ELVIS PRESLEY DAY BY DAY - 18 APRILE

18 APRILE 1954:
Dixie Locke cena insieme alla famiglia Presley nella giornata di Pasqua.
CLICCA E LEGGI ELVIS PRESLEY: DIXIE LOCKE RACCONTA...

18 APRILE 1956:
Elvis Presley e suo cugino Gene Smith vanno in aereo a Tulsa, in Oklahoma, dove Elvis deve esibirsi al Fairgrounds Pavilion alle ore 19.00 ed alle ore 21.00.
Ci sono 8.000 persone ad assistere allo spettacolo ed il prezzo del biglietto è di 1.00 dollaro.
Tra uno spettacolo e l'altro, Elvis si rilassa nel suo camerino, sorseggiando una Coca Cola da un bicchiere di carta, mentre chiacchiera educatamente con i giornalisti col suo morbido accento meridionale.
"Mi spavento quando le persone del pubblico iniziano a spingersi uno con l'altro" ha detto, rispondendo ad una domanda inerente l'isteria del suoi fans. "Ecco perché ho smesso di rilasciare autografi. I ragazzi più grandi passavano sopra ai più piccoli ed io avevo sempre paura che potessero farsi del male".



18 APRILE 1960:
Elvis Presley va in California in treno per iniziare le riprese del suo primo film dopo il servizio militare: "G.I. Blues". Prima di salire viene raggiunto ed assediato da circa 200 fans, con i quali si ferma per qualche momento a chiacchierare.
Insieme a lui, in questo viaggio, ci sono Joe Esposito, Charlie Hodge, Lamar Fike, Sonny West ed il cugino di Elvis, Gene Smith.
Hal Wallis ha già fatto le riprese in Germania ancora prima che Elvis finisse il servizio militare.




18 APRILE 1961:
Lavorazione del film "Blue Hawaii".


18 APRILE 1962:
Lavorazione del film "Girls! Girls! Girls!".

18 APRILE 1964:
Lavorazione del film "Roustabout".
L'album "Elvis' Golden Records Vol. 3" raggiunge la posizione 6 nella classifica inglese.
Le canzoni:
It's Now Or Never - Stuck On You - Fame And Fortune - I Gotta Know - Surrender - I Feel So Bad - Are You Lonesome Tonight? - (Marie's The Name) His Latest Flame - Little Sister - Good Luck Charm - Anything That's Part Of You - She's Not You

15 APRILE 1965:
Lavorazione del film "Harum Scarum".


15 APRILE 1967:
Lavorazione del film "Clambake".

15 APRILE 1968:
Lavorazione del film "Live A Little, Love A Little".
Il giornale "The Hawkins County Post" pubblica questo articolo in data 18 Aprile 1968:
"Sebbene ciascuno dei film di Elvis Presley sia stato un successo al botteghino, il suo ultimo film "Stay Away Joe" della MGM, ha cambiato completamente passo.
Costruito dal produttore Douglas Laurence e dal regista Peter Tewksbury, "Stay Away Joe" descrive la vita rissosa di un giovane cowboy mezzo navajo, il quale rende un guaio ogni buona azione che tenta di fare. 
Basato sul racconto, campione di vendite, di Dan Cushman, è una commedia pazzesca ambientata nella zona occidentale degli Stati Uniti ai giorni nostri. Ed in esso Presley trascina il suo migliore cast di supporto.
Joan Blondell recita nel ruolo di proprietaria della taverna locale, il cui interesse per Elvis è diminuito solo dalla sua determinazione a proteggere la figlia adolescente dal selvaggio cowhand. La signorina Blondell, che ha recitato al fianco di uomini famosi più di qualsiasi altra attrice attualmente sulle scene, condivide il suo ruolo centrale in "Stay Away, Joe" con Katy Jurado.
Quest'ultima, che ha acquisito fama in film memorabili come "High Noon" e "One Eyed Jacks", interpreta il suo primo ruolo in una commedia dopo una carriera da 101 film. Recita nel ruolo della matrigna di Presley.
Due uomini famosi si uniscono a Presley ed alle due signore sullo schermo della Panavision-Metrocolor. L'attore e regista Burgess Meredith, nuovamente scoperto dalle nuove generazioni nei panni di Pinguin nella serie TV "Batman", recita nel ruolo del padre navajo di Presley.
Thomas Gomez torna ai film, dopo 5 anni trascorsi sul palcoscenico, per interpretare il nonno di Elvis, che non ha rinunciato all'idea di fare lo scalpo all'Uomo Bianco.
Per il suo ruolo di matrigna dell'indiano navajo Elvis Presley, Katy Jurado ha fatto quello che poche donne sognavano di fare. Ha mangiato costantemente nel tentativo di ingrassare un chilo al giorno. Ventidue giorni e ventidue chilogrammi dopo, è arrivata a Sedona, in Arizona, per iniziare a recitare il suo ruolo. Perchè l'aumento di peso?
La signorina Jurado ha dato una sua spiegazione: "Gli indiani nelle riserve sono persone meravigliose. Ma non assomigliano a Zsa Zsa Gabor".
L'attrice, che ha avuto due nomination agli Oscar, era in realtà così desiderosa di apparire insieme ad Elvis Presley, da non informare nè il produttore nè il regista di essersi rotta qualche ossa del piede in un incidente pochi giorni prima l'inizio delle riprese. Così, ha tolto prematuramente le fasciature che avvolgevano il piede ed ha spiegato che la sua zoppia era una caratteristica del suo personaggio di matrigna del navajo Presley.
E la signorina Jurado se l'è cavata benissimo!"


18 APRILE 1969:
Lavorazione del film "Change Of Habit".

18 APRILE 1972:
TOUR DAL 05 AL 19 APRILE 1972
Elvis Presley si esibisce al Convention Center Arena di San Antonio, in Texas, alle ore 20.30 ed il concerto viene filmato e registrato per il documentario "Elvis On Tour".
La dieta a cui Elvis si è sottoposto ha dato qualche risultato in termini di perdita di peso, ma il suo aspetto non sembra buono: il suo viso è gonfio ed appare stanco. 
La separazione da Priscilla è stata un duro colpo per lui e sembra faccia fatica a gestirlo.
Malgrado questo, i concerti sono di alta qualità ed il repertorio presenta delle perle come "How Great Thou Art", "Bridge Over Troubled Water" ed "An American Trilogy", che viene inserita in scaletta.
Spettatori: 10.500
Canzoni concerto:
Also Sprach Zarathustra - See See Rider - Proud Mary - Never Been To Spain - You Gave Me A Mountain - Until It’s Time For You To Go - Polk Salad Annie - Love Me - All Shook Up - Teddy Bear/Don’t Be Cruel - Heartbreak Hotel - Hound Dog - How Great Thou Art - I Can’t Stop Loving You - Love Me Tender - Suspicious Minds - Band introductions - For The Good Times - Burning Love - An American Trilogy - Funny How Time Slips Away - Can’t Help Falling In Love



Il concerto viene pubblicato all'interno del box CD "Elvis - Close Up".
CLICCA E GUARDA IL VIDEO! 

18 APRILE 1975:
Elvis Presley dà il suo assenso al nuovo album "Today".
Le canzoni:
T-R-O-U-B-L-E - And I Love You So - Susan When She Tried - Woman Without Love - Shake A Hand - Pieces Of My Life - Fairytale - I Can Help - Bringing It Back - Green Green Grass Of Home

18 APRILE 1977:
Elvis Presley torna a casa sua, a Graceland, a Memphis.

18 APRILE 2019:
Lisa Marie Presley salutava i fans dal Plaza Hotel di New York mentre beveva un tè con i suoi figli ed il marito di Riley. 



18 APRILE 2002:
A Gennaio 2002 Vaughan-Bassett, produttore nazionale di mobili per camere da letto in legno, e la Elvis Presley Enterprises, Inc. hanno firmato un contratto che conferisce a Vaughan-Bassett il diritto esclusivo di produrre mobili in legno per la collezione a marchio "Elvis Presley". Inizialmente la collezione consisterà in due stili di camere da letto matrimoniali, ispirate ad Elvis. 
Nell'Aprile 2002  le camere da letto vengono presentate ai rivenditori di mobili. 
Una delle caratteristiche di questi mobili sono le iniziali di Elvis Presley sulle maniglie dell'armadio di una delle camere da letto.


Source: Varie - Websites - Newspapers
http://www.elvisnews.com - http://www.scottymoore.net - http://www.elvis-in-concert.com/ - http://www.elvisconcerts.com - http://www.keithflynn.com/recording-sessions/ - http://www.elvisrecordings.com/Master and Sessions - http://www.elvis.com.au/ - http://www.elvis-history.com - http://www.elvis-collectors.com