ELVIS PRESLEY DAY BY DAY - 08 GENNAIO

COMPLEANNO DI ELVIS PRESLEY


08 GENNAIO 1935:
Al numero 306 di Old Saltillo Road, East Tupelo, Mississippi - ora 306 Elvis Presley Drive.
Nella casa che Vernon Presley ha costruito con l'aiuto di suo padre e di suo fratello, Gladys, assistita dal Dr. William R. Hunt, dà alla luce due gemelli maschi. Il primo, Jesse Garon, nasce morto alle 4.00 del mattino. Viene sepolto il giorno seguente, in una tomba senza nome nel Cimitero di Pricevile, vicino a Tupelo.
Il secondo neonato, nasce alle 4.35 e viene chiamato Elvis Aron Presley. 

08 GENNAIO 1939:
Vernon Presley è in prigione.

08 GENNAIO 1946:
Quando Elvis compie 11 anni, i suoi genitori gli regalano una chitarra, sebbene lui volesse una bicicletta. La chitarra costa 12.95 dollari al Tupelo Hardware Store.

08 GENNAIO 1949:
Per il suo 14° compleanno, Vernon regala ad Elvis un libro di fumetti di George Price. Nella dedica di auguri si legge: "Possa il tuo compleanno essere colmo di gioia, amore e momenti felici. Papà".
Elvis portò con sè il libro in Germania, ma venne lasciato nella casa affittata al numero 14 di Goethestrasse.


08 GENNAIO 1953:
Elvis lavora alla "Precision Tool".
Per il suo 18 compleanno, Elvis riceve dai suoi genitori un'automobile Lincoln Zephyr Coupe del 1942. Vernon e Gladys l'avevano acquistata pochi giorni prima, pagandola 50 dollari. 


08 GENNAIO 1955:
Con l'etichetta Sun Records viene pubblicato il disco "Milcow Blues Boogie/You're A Heartbreaker".
La canzone non apparirà su nessun LP fino al 1959, quando viene inserita nell'LP della RCA "A Date With Elvis" e viene pubblicata anche su disco 45 giri insieme a "You're A Heartbreaker". Purtroppo il disco non ebbe successo e procurò alla Sun Records, già in difficoltà, ulteriori problemi finanziari.
Elvis si esibisce al Louisiana Hayride al Municipal Auditorium di Shreveport alle ore 20.00.
Viene presentato come "The Memphis Flash" e descritto ai radioascoltatori da Frank Page come colui che indossa scarpe di pelle di coccodrillo con calzini rosa.
Canta:
"That's All Right Mama"
"Heart Of Stone"
"Blue Moon Of Kentucky"
"Fool Fool Fool".


08 GENNAIO 1956:
Dopo aver partecipato al Louisiana Hayride la sera precedente, Elvis torna a casa a Memphis in aereo, con Red West, per il suo 21° compleanno. Era ancora addormentato quella mattina, quando il Colonnello Parker lo chiama per fargli gli auguri per il suo 21° compleanno.
Elvis stipula un'assicurazione su due automobili usate principalmente dai suoi genitori: la Cadillac Fletwood del '55 rosa e nera e la Plymouth Station Wagon del '56.
La Cadillac Eldorado del '54 rimane assicurata a nome di Sam Phillips.


08 GENNAIO 1957:
Dopo aver partecipato per la terza e ultima volta all'Ed Sullivan Show, Elvis trascorre il suo 22° compleanno a casa con i suoi genitori. Durante i giorni passati a casa, Elvis fa visita a Dixie Locke, sua ex fidanzata, che si è sposata da poco.
Lo stesso giorno, il Memphis Draft Board annuncia che Elvis è stato classificato A1 per l'arruolamento. 
Nei cinema viene proiettato il film "Love Me Tender". La canzone "Love Me Tender" è al 3° posto nella classifica Top 100.

08 GENNAIO 1958:
Elvis viene fotografato sulle scale, all'interno di Graceland, con una bambina per la campagna "March Of Dimes". La piccola Mary Kosloski ha atteso più di due ore per scattare la fotografia, ma quando Elvis le dice: "Se fossi 10 anni più vecchia, non ti lascerei più andare", la fatica per il tempo di attesa sembra svanire. 
La piccolina era stata scelta come testimonial per la campagna "March Of Dimes" nel 1955 a favore della lotta alla poliomielite.
Gli orsacchiotti in mezzo ai quali lei ed Elvis sono stati fotografati, sono stati donati dallo stesso Elvis alla "Fondazione per la Paralisi Infantile" affinché vengano messi all'asta per raccogliere fondi.
Più tardi, quel giorno, venne organizzata una festa di compleanno per Elvis. 
Nei cinema viene proiettato "Jailhouse Rock" e la canzone omonima è al 3° posto della Top 100.




08 GENNAIO 1959:
Elvis festeggia il suo compleanno sotto le armi all'Hotel Grunewald di Bad Nauheim, in Germania. Nella classifica HOT 100: "One Night" alla posizione 5 e "I Got Stung" alla 14.

08 GENNAIO 1960:
Elvis viene intervistato da Dick Clark per "American Bandstand": parla dell'imminente session di registrazione, della sua partecipazione allo show televisivo con Frank Sinatra, del suo prossimo film con la Paramount, "G.I. Blues".
Più tardi, quella sera, Elvis festeggia in un centro di ricreazione locale con circa 200 invitati, inclusa Priscilla.
Joe Esposito e il gruppo gli regala un trofeo con l'iscrizione: "Elvis Presley: Most Valuable Player. Bad Nauheim Sunday Afternoon Football Association. 1959" (Elvis Persley: giocatore più prezioso).


08 GENNAIO 1961:
Ai cinema si proietta il film  "Flaming Star"
"Are You Lonesome Tonight?" è al 1 posto nella classifica HOT 100. Sarà l'unica volta in cui Elvis Presley ha un disco in vetta alla classifica Billboard nel giorno del suo compleanno.
Dato che il compleanno di Elvis cadeva di domenica, sul set del film "Wild In The Country" si è deciso di anticipare i festeggiamenti a venerdì 06 Gennaio.



08 GENNAIO 1962:
Elvis festeggia il suo 27° compleanno al Sahara Hotel di Las Vegas. La torta viene fornita, per l'occasione, da Milton Prell, proprietario di casinò e amico del Colonnello Parker.













08 GENNAIO 1963:
Elvis trascorre il compleanno con Priscilla, che è arrivata dalla Germania a Graceland per le feste di Natale e avrebbe dovuto tornare a casa in Germania 3 giorni dopo, poichè Elvis non è riuscito a convincere i suoi genitori a farle prolungare la visita.
Nei cinema si proietta "Girls! Girls! Girls!".
La canzone "Return To Sender" è alla posizione 8 nella classifica HOT 100.

08 GENNAIO 1964
Elvis trascorre tranquillamente il suo 29° compleanno a casa.
Nei cinema si proietta il film "Fun In Acapulco".

08 GENNAIO 1965:
Elvis festeggia il suo 30° compleanno tranquillamente a casa. Alcuni giornali parlano del suo 30° compleanno come la fine di un’era. Due mesi più tardi le sue riflessioni sul tempo che passa vengono messe nero su bianco in una lunga intervista rilasciata a James Kingsley, giornalista del "The Commercial Appeal" (giornale di Memphis). Tra le altre cose, Elvis dice: "Non potrò mai dimenticare il desiderio di diventare qualcuno. Quando sei povero pensi sempre in grande e vuoi possedere più di coloro che hanno tutto".
Nei cinema si proietta il film "Roustabout".

08 GENNAIO 1966:
Al cinema si proietta il film "Harum Scarum", mentre la canzone "Puppet On A String" raggiunge la posizione 22 nella classifica HOT 100.
Elvis riceva un telegramma dalla RCA nel quale si legge: "La tua comprensione e cooperazione ha reso l’anno 1965 il migliore dI tutti i 10 anni che hai trascorso insieme a noi". Sembra quasi più una dichiarazione di speranze per il futuro, che un elogio per il passato.
Festeggia il suo compleanno al cinema “Memphian” di Memphis, guardando “It’s a Mad Mad Mad Mad World”. Continua a guardare film quasi ogni sera nei giorni trascorsi a casa.

08 GENNAIO 1967:
Gordon Stoker, dei Jordanaires, fa visita ad Elvis per il suo compleanno a Graceland. Elvis era nel bel mezzo di una baldoria per l'acquisto di alcuni cavalli. Cinque giorni prima del suo compleanno, infatti, aveva comprato 3 cavalli, tra cui un Palomino e un Tennessee Walker. Il giorno dopo il suo compleanno ne compra altri 3.
Nei cinema si proietta il film "Spinout".

08 GENNAIO 1968:
Elvis festeggia il suo compleanno per la prima volta da uomo sposato. Lui e Priscilla trascorrono la serata al Memphian. Quattro giorni dopo, il Colonnello Parker raggiunge un accordo con la NBC per uno speciale TV da trasmettere verso la fine dell’anno.
Nei cinema si proietta il film "Clambake".

08 GENNAIO 1969:
Elvis trascorre il compleanno a casa, in famiglia. E’ diventato papà da quasi un anno.
La canzone "If I Can Dream" è alla posizione 26 nella classifica HOT 100.
Il magazine "Variety" comunica gli incassi dei film di Elvis Presley per l'anno precedente: "Speedway" è al 40° posto con 3.000.000 di dollari e "Stay Away Joe" è al 65° posto con 1.500.000 dollari.


08 GENNAIO 1970:
Elvis e la sua famiglia sono a Los Angeles poichè lui si deve preparare per l’ingaggio di Febbraio a Las Vegas all’International Hotel.
Nei cinema: "Change Of Habit" e la canzone "Don’t Cry Daddy" è alla 15^ posizione nella HOT 100.

08 GENNAIO 1971:
Elvis ottiene l’installazione di una radio della polizia sulla sua Mercedes ed un equipaggiamento delle forze dell’ordine.
Nei giorni successivi acquista una serie di pistole "Smith & Wesson" ed equipaggiamento aggiuntivo.

Nei cinema si proietta il film "Elvis: That’s The Way It Is". Nella classifica HOT 100 la canzone "There Goes My Everything" è alla posizione 35.

08 GENNAIO 1972:
Priscilla è a Los Angeles, dopo aver detto ad Elvis 10 giorni prima che ha intenzione di separarsi da lui.
Elvis fa arrivare in aereo la sua amica Joyce Bova per trascorrere con lei il suo compleanno a Graceland.

08 GENNAIO 1973:
Elvis cita in giudizio Priscilla per il divorzio. Elvis è a Los Angeles: partirà per Honolulu il giorno seguente.

08 GENNAIO 1974:
I due sindaci di Memphis, della città e della contea, dichiarano che il suo 39° compleanno è "Elvis Presley Day" ed entrambi marciano in una parata lungo la Elvis Presley Boulevard verso Graceland.
In Georgia, il governatore Jimmy Carter fa una proclamazione simile, in ossequio ai cinque spettacoli di Elvis Presley ad Atlanta nel 1973.


08 GENNAIO 1975:
"Elvis Fat and Forty" (Elvis grasso e quarantenne) è la linea guida dei giornali del Paese nel giorno del 40° compleanno di Elvis.
Sul "Commercial Appeal" si racconta che Elvis ha deciso di trascorrere la giornata in totale reclusione a Graceland. Che sia vero o no, suo zio Vester dichiara di non vedere suo nipote dal giorno di Natale.
L’album "Promised Land" arriva alla posizione 47 nella classifica Billboard Top 200, ma arriva alla 1^ posizione nella classifica Billboard Top Country e nella Country Cashbox.
In UK l’album arriva alla posizione 21.


08 GENNAIO 1976:
Su un giornale si legge “Elvis è paffuto, ma la sua voce è ancora grandiosa”.
Per il suo compleanno è ancora a Vail, in Colorado, con Linda Thompson e gli altri del suo entourage. In particolare, trascorre la serata con Jerry SchillingMyrna Smith e Linda Thompson.
Elvis non è per nulla di buon umore e ci sono varie tensioni nel gruppo, ma sembra riprendersi nel momento in cui Myrna dice di non aver mai visto uno dei suoi film preferiti dell’ultimo periodo: “Across 110 Street”. Elvis recita praticamente tutto il film.

In quel periodo, Jerry e Myrna vivevano insieme da oltre un anno e si prevedeva facilmente il matrimonio tra i due, ma non andò così.
La maggior parte dei ragazzi, con le loro mogli/fidanzate prendono lezioni di sci durante il giorno, ma Elvis indossa un passamontagna durante il giorno e si reca sulle piste da sci solamente la sera con una motoslitta noleggiata, provocando le ire di Susan Ford, figlia del Presidente Ford, che si lamenta per il mancato rispetto delle regole locali da parte di Elvis. La storia arriva al "National Enquirer", che ne fa un articolo, pubblicato il 10 Febbraio seguente, dal titolo "It's Elvis, the Nightstalker" (E' Elvis, il molestatore notturno), con tanto di fotografie.
L’album "Elvis: A Legendary Performer Vol. 2" viene pubblicato. E' una raccolta di canzoni già pubblicate ed inediti. La RCA, per la prima volta, pubblica la canzone "Harbor Lights", che Elvis incise nel 1954 alla Sun Records, oltre ad altre chicche.
L’album viene certificato Disco d’oro il 25 Ottobre 1977 e Platinum + 2xPlatinum il 15 Luglio 1999 dalla RIAA.

08 GENNAIO 1977
Elvis festeggia il suo ultimo compleanno a Palm Springs con la sua fidanzata, Ginger Alden e sua sorella Rosemary.
"Moody Blue" è alla 5^ posizione nella classifica HOT 100.

08 GENNAIO 1981:
"Elvis Presley Day" viene proclamato in Alabama, Florida, Georgia, Illinois, Kansa, North Carolina, South Carolina, Pennsylvania e Virginia.

08 GENNAIO 1993:
Il "US Postal Service" crea un francobollo commemorativo in omaggio ad Elvis Presley.
Il francobollo diviene il più venduto nella storia americana.

Al momento della pubblicazione, molte persone spedivano lettere ad indirizzi inesistenti, solamente per vedersele tornare indietro con il timbro “Return To Sender”, titolo di una canzone di Elvis Presley.

08 GENNAIO 2007:
Dal National Archives arriva la notizia secondo cui il documento più richiesto è la foto di Elvis Presley mentre stringe la mano al Presidente Nixon all'interno della Casa Bianca il 21 Dicembre 1970.


08 GENNAIO 2010:
La famiglia Presley al completo per i festeggiamenti del 75° compleanno di Elvis Presley.

























08 GENNAIO 2015:
Il disco acetato della prima incisione di Elvis Presley del 1953, "My Happiness", è stato venduto all’asta di Graceland per 300.000 dollari.
A Graceland si festeggia 80° compleanno di Elvis Presley. 
Sono presenti: Priscilla, Lisa Marie Presley ed i suoi figli.




















08 GENNAIO 2018:
Alcune fotografie dai festeggiamenti del 83° compleanno di Elvis Presley a Graceland
.














08 GENNAIO 2019:
Anche quest'anno fans da tutto il mondo si sono ritrovati a Graceland per festeggiare il compleanno di Elvis Presley.
Oggi ha luogo a Graceland anche l'asta di memorabilia appartenuti e/o collegati ad Elvis.