazioni presso l'Auditorium "Fabbrica Della Musica" a Colleferro Scalo, concerto tributo alla musica ed alla carriera di Elvis della Band Cuneese "The Beat Circus" e del Maestro Torinese Ernesto Zucconi.


SAM THOMPSON - MOMENTI PRIVATI CON ELVIS PRESLEY

Sam Thompson, ex guardia del corpo di Elvis Presley e fratello di Linda, quando rilascia interviste parlando del suo celebre amico, racconta spesso aneddoti divertenti, ma cerca sempre di inserire anche altri aspetti più personali e umani relativi ad Elvis, in modo da far conoscere al pubblico la profondità d'animo dell'uomo con cui si relazionava anche fuori dal palcoscenico.
L'anno scorso, parlando con Spa Guy, Sam Thompson ha raccontato quando, insieme ad Elvis, è andato a Tupelo a vedere i luoghi in cui è nato e cresciuto.
Ha raccontato: "Siamo passati da Tupelo ed Elvis ha detto: "Qui è dove sono cresciuto". E, passando vicino alla sua casa ha detto: "Quella era la mia casa".
Eravamo solamente io e lui nell'auto e nessuno ci ha notati.
Sono piccoli momenti come questo che ti fanno dimenticare che lui poteva stare davanti a 20.000 persone ed averli tutti ai suoi piedi.
Era un essere umano, una persona.
"Elvis diceva: "Nessuno sa veramente chi sono". Ed io dicevo: "Elvis, la gente ti ama. Loro ti amano. Ti conoscono in tutto il mondo".
E lui rispondeva: "No, no, no! Loro conoscono quel tizio sul palcoscenico. Non conoscono me" .
Ed è vero! Devi diventare un'altra persona quando ti esibisci in quel modo, ed è ciò che diventava quando saliva sul palco. 
Ma era una persona diversa quando ti sedevi e potevi parlare con lui.  E' questa la persona che mi manca tanto e sono quelli i momenti che custodisco maggiormente".


Chissà quanto deve essergli pesato pagare il prezzo di sentirsi "non realmente conosciuto"... E chissà cosa avrebbe voluto veramente mostrare di sé, che non ha mai mostrato...?




Source: Express.co.uk

GLADYS PRESLEY NEL FILM DI BAZ LUHRMANN

Ulteriori passi avanti vengono fatti nella lavorazione del film biografico dedicato ad Elvis Presley ed, in particolare, nella scelta degli attori.
La novità delle ultime ore è il ruolo di Gladys Presley, mamma di Elvis Presley, che il regista Baz Luhrmann ha deciso di affidare all'attrice Maggie Gyllenhaal.
Maggie è nata il 16 Novembre 1977, esattamente 3 mesi dopo la morte di Elvis Presley ed è figlia del regista Stephen Gyllenhaal.
Durante la sua carriera ha preso parte ad un innumerevoli film, molti per il cinema ed alcuni per la televisione.
Per citarne alcuni: "Mona Lisa Smile", "World Trade Center", "Il Cavaliere Oscuro".

venerdì 7 febbraio 2020

SET 6 CD - ELVIS: HOMETOWN MEMPHIS / PUBBLICATO

Il set da 6 CD "Elvis: Hometown Memphis", dell'etichetta Wonderland Records / Rock & Roll Majesty, è stato pubblicato.
Nel set sono contenuti i concerti di Elvis Presley del:

- 16 Marzo 1974 (Afternoon Show):Also Sprach Zarathustra - See See Rider - I Got A Woman/Amen - Love Me - Tryin’ To Get To You - All Shook Up - Steamroller Blues - Teddy Bear/Don’t Be Cruel - Love Me Tender - Johnny B. Goode - Hound Dog - Fever - Polk Salad Annie - Why Me Lord? - Suspicious Minds - Band introductions - I Can’t Stop Loving You - Help Me - An American Trilogy - Let Me Be There - Funny How Time Slips Away - Can’t Help Falling In Love

- 17 Marzo 1974 (Evening Show):2001 Theme - C C Rider - I Got A Woman - Amen - Love Me  -Tryin' To Get To You - All Shook Up - Steamroller Blues - Teddy Bear - Don't Be Cruel - Love Me Tender - Johnny B Goode - Hound Dog - Fever - Polk Salad Annie - Why Me Lord? - Suspicious Minds - Band Introductions - I Can't Stop Loving You - Help Me - An American Trilogy - Let Me Be There - Funny How Time Slips Away - That's All Right - Can't Help Falling In Love - Closing Vamp

- 20 Marzo 1974:Also Sprach Zarathustra - See See Rider - I Got A Woman/Amen - Love Me - Tryin’ To Get To You - All Shook Up - Steamroller Blues - Teddy Bear/Don’t Be Cruel - Love Me Tender - Long Tall Sally/Whole Lotta Shakin’ Goin’ On/Mama Don’t Dance/Flip, Flop And Fly/Jailhouse Rock/Hound Dog - Fever - Polk Salad Annie - Why Me Lord? - How Great Thou Art - Suspicious Minds - Band introductions - Blueberry Hill - I Can’t Stop Loving You - Help Me - An American Trilogy - Let Me Be There - My Baby Left Me - Lawdy Miss Clawdy - Funny How Time Slips Away - Can’t Help Falling In Love

- 10 Giugno 1975:Also Sprach Zarathustra - See See Rider - I Got A Woman/Amen - Love Me - If You Love Me - Love Me Tender - All Shook Up - Teddy Bear/Don’t Be Cruel - Hound Dog - The Wonder Of You - Polk Salad Annie - Band introductions - Johnny B. Goode - School Days - T-R-O-U-B-L-E - Why Me Lord - How Great Thou Art - Let Me Be There - Funny How Time Slips Away - Little Darlin’ - American Trilogy - Mystery Train/Tiger Man - Can’t Help Falling In Love
2001 Theme - C C Rider - I Got A Woman - Amen - Love Me - Fairytale - You Gave Me A Mountain - All Shook Up - Teddy Bear - Don't Be Cruel - And I Love You So - Jailhouse Rock - Fever - America The Beautiful - One Night - That's All Right - Blue Christmas - Blueberry Hill (solo un accenno) - Early Morning Rain (John Wilkinson) - What'd I Say (James Burton) - Johnny B Goode (James Burton) - Drum Solo (Ronnie Tutt) - Bass Solo (Jerry Scheff) - Piano Solo (Tony Brown) - Electric Piano Solo (David Briggs) - Love Letters - School Day - Hurt - Hound Dog - Funny How Time Slips Away - Help Me - How Great Thou Art - Softly As I Leave You - Polk Salad Annie - Jambalaya (solo un accenno) - It's Now Or Never - Can't Help Falling In Love

e le prove a casa di Sam Thompson del 3 e 4 Novembre 1973.
Il set è in edizione limitata a 300 copie.


Source: ElvisDaybyDay

mercoledì 5 febbraio 2020

ELVIS PRESLEY - EMBLEMA DI UNA ROCK STAR

Sul sito HutchinsonNews è stato pubblicato un articolo, in cui si parla di Elvis Presley e di cosa significhi essere una "Rock Star".
Nell'articolo si legge:
Dopo la morte di Elvis Presley nel 1977, la più grande decisione da prendere per la famiglia riguardò cosa fare con la proprietà di Graceland e con i 500.000 dollari di spese che la proprietà richiedeva.
All'inizio degli anni '80, Priscilla Presley, a cui era stato affidato il compito di avere cura della proprietà finché Lisa Marie potesse ereditare tutto all'età di 25 anni, venne sfiorata dall'idea di vendere tutto...finché non ci fu l'incontro con Jack Soden, esperto di operazioni con abitazioni famose e musei. Il suo consiglio fu schietto: aprire la proprietà al pubblico e risolvere, così, tutti i problemi finanziari.
Il primo tour avvenne il 07 Giugno 1982 e, nell'arco dei primi 30 giorni, la risposta del pubblico fu tale da andare oltre le aspettative della famiglia.
Nell'arco di pochi anni, vennero depositati 100 milioni di dollari nel conto fiduciario di Elvis e nel 2016 sono stati contati oltre 20 milioni di visitatori, che hanno voluto camminare tra le stanze di Graceland. Tra questi ci sono state anche personalità come gli ex Presidenti Jimmy Carter, George W. Bush ed il Primo Ministro del Giappone.
Nel 2005, Lisa Marie Presley decise di vendere l'85% delle azioni della Elvis Presley Enterprises, ma rimanendo unica proprietaria di Graceland, di ciò che contiene e di tutto il terreno circostante.
I nuovi proprietari costruirono, tra le altre cose, un museo per le automobili, in cui fecero entrare la Cadillac di Elvis Presley, la Mercedes di Priscilla del 1969, una Continental Mark IV, barche, motociclette ed un carrello da golf.
Poco dopo aver acquistato Graceland, Elvis fece costruire un muro intorno alla proprietà, presente ancora oggi. 60 anni di graffiti su quel muro sono la testimonianza più tangibile della popolarità di Elvis, quasi 43 anni dopo la sua morte.
Carrie Underwood, celebre cantante country, ha descritto al meglio ciò che è stato Elvis Presley, usando queste parole: "Elvis Presley è la definizione di cosa significhi essere una rock star. Era ed è ancora fantastico".
Sono state circa 40.000 le persone che si sono recate a Graceland, anche quest'anno, per festeggiare il suo 85° compleanno.

LIBRO - INVENTING ELVIS: AN AMERICAN ICON IN A COLD WAR WORLD

La casa editrice Bloomsbury Academic ha annunciato la pubblicazione, per il prossimo 24 Dicembre 2020, del libro "Inventing Elvis: An American Icon In A Cold War World", scritto da Mathias Hauler.
Descrizione:
Elvis regna come icona suprema della cultura americana del XX secolo, eppure veniva percepito come profondamente  non-americano nei primi anni della sua carriera a causa del suo personale adattamento della controversa musica R&B e delle sue esibizioni sul palco nell'America conservatrice di Eisenhower.
Il libro vuole esplorare la trasformazione di Elvis Presley da "profondo nemico" dell'America ad arma potente nel periodo della guerra fredda, dimostrando il potere della cultura popolare nel modellare le percezioni degli Stati Uniti, sia in patria che all'estero, e rivelando come il processo venne guidato da giornalisti e compagnie discografiche, che hanno lavorato senza sosta per "vendere" Elvis in un ambiente politico ostile, culminando con l'influenza del cantante sul fronte europeo della guerra fredda.
Lo scrittore dimostra come Elvis Presley, sinonimo della cultura americana, si sia rivelato un'arma a doppio taglio, visto che la sua celebrità sembrava rivendicare stereotipi anti-americani, già presenti da molto tempo in Europa.
Tutto questo prese particolare consistenza durante gli anni '70, quando il declino personale di Elvis sembrò rispecchiare l'America post-Vietnam e post-Watergate.
Tracciando la storia di Elvis, dalla sua ascesa negli anni '50 fino alla sua tragica morte nell'Agosto del 1977, il libro utilizza una nuova ricerca di archivio, per offrire un resoconto sul cambiamento dell'identità degli Stati Uniti durante la guerra fredda, costringendoci a considerare nuovamente il ruolo della musica popolare e del consumismo nella lotta culturale tra Oriente ed Occidente.


Source: ElvisDaybyDay

martedì 4 febbraio 2020

SET CD - ELVIS' 40 GREATEST

Il leggendario album rosa "ELVIS' 40 GREATEST" è ora disponibile in un set deluxe con 2 CD.
Il set viene presentato così:
"Elvis' 40 Greatest", originariamente pubblicato nel 1974 dalla Arcade e divenuto un best-seller nel Regno Unito durante il periodo natalizio di quell'anno, venne ritenuto non idoneo per la classifica inglese degli album fino al 1975, in quanto si pensava che la pesante pubblicità televisiva ed il prezzo basso potessero distorcere i risultati delle classifiche stesse.
Stampato su una copertina marrone con un'immagine di Elvis, alla fine, raggiunse la vetta della classifica nel 1977 ed entrò nella lista dei 10 album più venduti negli anni '70 nel Regno Unito.
Nel 1978 venne nuovamente pubblicato in due edizioni: su vinile nero e su vinile rosa, ma  quest'ultima edizione, sebbene fosse più costosa, riuscì a vendere 250.000 copie più dell'edizione su vinile nero, divenendo così una delle compilation di Elvis Presley più vendute di tutti i tempi.
Sia la versione originale della Arcade del 1974, sia la versione rosa del 1978 della RCA, malgrado il successo ottenuto, non vennero mai pubblicate su CD.
Ora l'attesa è finita! 
Inserito in una bellissima confezione a 6 facciate, il doppio CD "Elvis: 40 Greatest" contiene 40 master originali dall'album del 1978 e tracce bonus dall'album "I Was The One" del 1983, che conteneva registrazioni live e studio degli anni '50 e '60.
Le canzoni:
CD 1:
My Baby Left Me - Heartbreak Hotel - Blue Suede Shoes - Hound Dog - Love Me Tender - Got A Lot O'Livin To Do - Teddy Bear - Party - All Shook Up - Old Shep - Don't - Hard Headed Woman - King Creole - Jailhouse Rock - A Big Hunk O Love - I Got Stung - One Night - A Fool Such As I - I Need Your Love Tonight - Stuck On You

From The 1983 I Was The One Album:
I Was The One - Baby Let's Play House - Shake, Rattle And Roll / Flip, Flop And Fly - Don't - Paralyzed - Your Cheatin' Heart - Baby I Don't Care - Don't Be Cruel

CD 2:
Fever - It's Now Or Never - Are You Lonesome Tonight? - Wooden Heart - Surrender - His Latest Flame - Wild In The Country - There's Always Me - Rock-A-Hula Baby - Can't Help Falling In Love - Good Luck Charm - She's Not You - Return To Sender - You're The Devil In Disguise - Crying In The Chapel - Guitar Man - In The Ghetto - Suspicious Mind - There Goes My Everything - Don't Cry Daddy

From The 1983 I Was The One Album:
Wear My Ring Around Your Neck - My Baby Left Me - Little Sister - Heartbreak Hotel - Hound Dog - Ready Teddy - Young And Beautiful - Rip It Up


Source: ElvisDaybyDay

SET VINILE /CD - ELVIS: SOUTHBOUND

E' stato nuovamente pubblicato su vinile colorato nella serie Luxor Classic Reissue il CD del 1998 "ELVIS: Southbound", in cui è contenuto il concerto di Elvis Presley del 31 Agosto 1976 a Macon, in Georgia.
Il 7° tour del 1976 non è conosciuto per essere uno dei migliori nella carriera di Elvis Presley ed, in particolare durante questo spettacolo, appare abbastanza demotivato.La maggior parte del pubblico, probabilmente, non si è nemmeno resa conto dello stato d'animo di Elvis e del fatto che la sua performance non fosse al meglio delle sue possibilità, dato che era sempre disposto ad acclamarlo.
Eppure, malgrado tutto, è una parte della sua carriera che merita di essere conosciuta.
Ventidue anni dopo la pubblicazione del CD originale, è tempo per una seconda pubblicazione e, per la primissima volta, questo spettacolo è ora disponibile in alta qualità su vinile rosso e blu, su CD ed in edizione limitata.
VINILE:
DISCO 1:
LATO A:
Also Sprach Zarathustra - See See Rider - I Got A Woman / Amen - Elvis Talks - Love Me - If You Love Me (Let Me Know)
LATO B:
You Gave Me A Mountain - All Shook Up - Teddy Bear / Don't Be Cruel - And I Love You So - Jailhouse Rock - Fever - America, The Beautiful
DISCO 2:
LATO C:
Introductions: 
Early Mornin' Rain - John Wilkinson 
What'd I Say - James Burton 
Johnny B. Goode - James Burton 
Further Introductions 
Love Letters - Hail Hail Rock 'n' Roll - Hurt

LATO D:
Hound Dog - That's All Right - Blue Christmas - Mystery Train / Tiger Man - Can't Help Falling In Love - Closing Vamp

CD:
01. Also Sprach Zarathustra
02. See See Rider
03. I Got A Woman / Amen
04. Elvis Talks
05. Love Me
06. If You Love Me (Let Me Know)
07. You Gave Me A Mountain
08. All Shook Up
09. Teddy Bear / Don't Be Cruel
10. And I Love You So
11. Jailhouse Rock
12. Fever
13. America, The Beautiful
14. Introductions
15. Early Mornin' Rain (John Wilkinson Intro)
16. What'd I Say (James Burton Intro)
17. Johnny B. Goode
18. Introductions
19. Love Letters
20. Introductions
21. Hail Hail Rock 'n' Roll
22. Hurt
23. Hound Dog
24. That's All Right
25. Blue Christmas
26. Mystery Train / Tiger Man
27. Can't Help Falling In Love
28. Closing Vamp
Bonus:
29. Tryin' To Get To You
30. Hurt (First Ever Live Version!)


Source: ElvisDaybyDay

lunedì 3 febbraio 2020

SET 2 CD - ELVIS: WORK IN PROGRESS: THE GUITAR MAN ALBUM SESSIONS VOL. 1

Nel 1980, tre anni dopo la morte di Elvis Presley, Felton Jarvis, suo produttore discografico nel suo ultimo decennio di vita, ha avuto l'idea di "rinfrescare" alcune registrazioni del re del rock'n'roll: l'idea fu di aggiungere nuovi sottofondi alla voce di Elvis ed il risultato fu la pubblicazione, nel 1981, dell'album dal titolo "Guitar Man".
O lo si è amato, o lo si è odiato! Sono sentimenti agli estremi quelli suscitati da questo album, ma Felton Jarvis, da parte sua, diceva che ad Elvis sarebbe piaciuto.
L'album originale conteneva 10 canzoni, che possono essere sentite in una nuova straordinaria qualità audio in questo nuovo set da 2 CD dal titolo "Work In Progress - The Guitar Man Album Sessions Volume 1".
Ma Felton Jarvis aveva lavorato anche su altre canzoni per vedere se potevano confluire nel progetto.
Questo set di 2 CD contiene molte di quelle versioni mai pubblicate e che non hanno mai composto il disco, con l'aggiunta anche di alcune tracce inedite e incompiute.
La canzone che dà il titolo all'album venne scritta ed eseguita originariamente da Jerry Reed, il quale prese parte alla session di incisione di Elvis Presley del 1967.
In seguito, Jerry Reed tornò in studio insieme a Felton Jarvis per lavorare alla nuova pubblicazione. Oltre al lavoro come chitarrista, incise anche una versione "duetto" della canzone, che non entrò nell'album, ma probabilmente avrebbe dovuto. 

Felton portò a termine la traccia molto probabilmente per piacere personale, o forse per Jerry Reed, ed ora è uno dei punti di forza di questo nuovo album ed una delle sorprese che si potranno trovare.
Tra le tracce inedite ci sono: "Blue Eyes Crying In The Rain", "The Fool", "Susan When She Tried", "Help Me", "Funny How Time Slips Away".
Purtroppo, Felton Jarvis morì all'inizio di Gennaio del 1981, prima che l'album venisse pubblicato.
Le canzoni:
CD 1:
The Original Guitar Man Album:
01 - Guitar Man [kwa5 8566]
02 - After Loving You [kwa5 8571]
03 - Too Much Monkey Business [kwa5 8556]
04 - Just Call Me Lonesome [kwa5 8553]
05 - Lovin' Arms [kwa5 8591]
06 - You Asked Me To [kwa5 8558]
07 - Clean Up Your Own Backyard [kwa5 8572]
08 - She Thinks I Still Care [kwa5 8564]
09 - Faded Love [kwa5 8562]
10 - I'm Movin' On [kwa5 8557]

Work In Progress:
11 - Guitar Man [kwa5 8566]
12 - Too Much Monkey Business [kwa5 8236]
13 - Lovin' Arms [kwa5 8247]
14 - You Asked Me To [kwa5 8249]
15 - She Thinks I Still Care [kwa5 8564] No Backing Vocals
16 - She Thinks I Still Care [kwa5 8564] With Original Backing Vocals
17 - I'm Movin' On [kwa5 8246]

Duets Created By Felton:
18 - Guitar Man [kwa5 8566] With Jerry Reed Mix #1
19 - Help Me [kwa5 8555] With The Gatlin Brothers
20 - For Ol' Times Sake [kwa5 8238] With Tony Joe White

Teaser For Second Disc:
21 - That's What You Get For Loving Me [kwa5 8250] – Vocal Raised
22 - Hey Jude [kwa5 8237] – Unedited
23 - Guitar Man [kwa5 8566] With Jerry Reed Mix #2

Work Parts:
24 - She Thinks I Still Care [kwa5 8259] Work Part

CD 2:
'Masters' Not Used For The Guitar Man Album:
01 - Hey Jude [kwa5 8237]
02 - For Ol' Times Sake [kwa5 8238]
03 - Only The Strong Survive [kwa 8240]
04 - Blue Suede Shoes [kwa5 8242]
05 - In The Ghetto [kwa5 8243]
06 - Susan When She Tried [kwa5 8245]
07 - Shake A Hand [kwa5 8248]
08 - That's What You Get For Loving Me [kwa5 8250]
09 - Funny How Time Slips Away [kwa5 8251]
10 - Blue Eyes Crying In The Rain [kwa5 8252]
11 - Bitter They Are, Harder They Fall [kwa5 8253]
12 - I'll Hold You In My Heart [kwa5 8554]
13 - Help Me [kwa5 8555]
14 - I'll Be There [kwa5 8559]
15 - The Fool [kwa5 8560]
16 - Burning Love [kwa5 8563]
17 - If You Talk In Your Sleep [kwa5 8565]
18 - Kentucky Rain [kwa5 8567]
19 - Long Black Limousine [kwa5 8573]

Work In Progress:
20 - Hey Jude [kwa5 8237] No Echo Different Mix
21 - In The Ghetto [kwa5 8243] No Backing Vocals
22 - Susan When She Tried [kwa5 8245] Different Mix
23 - If You Talk In Your Sleep [kwa5 8565]
24 - Susan When She Tried [kwa5 8245] – Unedited (Dry Vocals)
25 - Kentucky Rain [kwa5 8567] – Diff. Mix No Echo


Source: ElvisDaybyDay