ELVIS PRESLEY DAY BY DAY - 18 MARZO

18 MARZO 1956:
Elvis Presley ed i ragazzi della band vanno in aereo da New York a Charleston, nella Carolina del Sud, arrivando alle 11.03 del mattino.
Sì esibiscono al Country Hall di Charleston alle 15.30 e alle 20.15.
Altri artisti che si sono esibiti durante la serata sono Rod Brasfield, Mother Maybelle, The Carter Sisters, June Carter, Hal & Ginger.



18 MARZO 1957:
Elvis Presley invia un telegramma a June Juanico affinché si possano incontrare durante una sosta del treno su cui viaggia a New Orleans.
Lui le vuole raccontare di Graceland e lei gli dice che è fidanzata e sta per sposarsi.

Elvis arriva alla stazione centrale di Memphis alle 23.35, alla fine di un viaggio di due giorni che era iniziato ad Hollywood sabato sera. Sembra un po' stanco.
Quando arriva a casa, deve scavalcare il recinto, che i Presley tengono sempre chiuso con il lucchetto durante la sera e la notte. Saluta i suoi genitori e poi va a dormire.

18 MARZO 1959:
Elvis Presley è sotto le armi.
Mentre si trovava su una jeep, svoltando un angolo viene sbalzato fuori e si ferisce ad un ginocchio. Gli viene ordinato un riposo di 3 giorni e richiesto che non venga data comunicazione alla stampa.

18 MARZO 1961:
Il singolo "Surrender" è al 1° posto nella classifica Billboard Pop Hit.
Elvis Presley è in viaggio per Los Angeles, ma trascorre la notte a Chicago all'hotel O'Hara Inn vicino all'aeroporto.

18 MARZO 1962:
Elvis Presley va allo studio B RCA di Nashville per incidere le canzoni per l'album "Pot Luck". Lavora dalle 19.30 alle 6.30 del mattino.
Incide anche "You'll Be Gone", che ha scritto insieme a Red West, che verrà pubblicata tre anni dopo, nel 1965, come singolo e nell'album "Girl Happy".
Solo in seguito, nel 1999, quando l'album "Pot Luck" venne nuovamente pubblicato, la canzone venne inserita.
Red West ha raccontato che "You'll Be Gone" è stata scritta a seguito di un'idea di Elvis di scrivere nuovo testo sulla melodia della composizione "Begin the Beguine" di Cole Porter,  datata 1935. 
"Dopo aver registrato "It's Now Or Never", Elvis voleva prendere un altro vecchio classico, che fosse una grande canzone, e cambiarne il testo. 
Disse:" Mi piace la canzone "Begin the Beguine". Mi piace la melodia, ma mi piacerebbe inserire nuovi testi".  
"Begin The Beguine" era una danza popolare a Martinica e Guadalupe negli anni '30. Quando Cole Porter ha negato il permesso di modificare i testi, Elvis, West e Charlie Hodge hanno lavorato alla creazione di nuovi testi e nuova musica per una canzone a cui è stato dato il titolo di "You'll Be Gone". La canzone era piena di ritmi latini e passaggi di chitarra classica.
Nelle note di copertina del CD Elvis by the Presleys (2005) Ernst Jorgensen scrisse: "Quando Priscilla venne a visitare Elvis negli Stati Uniti nella primavera del 1962, Elvis le fece ascoltare con orgoglio le nuove registrazioni che aveva appena fatto a Nashville. Uno dei questa era "You'll Be Gone", una canzone che aveva scritto lui stesso con i suoi buoni amici Red West e Charlie Hodge. Con sua profonda frustrazione, Priscilla osservò che le piacevano di più le sue registrazioni rock 'n' roll. Elvis reagì con un attacco di rabbia. Priscilla ci rimase malissimo ed Elvis non provò mai più a scrivere una canzone.
Priscilla, nelle note di copertina del CD Elvis dei Presley, pubblicato nel 2005, ha scritto: "Il motivo per cui l'abbiamo inclusa è perché è stata l'ultima volta in cui Elvis ha scritto una canzone", ricordando che gliel'aveva fatta ascoltare.
I musicisti in studio insieme ad Elvis Presley:
Chitarra: Scotty Moore
Chitarra: Harold Bradley
Chitarra / Vibes: Thomas "Grady" Martin
Basso: Bob Moore  
Batteria: D.J. Fontana  
Batteria: Murrey "Buddy" Harman  
Piano / Organo:  Floyd Cramer  
Saxofono / Vibes: Homer "Boots" Randolph (Tranne che nella canzone "Easy Question")
I coristi:
The Jordanaires: Gordon Stoker, Neal Matthews, Hoyt Hawkins, Ray Walker.
Millie Kirkham
Le canzoni della session:
Something Blue 
Gonna Get Back Home Somehow 
(Such An) Easy Question
Fountain Of Love 
Just For Old Time Sake 
Night Rider (Remake) 
You’ll Be Gone
18 MARZO 1963:
Elvis Presley completa il doppiaggio per la colonna sonora di "Fun In Acapulco".

18 MARZO 1964:
Lavorazione del film "Roustabout".

18 MARZO 1965:
Lavorazione del film "Harum Scarum".
Allo Studio B RCA di Nashville si lavora alla sovra-incisione della canzone "Tomorrow Night".


18 MARZO 1966:
Lavorazione del film "Spinout".



18 MARZO 1968:
Lavorazione del film "Live a Little, Love a Little".
18 MARZO 1969:
Agli American Sound Studio di Memphis si sta lavorando alla sovra-incisione di alcune canzoni di Elvis Presley, lavorando da mezzogiorno e mezza fino alle 3.30 del mattino.
Le canzoni:
In The Ghetto (Overdub)
Any Day Now (Overdub)
Long Black Limousine (Overdub)
Hey Jude (Overdub)
Kentucky Rain (Overdub)
Only The Strong Survive (Overdub)
Gentle On My Mind (Overdub)
My Little Friend (Overdub)
Mama Liked The Roses (Overdub)

18 MARZO 1971:
Elvis Presley è ancora in ospedale per il glaucoma all'occhio.
Allo Studio A RCA di Nashville si lavora alla sovra-incisione di alcune canzoni.
Le canzoni:
The First Time Ever I Saw Your Face (Overdub)
Amazing Grace (Overdub)
Early Mornin' Rain (Overdub)

18 MARZO 1972:
Elvis Presley è a Las Vegas per una vacanza di 5 giorni.
L'album "Elvis Now" è alla posizione 43 nella classifica USA.
Le canzoni:
Help Me Make It Through The Night - Miracle Of The Rosary - Hey Jude - Put Your Hand In The Hand - Until It's Time For You To Go - We Can Make The Morning - Early Morning Rain - Sylvia - Fools Rush In - I Was Born About Ten Thousand Years Ago

18 MARZO 1974:
TOUR DAL 01 AL 20 MARZO.
Elvis Presley si esibisce al Coliseum di Richmond in Virginia alle 20.30. 
Spettatori: 11.791
Costume: Aqua Blue Vine
Canzoni del concerto:
2001 Theme - C C Rider - I Got A Woman - Amen - Love Me - Tryin' To Get To You - All Shook Up - Steamroller Blues - Teddy Bear - Don't Be Cruel - Love Me Tender - Long Tall Sally - Whole Lotta Shakin' Goin' On - Mama Don't Dance - Flip Flop And Fly - Jailhouse Rock - Hound Dog - Fever - Polk Salad Annie - Why Me Lord? - Suspicious Minds - Band Introductions - I Can't Stop Loving You - Help Me - An American Trilogy - Let Me Be There - Funny How Time Slips Away - Can't Help Falling In Love - Closing Vamp

Il concerto è stato pubblicato dall'etichetta FTD con il titolo "Forty Eight Hours To Memphis"






18 MARZO 1975:
12^ STAGIONE DI INGAGGIO A LAS VEGAS: DAL 18 MARZO AL 01 APRILE.
Elvis Presley inizia una serie di 29 spettacoli all'Hilton Hotel di Las Vegas.
Il concerto di stasera è alle ore 20.30 e l
o spettacolo solo su inviti è stato posticipato fino alla serata finale.
Spettatori: 2.200
Costume: White & Black Two Piece Fringe 
Canzoni concerto:
2001 Theme - C C Rider - I Got A Woman - Amen - And I Love You So - Let Me Be There - It's Midnight - Big Boss Man - Green Green Grass Of Home - Burning Love - Love Me - Fairytale - Band Introductions - Guitar Solo (James Burton) - Drum Solo (Ronnie Tutt) - Bass Solo (Duke Bardwell) - Piano Solo (Glen D. Hardin) - Electric Piano Solo (David Briggs) - Orchestra Solo - My Boy - I'll Remember You - Promised Land - Your Love's Been A Long Time Coming - Until It's Time For You To Go - Elvis presenta Glen Campbell - When It's My Time(J.D. Sumner And The Stamps Quartet) - If You Love Me - Can't Help Falling In Love - Closing Vamp
18 MARZO 1976:
TOUR DAL 17 AL 22 MARZO.
Elvis Presley si esibisce in due concerti al Freedom Hall Civic Center di Johnson City, nel Tennessee, alle ore 14.30 ed alle 20.30.
Concerto ore 14.30:
Spettatori: 7.000
Costume: Phoenix (silver) 
Canzoni del concerto:
Also Sprach Zarathustra - See See Rider - I Got A Woman/Amen - Love Me - You Gave A Mountain - Tryin’ To Get To You - All Shook Up - Teddy Bear/Don’t Be Cruel - Until It’s Time For You To Go - Hurt - Polk Salad Annie - Band introductions - What’d I Say - And I Love You So - How Great Thou Art - Love Me Tender - Let Me Be There - America - Heartbreak Hotel - Hound Dog - Hawaiian Wedding Song - Mystery Train/Tiger Man - Can’t Help Falling In Love

Concerto ore 20.30:
Spettatori: 7.000
Costume: Aztec (dark blue) 
Canzoni del concerto:
Also Sprach Zarathustra - See See Rider - I Got A Woman/Amen - Love Me - Let Me Be There - And I Love You So - You Gave Me A Mountain - All Shook Up - Teddy Bear/Don’t Be Cruel - Tryin’ To Get To You - Hawaiian Wedding Song - Polk Salad Annie - Band Introductions - Hurt - Hound Dog - America - Mystery Train/Tiger Man - It’s Now Or Never - Burning Love - Can’t Help Falling In Love



18 MARZO 1990:
Viene trasmesso il sesto episodio della serie "Good Rockin' Tonight", dal titolo "Roots".
CLICCA QUI PER VEDERE LA PUNTATA! 

18 MARZO 2016:
Viene pubblicato il box da 60 CD "Elvis Presley: The Album Collection", in commemorazione del 60° anniversario della pubblicazione del primo album di Elvis Presley con l'etichetta RCA.



18 MARZO 2017:
Due Revolvers appartenuti ad Elvis Presley vanno all'asta tramite la Rock Island Auction Company, insieme a molti altri oggetti appartenuti al re del rock'n'roll, come un distintivo ed alcuni documenti firmati.





Foto 1976 (c) George Hill
Source: Varie - Websites - Newspapers
http://www.elvisnews.com - http://www.scottymoore.net - http://www.elvis-in-concert.com/ - http://www.elvisconcerts.com - http://www.keithflynn.com/recording-sessions/ - http://www.elvisrecordings.com/Master and Sessions - http://www.elvis.com.au/ - http://www.elvis-history.com - http://www.elvis-collectors.com