lunedì 22 ottobre 2018

LIBRO - LETTERS FROM ELVIS: SHOCKING REVELATIONS TO A SECRET CONFIDANTE

Il 01 Novembre 2018 verrà pubblicato il libro "Letters From Elvis: Shocking Revelations To A Secret Confidante", scritto da Gary Lindberg.
Il libro viene presentato così:
"Letters from Elvis" potrebbe essere il più importante e rivelatore libro mai scritto sul Re. E' basato su materiale contenuto in decine di lettere scritte a mano ed autenticate che Elvis Presley ed i suoi amici Marlon Brando, Harry Belafonte e Tom Jones hanno scritto alla loro guida spirituale, Carmen Montez.
Non è mai stata portata a galla una tale collezione di lettere così personali ed intime prima d'ora.
E' un'esplosiva rivelazione della vita intima di Elvis, un'esposizione dei terribili crimini di Hollywood che hanno preso di mira Elvis, una toccante storia di amicizia, una serie di sorprendenti misteri riguardo Elvis Presley.
Dato che le rigorose leggi sul copyright impediscono la diretta pubblicazione delle lettere, il libro racconta anche le peripezie, durate 30 anni, dell'autore per portare alla luce queste informazioni.

All'autore sono state poste alcune domande, a cui ha risposto in questo modo.

Qual è il tuo scopo nel raccontare questa storia?
Durante gli ultimi anni della sua vita e dopo la sua morte, Elvis Presley è diventato oggetto di disprezzo e di ridicolo. Nonostante il suo regno come indiscusso re del rock'n'roll continuasse, l'opinione pubblica sembrava rivolta a pensare che lui avesse perso il tuo enorme talento e avesse permesso alla sua salute di deteriorarsi, consumando quantità enormi di farmaci. Era diventato la parodia di se stesso. 
Queste lettere aiutano a spiegare le ragioni che stanno dietro al declino di Elvis e rivelano una persona enormemente abusata, che è stata torturata fisicamente e psicologicamente per molti anni. Il mio scopo, semplicemente, è presentare la storia sconosciuta di Elvis, per arrivare ad ottenere comprensione e rispetto per un uomo che è stato una delle più grandi icone del nostro Paese.

Quando hai saputo dell'esistenza di queste lettere?
Nel 1988 ho ricevuto una telefonata da un artista, mio amico, collezionista di cimeli di celebrità. Era stato coinvolto in una serie di lettere scritte a mano, che ha ritenuto potessero essere la base di un libro e mi ha chiesto di partecipare allo sviluppo del progetto.

Come sono state scoperte le lettere?
Tutte le lettere, scritte tra il 1966 ed il 1972, erano indirizzate alla stessa persona, una donna che si chiama Carmen Montez, che era diventata consigliere spirituale degli autori delle lettere. 
Quando Carmen morì, senza eredi, lo Stato della California ha venduto le sue proprietà all'asta. Il migliore amico di Carmen ha comprato molti oggetti, incluse tre valigie chiuse, che si supponeva contenessero vestiti. Una di queste valigie conteneva le lettere di personaggi famosi, alcune ancora con le loro buste col timbro postale.


Perchè le lettere erano scritte a mano?
Carmen Montez chiedeva alle persone che assisteva spiritualmente di comunicare con lei attraverso lettere scritte a mano. Raramente parlava con loro personalmente o al telefono e, ovviamente, non esistevano email o messaggi di testo a quei tempi.
Carmen pensava di poter ottenere maggiore contatto con le persone se scrivevano i loro messaggi. Era un'azione che richiedeva una certa concentrazione. Sospetto che lei credesse anche di poter,  intuitivamente, decifrare il loro umore ed i tratti della personalità mediante la scrittura. Indipendentemente da come l'atto dello scrivere lettere possa aver aiutato la sua missione, è una fortuna per noi: se queste conversazioni avessero avuto luogo al giorno d'oggi, in cui nessuno scrive più lettere, non avremmo tracce cartacee autenticate.

Credi che gli eventi scioccanti descritti in questo libro siano veri?
Sì, nel senso che credo che Elvis, Marlon, Harry  e Tom abbiano riportato eventi realmente accaduti nel miglior modo potessero farlo.
Penso che nessuno, intenzionalmente, abbia mentito o inventato qualcosa. In molti casi, gli eventi raccontati da una persona in una lettera vengono supportati da un'altra.

Raccontaci di più su questa guida spirituale segreta.
Carmen Montez è una donna genuina. I documenti storici che abbiamo scoperto, mostrano che è nata fuori dagli Stati Uniti - lei dice in Spagna. Ha lavorato per un periodo ad Hollywood, nell'industria cinematografica, nello sviluppo spirituale di persone come attori, produttori, musicisti, ecc...  Nel tempo divenne un ministro della "Universal Church of the Master", una piccola chiesa californiana che credeva nella diretta comunicazione tra il mondo spirituale e quello fisico. Carmen sembrava possedere una rara combinazione di autenticità, intelligenza, carisma e spiritualità che attraeva le persone che cercavano una guida spirituale.

Come è avvenuto l'incontro tra Elvis Presley e Carmen?
E' risaputo che Elvis era sempre alla ricerca di spiritualità e, nel corso della sua vita, è entrato in contatto con vari guru spirituali e movimenti, tra cui Larry Geller, il "Self-Realization Fellowship" a Pacific Palisades fondato da Paramahansa Yogananda e altri.
Elvis ha incontrato Carmen tramite un amico comune, Harry Belafonte, le cui lettere a Carmen sono tra quelle che sono servite alla stesura del libro.

Hai detto che nel libro ci sono 265 lettere. Quante sono di Elvis Presley?
Abbiamo 65 lettere scritte a Carmen da Elvis Presley. Marlon Brando ha scritto oltre un centinaio di lettere. Le rimanenti sono di Harry Belafonte e di Tom Jones.

Tra le lettere scritte da Marlon Brando, Belafonte e Tom Jones quali ti hanno intrigato di più?
Ognuna delle lettere è profondamente personale ed in ognuna si possono leggere fatti incredibili ed affascinanti. Ma sono rimasto particolarmente colpito da alcune lettere scritte da Marlon Brando a Carmen. Queste lettere non solo rivelano una vera e precedente amicizia tra Marlon ed Elvis, ma rivelano alcuni episodi scioccanti. Nel momento in cui Marlon stava scrivendo una lettera, ha "canalizzato" lo spirito di una carissima amica di Elvis, che era deceduta, ed anche lo spirito di un capo indiano. La scrittura di Marlon è cambiata durante la "canalizzazione" ed ha firmato quei passaggi con il nome di questi defunti.
Nel libro discuto su varie spiegazioni riguardo questo fatto, ma la lettura delle lettere formate da personalità multiple è stata un'esperienza incredibile.

Come puoi essere certo dell'autenticità delle lettere?
Le lettere originali sono state sottoposte all'attenzione di un analista calligrafico, Charles W. Sachs, che è diventato celebre nel suo campo per aver testimoniato in un famoso processo in cui erano coinvolti documenti presumibilmente firmati da Howard Hughes.

Ti può interessare anche leggere L'ANALISI CALLIGRAFICA DI ELVIS PRESLEY.