ELVIS PRESLEY DAY BY DAY - 03 GENNAIO

ELVIS APPOGGIATO ALLA SUA LINCOLN ZEPHYR 
03 GENNAIO 1953:
Vernon e Gladys Presley pagano 50 dollari per acquistare un’auto Lincoln Zephyr Coupe del 1942 come regalo per il 18° compleanno di Elvis.

03 GENNAIO 1954:
Elvis lavora alla “Precision Tool”, per una paga di 1.55 dollari/ora dal 21 Settembre 1953 al 19 Marzo 1954.


 
03 GENNAIO 1956:
Elvis Presley si esibisce al Von Theatre di Booneville, in Mississippi  in due spettacoli: alle 18.00 e alle 20.00
Viene pubblicizzato come "The Folk Music Fireball" 
ed il giornale locale lo descrive dicendo che ha "un senso naturale del ritmo unito ad una voce unica, ed ha tratto beneficio, fin dall'infanzia, dalla presenza quotidiana di musica country e blues dei neri da cui è stato circondato".

03 GENNAIO 1959:
Elvis Presley è in servizio militare.

Durante un'intervista telefonica, Elvis Presley dichiara: "Darei qualsiasi cosa pur di tornare a casa. Sento sempre la nostalgia di casa... Sono felice di fare la mia parte nell'Esercito, ma non riuscirete mai a capire quanto vorrei tornare a casa...tornare al mondo dello spettacolo in un modo o nell'altro per il resto della mia vita...esibendomi oppure come macchinista. Non si può capire quanto sia meravigliosa la vecchia Memphis finchè non ci si sta lontani per un po'...".

03 GENNAIO 1961:
Produzione del film "Wild In TheCountry".

03 GENNAIO 1962:
Mentre il Colonnello Parker cerca di portare l’attenzione del mondo su Elvis Presley mediante la sua celebre capacità promozionale, viene adeguatamente ricompensato per la sua abilità, riscuotendo fino al 50% dei proventi. La lettera scritta e firmata da Elvis Presley, datata 03 Gennaio 1962, è la prova degli accordi intercorsi tra Elvis Presley ed il Colonnello Parker riguardanti la ripartizione dei pagamenti dei diritti d’autore della RCA Victor, ossia della vendita dei dischi.
Elvis indirizza la lettera al Colonnello – presso la "All Star Shows" – in questa formale lettera, nella quale dichiara: “Qui si conviene che il pagamento dell’uno per cento (1%) dovuto alla "All Star Shows" per i servizi promozionali resi alla RCA Victor Records, di cui al paragrafo 1 della lettera datata 03 Gennaio 1962, è da ripartire come segue:
50% del pagamento a favore della All Star Shows
50% del pagamento a favore di Elvis Presley.
La lettera, come scritto sul documento stesso, viene ricevuta il giorno 11 Gennaio 1962.
La lettera è stata messa all'asta a Graceland il 04 Marzo 2017 ed è stata venduta per 2.000 dollari.

03 GENNAIO 1963:
Priscilla Beaulieu è in visita.

03 GENNAIO 1964:
Elvis va a fare un po' di shopping da Lansky's, il suo negozio di abbigliamento preferito a Beale Street, Memphis.


03 GENNAIO 1967:
Da un po' di tempo i cavalli sono diventati il divertimento preferito per Elvis ed i suoi amici. Affittano il cinema “Memphian” solo 4 volte durante tutto il mese. Nelle due settimane successive, Elvis Presley non solo acquista il suo cavallo preferito, al quale dà il nome di Rising Sun, ma ne compra uno anche per suo padre.

03 GENNAIO 1968:
Elvis si lamenta con la RCA per il sound del suo nuovo singolo "Guitar Man". Secondo lui era diverso da come era stato creato nello studio di registrazione, in cui la sua voce era stata integrata molto bene con la band.

03 GENNAIO 1970:
Elvis spende oltre 3.900 dollari per ristrutturare due stanze e un bagno al piano terra di Graceland, affinché diventino l'appartamento di Charlie Hodge.

03 GENNAIO 1974:
Elvis va dal dentista per mal di denti.

03 GENNAIO 1977:
Elvis fa andare in aereo Ginger Alden e la sua famiglia ad Harrison, in Arkansas, 
per partecipare al funerale del nonno di Ginger.  Una volta arrivati ad Harrison guidano per 20 miglia per arrivare a Jasper, sempre in Arkansas, ossia il luogo in cui si celebra il servizio funebre in una piccola chiesa. 
Insieme ad Elvis Presley, Ginger Alden e la famiglia della ragazza, ci sono anche 15 componenti dell'entourage di Elvis.
Per l'occasione, Elvis usa la Lincoln Continental che a Novembre 1976 aveva regalato a Ginger: l'ultima comprata da lui.



03 GENNAIO 2000:
La mostra “American Originals Part IV” al National Archives Rotunda viene chiusa al pubblico.
Una delle lettere esposte era quella inviata da Elvis Presley al Presidente Richard Nixon.



Source: Varie - Websites - Newspapers