TICKLE ME

TICKLE ME (PER UN PUGNO DI DONNE)

“Tickle Me” è stato il diciottesimo film in cui Elvis Presley ha lavorato ed è stato prodotto dalla Allied Artists.
Inizialmente i titoli scelti erano “Rodeo” e “Isle Of Paradise”, ma alla fine si è optato per “Tickle Me”.
Il personaggio interpretato da Elvis ha il nome di Lonnie Beale, un cowboy di rodei che, come secondo lavoro, fa il “tutto fare” ad una beauty farm.
Sebbene molte donne tentino di accalappiare il bel cowboy, inclusa la proprietaria del centro di bellezza - Vera Radford, interpretata da Julie Adams – Lonnie si innamora di Pam Merritt.
Quest'ultima, interpretata da Jocelyn Lane, si trova sul luogo per investigare su un paese nelle vicinanze, dove si pensa che suo nonno abbia nascosto dell'oro.
Pam chiede l'aiuto di Lonnie e del suo fedele amico Stanley per scoprire il tesoro.
Anche altre persone stanno cercando la stessa ricchezza e tentano di ostacolare i 3, ma alla fine Elvis/Lonnie e i suoi compagni di avventura hanno la meglio.
Il film si conclude con il matrimonio tra Lonnie e Pam.
Due delle canzoni introdotte in questo film hanno avuto abbastanza successo:
“(Such An) Easy Question”: è rimasta nella classifica “Hot 100 Chart” per 8 settimane, raggiungendo la posizione 11. Ha raggiunto la posizione 1 nella “Easy Listening Chart” e ci è rimasta per 2 settimane.
“I'm Yours”: è rimasta per 11 settimane nella “Hot 100 Chart”, raggiungendo anch'essa la posizione 11 e la posizione 1 nella “Easy Listening Chart” durante le 3 settimane in cui ha soggiornato in classifica.

Per questo film, Elvis ha ricevuto la somma di $750,000, che era più della metà del budget previsto per la lavorazione del film; più il 50% sui profitti.

Il regista fu Norman Taurog, con cui Elvis ha lavorato per un totale di 9 film.
La sceneggiatura è stata scritta da Edward Bernds e Elwood Ullman.
Bernds aveva all'attivo 95 film in cui ha lavorato come regista e 86 come ingegnere del suono. Come sceneggiatore ha lavorato per 52 film, tra cui il famoso “High Society” (Alta Società), nominato per l'Academy Award del 1957.
Anche Ullman ha collaborato nel film “High Society” e ha iniziato a scrivere copioni per film negli anni 30. Era nativo di Memphis.
Loyal Griggs si è occupato della cinematografia, così come lo ha fatto per “G.I. Blues” e “Girls! Girls! Girls!”. Ha iniziato la sua carriera negli anni 20 alla Paramount e ha vinto l'Academy Award nel 1954 per il film “Shane”.
Nel corso degli anni, ha ricevuto altre 3 nomination all'Oscar per i film “I 10 Comandamenti”, “La Più Grande Storia Mai Raccontata” e “In Harm's Way”.
Arthur Lonergan è stato direttore artistico. Anche lui è entrato in nomination per l'Academy Award nel 1967 per il film “The Oscar”. 
Alcuni punti della scenografia del paese fantasma menzionato nel film, si ispirano ad una casa esistente a Los Angeles, appartenuta a Pio Pico, l'ultimo governatore della California, quando quest'ultima era ancora sotto il dominio messicano.
Julie Adams ha iniziato la sua carriera negli anni 50 con ruoli in film western, ma è probabilmente più ricordata per aver preso parte a serie televisive famose come “General Hospital”, “Capitol” e “Murder She Wrote” (“La Signora in Giallo” – in Italia).
Jocelyn Lane era di origini inglesi e fin da piccola ha iniziato a girare per l'Europa, imparando molte lingue straniere. Dopo aver studiato balletto a Londra, ha lavorato, ancora adolescente, come modella, finchè non ha rivolto la sua attenzione al cinema e ha iniziato a lavorare come attrice negli anni 60.
Si è ritirata negli anni 70 ed è diventata principessa a seguito del suo matrimonio con un principe spagnolo.
Jack Mullaney, che nel film interpreta il ruolo di Stanley, lavorerà ancora con Elvis Presley nel film “Spinout”. Era conosciuto per il suo ruolo da sciocco in spettacoli come “The Ann Sothern Show” e altri.
Edward Faulkner, il cui personaggio era Brad Bentley, era molto apprezzato da John Wayne, il quale lo volle con lui in vari film, tra cui “Rio Lobo”, “Chisum” e altri.

Tra gli altri, in questo film si può riconoscere anche John Dennis, che aveva già lavorato con Elvis in “Jailhouse Rock”. Quando morì, nel 2004, aveva alle spalle una carriera di 30 anni di recitazione, sia in film che in televisione.
Il film ha avuto tempi di lavorazione velocissimi, se si pensa che la data di inizio fu il 12 Ottobre 1964 ed Elvis venne lasciato libero dalla produzione il 24 Novembre.
L'anteprima del film è stata proiettata ad Hollywood il 13 Maggio 1965 e dopo la prima proiezione ad Atlanta del 28 Maggio, il film andò su tutto il territorio nazionale il 07 Luglio 1965.
Sebbene sia stato fatto a pezzi dalla critica, il film ha incassato moltissimo, salvando l'Allied Artists Studio dalla bancarotta.
Il Colonnello Parker, al fine di promuovere il film, ha fatto acquistare dalla RCA la Cadillac Limousine bianca e oro di Elvis e l'ha fatta utilizzare per la promozione in un tour negli USA.
Per la sua interpretazione, Elvis Presley ha ricevuto un Golden Laurel Award: un premio che non prevedeva nessuna cerimonia e che dava modo ai vincitori di avere il loro nome pubblicato nel “Motion Picture Exhibitor Magazine”.

ALLIED ARTISTS STUDIO:
Lo studio, nato nel 1946, versava in gravi difficoltà finanziarie e la speranza era quella di riuscire a guadagnare abbastanza soldi con questo film, in modo da potersi salvare dalla bancarotta.
Il Colonnello Parker, per aiutare lo studio, decise di diminuire il compenso di Elvis Presley da 1.000.000 di dollari a 750.000 + il 50% dei profitti.
Per ottenere un ulteriore risparmio di denaro, si decise di non incidere alcuna colonna sonora appositamente per il film, ma di utilizzare canzoni già registrate precedentemente. Inoltre non ci furono scene girate in esterni.

CANZONI: (It's A) Long Lonely Highway - It Feels So Right - (Such An) Easy Question - Dirty Dirty Feeling - Put The Blame On Me - I'm Yours - Night Rider - I Feel That I've Known You Forever - Slowly But Surely
CAST: Elvis Presley - Jocelyn Lane - Julie Adams - Jack Mullaney - Merry Anders - Allison Hayes - John Dennis - Edward Faulkner - Angela Greene - Red West

1965 - Allied Artists