ELVIS PRESLEY DAY BY DAY - 04 FEBBRAIO

04 FEBBRAIO 1955:
Elvis Presley, insieme a Scotty Moore e Bill Black, si esibisce alla Jesuit High School di New Orleans, in due spettacoli: uno pomeridiano ed uno serale.
Con lui c'è Ann Raye, a quel tempo quattordicenne, figlia del promoter di Biloxi Yankie Barhanovic.
"Mia figlia (Martha Ann Barhanovic - Ebberman) stava incidendo con lo pseudonimo di Ann Raye" ha dichiarato suo padre in un'intervista.
"Il suo primo disco, "Sentimental Fool", fu il primo di due dischi di successo alla stazione radiofonica di New Orleans. Il disc-jockey Red Smith ogni settimana chiedeva agli artisti di venire a Crescent City per cantare la loro canzone più famosa del momento.
Abbiamo incontrato Elvis all'auditorium della Jesuit High School. Abbiamo fatto due spettacoli. Uno al pomeriggio ed uno alla sera. Hanno pagato per ogni spettacolo 150 dollari".

Ann Raye ricorda così il suo incontro con Elvis: "A fatica capivo chi fosse ed a cosa assomigliasse. Cantavo in un sacco di scuole superiori della zona in quel periodo. Papà mi organizzava spettacoli con artisti più vecchi. Intendo dire, potevano avere 25 o 30 anni, ma quando ne hai 14, per te sono vecchi. Ero arrivata al punto in cui avrei dato qualsiasi cosa per potermi esibire con qualcuno giovane".
Quando Elvis uscì sul palco, Ann Raye capì che le sue preghiere erano state ascoltate.
"Avrei voluto morire! Era vestito con una giacca rosa con le frange sulle maniche e pantaloni neri con una striscia rosa e...cavoli...stava benissimo! Ma quando salì sul palco la prima volta, rimasi scioccata! Pensavo che avrei cantato con qualcuno molto più vecchio perché  sembrava così alla radio".
Ann Raye aggiunse che nel momento in cui Elvis aprì la bocca per cantare, lei capì subito che la musica non sarebbe più stata la stessa.


04 FEBBRAIO 1956:
Elvis Presley si esibisce allo Stage Show per la seconda volta, negli studi della CBS, alle ore 20.00.
Per l'occasione canta "Tutti Frutti", "Baby Let's Play House"
Ancora non gli è permesso cantare "Heartbreak Hotel".
La percentuale di pubblico è più bassa rispetto alla settimana precedente: 18,2% contro il 38,5% dello show di Perry Como.
Dopo lo spettacolo, Elvis viene invitato dai fratelli Dorsey ad andare al Roseland, un famoso dance club nel centro di Manhattan.
Steve Sholes scrive al Colonnello, per comunicargli che Elvis è andato molto bene.



04 FEBBRAIO 1957:
Lavorazione del film "Loving You".

04 FEBBRAIO 1958:
Lavorazione del film "King Creole".


04 FEBBRAIO 1961:
Junior Smith, cugino di Elvis Presley da parte materna, muore per un'intossicazione alcolica nella casa dello zio Travis.
Eddie Fadal, amico di Elvis, che lo ha accompagnato nella casa, ha ricordato che Elvis continuava a ripetere: "E' tutto finito, Junior. E' tutto finito".
Elvis non ha preso parte al funerale, in quanto ha dovuto girare nuovamente la scena finale del film "Wild In The Country".
Junior Smith e Gene Smith, cugini di Elvis, sono stati i primi a stargli vicino all'inizio della sua carriera; Billy Smith, di 8 anni più giovane, è entrato nel gruppo solo successivamente, diventando parte integrante della vita quotidiana di Elvis fino alla sua morte nel 1977.
Mentre Elvis ha prestato servizio militare normalmente, suo cugino Junior ha vissuto personalmente i combattimenti in Korea, riportando gravi disagi psicologici e fisici, che l'hanno condotto all'alcolismo ed alla morte in giovanissima età.

04 FEBBRAIO 1963:
Lavorazione del film "Fun In Acapulco".

04 FEBBRAIO 1967:
Per riuscire ad ampliare la zona in cui cavalcare dietro a Graceland, Elvis Presley fa abbattere con dei bulldozer le piccole costruzioni di quell'area, compresa la casa in cui viveva Billy Smith. Elvis stesso partecipa all'opera di demolizione.

04 FEBBRAIO 1970:
Elvis Presley si esibisce in due spettacoli - alle ore 20.30 ed a mezzanotte - all'International Hotel di Las Vegas, sebbene abbia una bella dose di influenza addosso.
Tickets: 2.200.


04 FEBBRAIO 1971:
Elvis Presley si esibisce in due spettacoli - alle ore 20.30 ed a mezzanotte - all'International Hotel di Las Vegas.
Tickets: 2.200.


04 FEBBRAIO 1972:
Elvis Presley ed il Colonnello Parker formalizzano i cambiamenti del loro contratto di collaborazione, che erano stati decisi in modo informale durante il tour precedente.
Da questo momento in poi, tutti i guadagni derivanti dalle esibizioni live saranno divise in 2/3 ad Elvis ed 1/3 al Colonnello.
Elvis si esibisce in due spettacoli all'Hilton Hotel di Las Vegas: alle 20.30 ed uno a mezzanotte.
Tickets: 2.200.


04 FEBBRAIO 1973:
Elvis Presley si esibisce in due spettacoli all'Hilton Hotel di Las Vegas: alle 20.30 ed a mezzanotte.
Tickets: 2.200.


04 FEBBRAIO 1974:
Elvis Presley si esibisce in due spettacoli all'Hilton Hotel di Las Vegas: alle 20.30 ed a mezzanotte.
Concerto ore 20.30:

Tickets: 2.200
Canzoni concerto:
Also Sprach Zarathustra - See See Rider - I Got A Woman/Amen - Love Me - Trying To Get To You - Sweet Caroline - Love Me Tender - Johnny B. Goode - Hound Dog - Fever - Polk Salad Annie - Killing Me Softly (Voice) - Spanish Eyes - Why Me Lord? - Suspicious Minds - Band Introduction - I Can’t Stop Loving You - Help Me - American Trilogy - Let Me Be There - Can’t Help Falling In Love - Closing Vamp

Concerto mezzanotte:
Tickets: 2.200
Canzoni concerto:

Also Sprach Zarathustra - See See Rider - I Got A Woman/Amen - Love Me - Tryin’ To Get To You - Sweet Caroline - Love Me Tender - Johnny B. Goode - Hound Dog - Fever - Polk Salad Annie - Killing Me Softly (cantata dai Voice) - Spanish Eyes - Why Me Lord - Suspicious Minds - Band introductions - I Can’t Stop Loving You - Help Me - An American Trilogy - Let Me Be There - Can’t Help Falling In Love - Closing Vamp

04 FEBBRAIO 1975:
Elvis Presley è in ospedale (dal 29 Gennaio al 14 Febbraio).

04 FEBBRAIO 1976:
Le incisioni a Graceland proseguono nello stesso modo dei giorni precedenti, con solo altre due canzoni portate a termine, inclusa "Moody Blue".
Le canzoni della session:
I'll Never Fall In Love Again
Moody Blue



04 FEBBRAIO 2015:Riley Keough sposa Ben Smith-Petersen. Il matrimonio viene celebrato da Jerry Schilling.





Source: Varie - Websites - Newspapers
http://www.elvisnews.com - http://www.scottymoore.net - http://www.elvis-in-concert.com/ - http://www.elvisconcerts.com - http://www.keithflynn.com/recording-sessions/ - http://www.elvisrecordings.com/Master and Sessions - http://www.elvis.com.au/ - http://www.elvis-history.com - http://www.elvis-collectors.com